UFC Fight Night: Hunt vs. Bigfoot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Hunt vs. Bigfoot
Hunt vs. Bigfoot.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data7 dicembre 2013
SedeBrisbane Entertainment Centre
CittàAustralia Brisbane, Australia
Spettatori11.393
Cronologia pay-per-view
The Ultimate Fighter: Team Rousey vs. Team Tate FinaleUFC Fight Night: Hunt vs. BigfootUFC on Fox: Johnson vs. Benavidez 2
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Hunt vs. Bigfoot è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 7 dicembre 2013 al Brisbane Entertainment Centre di Brisbane, Australia.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Fu il primo evento nella storia dell'UFC ad essere ospitato a Brisbane.

Qualche giorno dopo l'evento Antonio Silva risultò positivo ad un test antidoping[1], e di conseguenza gli venne tolto il premio Fight of the Night e il risultato del match solamente sul suo record venne cambiato in "No Contest".

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
[a] Pesi Massimi Nuova Zelanda Mark Hunt pareggia Brasile Antonio Silva Parità per decisione di maggioranza (48-47, 47-47, 47-47) 5 5:00 FOTN
Pesi Mediomassimi Brasile Maurício Rua batte Nuova Zelanda James Te Huna KO (pugno) 1 1:03 KOTN
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Ryan Bader batte Australia Anthony Perosh Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26) 3 5:00
Pesi Massimi Australia Soa Palelei batte Stati Uniti Pat Barry KO (pugni) 1 2:09
Pesi Medi Stati Uniti Clint Hester batte Nuova Zelanda Dylan Andrews KO Tecnico (stop medico) 2 5:00
Pesi Gallo Femmine Brasile Bethe Correia batte Stati Uniti Julie Kedzie Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Card preliminare
Pesi Gallo Giappone Takeya Mizugaki batte Stati Uniti Nam Phan Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Medi Brasile Caio Magalhaes batte Canada Nick Ring Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Mosca Stati Uniti Justin Scoggins batte Australia Richie Vaculik KO Tecnico (pugni) 1 4:43
Pesi Medi Polonia Krzysztof Jotko batte Brasile Bruno Santos Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Rep. Dominicana Alex Garcia batte Australia Ben Wall KO (pugni) 1 0:43
  1. ^ Il risultato per il solo Silva venne cambiato in "No Contest" in seguito ad un test antidoping fallito dal brasiliano

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[2].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Welter Stati Uniti Brian Melancon contro Nuova Zelanda Robert Whittaker Melancon affetto da stress renale, poi ritiratosi dalle MMA
Pesi Welter Rep. Dominicana Alex Garcia contro Svezia Andreas Stahl Stahl infortunato
Pesi Gallo Femmine Stati Uniti Julie Kedzie contro Moldavia Aleksandra Albu Albu infortunata
Pesi Gallo Stati Uniti Alex Caceres contro Canada Mitch Gagnon Gagnon ebbe problemi per il visto d'ingresso

Note[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport