UFC on ESPN: Ngannou vs. Velasquez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC on ESPN: Ngannou vs. Velasquez
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data17 febbraio 2019
SedeTalking Stick Resort Arena
CittàStati Uniti Phoenix, Stati Uniti d'America
Spettatori14 269[1]
Cronologia pay-per-view
UFC 234: Adesanya vs. SilvaUFC on ESPN: Ngannou vs. VelasquezUFC Fight Night: Błachowicz vs. Santos
Progetto Wrestling

UFC on ESPN: Ngannou vs. Velasquez (noto anche come UFC on ESPN 1) è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 17 febbraio 2019 alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix, negli Stati Uniti d'America.[2]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi massimi Camerun Francis Ngannou batte Messico Cain Velasquez KO (pugni) 1 0:26
Pesi leggeri Stati Uniti Paul Felder batte Stati Uniti James Vick Decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi paglia femminili Stati Uniti Cynthia Calvillo batte Stati Uniti Cortney Casey Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi piuma Brasile Kron Gracie batte Stati Uniti Alex Caceres Sottomissione (rear-naked choke) 1 2:06 POTN
Pesi welter Brasile Vicente Luque batte Stati Uniti Bryan Barberena KO tecnico (ginocchiate e pugni) 3 4:54 FOTN
Pesi piuma Stati Uniti Andre Fili batte Stati Uniti Myles Jury Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare (ESPN)
Pesi gallo Stati Uniti Aljamain Sterling batte Porto Rico Jimmie Rivera Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Catchweight (63,5 kg) Stati Uniti Manny Bermudez batte Stati Uniti Benito Lopez Sottomissione (ghigliottina) 1 3:09
Pesi mosca femminili Stati Uniti Andrea Lee batte Stati Uniti Ashlee Evans-Smith Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi leggeri Stati Uniti Nik Lentz batte Stati Uniti Scott Holtzman Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Catchweight (62,6 kg) Stati Uniti Luke Sanders batte Brasile Renan Barão KO (pugni) 2 1:01 POTN
Pesi paglia femminili Stati Uniti Emily Whitmire batte Russia Aleksandra Albu Sottomissione (rear-naked choke) 1 1:01

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.[3]

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Staff, UFC on ESPN 1 draws announced 14,269 attendance for $1.4 million live gate, mmajunkie.com, 18 febbraio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2019.
  2. ^ Staff, UFC announces 2019 first quarter schedule: ESPN debut Jan. 19 in Brooklyn, mmajunkie.com, 4 novembre 2018. URL consultato il 4 novembre 2018.
  3. ^ Dan Hiergesell, UFC Phoenix Bonuses! Luque, Barberena battle it out for $50K each, mmamania.com, 18 febbraio 2019. URL consultato il 18 febbraio 2019.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling