UFC Fight Night: Bisping vs. Leites

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Bisping vs. Leites
Bisping vs. Leites.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data18 luglio 2015
SedeThe SSE Hydro
CittàScozia Glasgow, Scozia
Spettatori10.451
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Mir vs. DuffeeUFC Fight Night: Bisping vs. LeitesUFC on Fox: Dillashaw vs. Barão 2
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Bisping vs. Leites è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 18 luglio 2015 al The SSE Hydro di Glasgow, Scozia.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver ospitato 15 eventi in vari paesi sparsi del Regno Unito, questo fu il primo organizzato dalla UFC in Scozia.

Nel main event si affrontarono nella categoria dei pesi medi il veterano Michael Bisping e il brasiliano Thales Leites.

Ian Entwistle avrebbe dovuto affrontare Marcus Brimage. Tuttavia, Entwistle venne rimosso dalla card alla fine di giugno per essere rimpiazzato dal nuovo arrivato Jimmie Rivera.

Daniel Omielańczuk doveva vedersela con Konstantin Erokhin, ma proprio quest'ultimo si infortunò e venne sostituito da Chris de la Rocha.

Jake Matthews doveva affrontare Mickael Lebout. Tuttavia, il 9 luglio, Matthews subì un infortunio e venne sostituito dal nuovo arrivato Teemu Packalén.

Joanne Calderwood avrebbe dovuto affrontare Bec Rawlings. Tuttavia, la rawlings subì un infortunio il 10 luglio e venne rimpiazzata da Cortney Casey.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi Medi Inghilterra Michael Bisping batte Brasile Thales Leites Decisione non unanime (47-48, 49-46, 48-47) 5 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Evan Dunham batte Inghilterra Ross Pearson Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Irlanda Joseph Duffy batte Brasile Ivan Jorge Sottomissione (triangolo) 1 3:05 POTN
Pesi Paglia (F) Scozia Joanne Calderwood batte Stati Uniti Cortney Casey Decisione unanime (30-27, 29-28, 30-27) 3 5:00 FOTN
Pesi Welter Giamaica Leon Edwards batte Polonia Pawel Pawlak Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Scozia Stevie Ray batte Brasile Leonardo Mafra KO Tecnico (pugni) 1 2:30 POTN
Card Preliminare
Pesi Mosca Irlanda Patrick Holohan batte Inghilterra Vaughan Lee Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Mediomassimi Svezia Ilir Latifi batte Paesi Bassi Hans Stringer KO (pugni) 1 0:56
Pesi Leggeri Francia Mickael Lebout batte Finlandia Teemu Packalén Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Piuma Scozia Rob Whiteford batte Irlanda Paul Redmond KO (pugni) 1 3:04
Pesi Gallo Stati Uniti Jimmie Rivera batte Stati Uniti Marcus Brimage KO Tecnico (pugni) 1 1:29
Pesi Massimi Polonia Daniel Omielańczuk batte Brasile Chris de la Rocha KO Tecnico (pugni) 1 0:48

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Gallo Inghilterra Ian Entwistle contro Stati Uniti Marcus Brimage Entwistle venne rimosso dalla card
Pesi Massimi Polonia Daniel Omielańczuk contro Russia Konstantin Erokhin Erokhin subì un infortunio
Pesi Leggeri Australia Jake Matthews contro Francia Mickael Lebout Matthews subì un infortunio
Pesi Paglia (F) Scozia Joanne Calderwood contro Australia Bec Rawlings Rawlings subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]