UFC on FX: Guillard vs. Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC on FX: Guillard vs. Miller
Prodotto da {{{Prodotto da}}}
Brand UFC
Data 20 gennaio 2012
Sede Bridgestone Arena
Città Stati Uniti Nashville, Stati Uniti
Spettatori 7.728
Cronologia pay-per-view
UFC 142: Aldo vs. Mendes UFC on FX: Guillard vs. Miller UFC on Fox: Evans vs. Davis
Progetto Wrestling

UFC on FX: Guillard vs. Miller è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship e svoltosi il 20 gennaio 2012 alla Bridgestone Arena di Nashville, Stati Uniti[1].

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

È il primo evento UFC ad essere trasmesso su FX.

Charles Oliveira e Robert Peralta dovevano inizialmente combattere in quest'evento, ma sono stati successivamente estromessi.

Rafaello Oliveira e Reza Madadi dovevano combattere tra loro in questo evento, ma entrambi sono stati sostituiti per infortunio, il primo da Fabrício Camões ed il secondo da Tommy Hayden.

Vagner Rocha doveva inizialmente affrontare Mike Brown, ma quest'ultimo è stato sostituito per infortunio da Jonathan Brookins.

Mike Easton doveva affrontare Ken Stone, poi escluso per infortunio e sostituito dal debuttante Jared Papazian.

La sfida tra Ryan Jimmo e Karlos Vemola è stata cancellata per infortunio di Jimmo.

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Denis sconfisse Sandoval per KO (gomitate) a 0:22 del primo round.
Pineda sconfisse Schilling per sottomissione (strangolamento da dietro) a 1:37 del primo round.
Camões sconfisse Hayden per sottomissione (strangolamento da dietro) a 4:03 del primo round.
Brenneman sconfisse Roberts per decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28).
Nurmagomedov sconfisse Shalorus per sottomissione (strangolamento da dietro) a 2:08 del terzo round.
Rivera sconfisse Schafer per KO Tecnico (pugni) a 1:31 del secondo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Barry sconfisse Morecraft per KO (pugni) a 3:38 del primo round.
Easton sconfisse Papazian per decisione unanime (29-28, 30-27, 29-28).
Neer sconfisse Ludwig per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 3:04 del primo round.
Miller sconfisse Guillard per sottomissione (strangolamento da dietro) a 2:04 del primo round.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 45.000$ per i seguenti premi:

Note[modifica | modifica wikitesto]