UFC Fight Night: McGregor vs. Siver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: McGregor vs. Siver
McGregor vs. Siver.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data18 gennaio 2015
SedeTD Garden
CittàStati Uniti Boston, Stati Uniti
Spettatori13.828
Cronologia pay-per-view
UFC 182: Jones vs. CormierUFC Fight Night: McGregor vs. SiverUFC on Fox: Gustafsson vs. Johnson
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: McGregor vs. Siver è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 18 gennaio 2015 al TD Garden di Boston, Stati Uniti.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Nel match principale della card si sfidarono l'irlandese Conor McGregor ed il tedesco Dennis Siver, per la categoria dei pesi piuma. Il vincitore avrebbe ottenuto la possibilità di sfidare José Aldo per il titolo dei pesi piuma.

Norman Parke doveva affrontare Jorge Masvidal, ma nei primi giorni di dicembre Masvidal subì un infortunio e venne sostituito da Gleison Tibau.

Paul Felder doveva vedersela con Johnny Case, ma il primo venne spostato all'evento UFC 182 per affrontare Danny Castillo. Johnny Case, quindi, fu inserito in un match contro Frank Trevino, ma proprio quest'ultimo si infortunò e venne sostituito da Frankei Perez.

Costas Philippou doveva affrontare Uriah Hall. Tuttavia, Philippou si infortunò e venne rimpiazzato dal veterano della Strikeforce Louis Taylor. L'11 gennaio venne annunciato l'infortunio di Taylor, che subì uno strappo muscolare alla schiena; questo portò alla recessione del contratto dalla federazione. Al suo posto venne inserito Ron Stallings.

Il match tra Eddie Alvarez e l'ex campione pesi leggeri UFC Benson Henderson, programmato per essere il co-main event della serata, saltò a causa della rimozione di Alvarez dalla card. Al suo posto venne inserito Donald Cerrone, quest'ultimo partecipò all'evento UFC 182 svolto soltanto 15 giorni prima, dove sconfisse Myles Jury. Henderson si scontrò precedentemente con Cerrone, all'evento WEC 43 e WEC 48, riuscendo a batterlo in entrambi i casi.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi Piuma Irlanda Conor McGregor batte Germania Dennis Siver KO Tecnico (pugni) 2 1:54 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Donald Cerrone batte Stati Uniti Benson Henderson Decisione unanime (29-28,29-28,29-28) 3 5:00
Pesi Medi Giamaica Uriah Hall batte Stati Uniti Ron Stallings KO Tecnico (stop medico) 1 3:37
Pesi Leggeri Brasile Gleison Tibau batte Irlanda del Nord Norman Parke Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare
Pesi Welter Irlanda Cathal Pendred batte Stati Uniti Sean Spencer Decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Lorenz Larkin batte Stati Uniti John Howard KO Tecnico (pugni) 1 2:17 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Chris Wade batte Cina Zhang Lipeng Decisione unanime (30-26, 30-26, 30-26) 3 5:00
Pesi Mosca Irlanda Patrick Holohan batte Stati Uniti Shane Howell Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Johnny Case batte Stati Uniti Frankie Perez KO Tecnico (pugni) 3 1:54
Pesi Piuma Stati Uniti Charles Rosa batte Stati Uniti Sean Soriano Sottomissione (D'Arce choke) 3 4:43
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Sean O'Connell batte Stati Uniti Matt Van Buren KO Tecnico (pugni) 3 2:11 FOTN
Pesi Mosca Stati Uniti Joby Sanchez batte Giappone Tateki Matsuda Decisione non unanime (29-28, 28-29, 30-27) 3 5:00
  • Zhang venne penalizzato con la detrazione di 1 punto per ripetuti colpi all'inguine dell'avversario.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Leggeri Irlanda del Nord Norman Parke contro Stati Uniti Jorge Masvidal Masvidal subì un infortunio
Pesi Leggeri Stati Uniti Paul Felder contro Stati Uniti Johnny Case Felder venne inserito nella card di UFC 182
Pesi Leggeri Messico Frank Trevino contro Stati Uniti Johnny Case Trevino subì un infortunio
Pesi Medi Cipro Costas Philippou contro Giamaica Uriah Hall Philippou subì un infortunio
Pesi Medi Stati Uniti Louis Taylor contro Giamaica Uriah Hall Taylor subì un infortunio
Pesi Leggeri Stati Uniti Eddie Alvarez contro Stati Uniti Benson Henderson Alvarez venne rimosso dalla card

Note[modifica | modifica wikitesto]