UFC Fight Night: Silva vs. Bisping

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Silva vs. Bisping
Silva vs. Bisping.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data27 febbraio 2016
SedeThe O2 Arena
CittàInghilterra Londra, Inghilterra
Spettatori16.734
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Cowboy vs. CowboyUFC Fight Night: Silva vs. BispingUFC 196: McGregor vs. Diaz
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Silva vs. Bisping è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 27 febbraio 2016 al The O2 Arena di Londra, Inghilterra.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo è stato l'ottavo evento organizzato dalla UFC a Londra, ed il quinto al The O2 Arena.

Michael Bisping doveva inizialmente affrontare Gegard Mousasi, ma il 24 di dicembre, Mousasi venne sostituito dall'ex campione dei pesi medi UFC Anderson Silva in un incontro valido come main event della card. Tre giorno dopo, venne annunciato Thales Leites come nuovo sfidante di Mouasasi.

Jimi Manuwa avrebbe dovuto affrontare Nikita Krylov. Tuttavia, il 31 dicembre, Manuwa venne rimosso dall'incontro per infortunio e l'intero incontro venne cancellato.

Henry Briones doveva vedersela con l'inglese Brad Pickett, ma il 22 gennaio venne rimosso dall'incontro e rimpiazzato da Francisco Rivera.

Lukasz Sajewski, che doveva affrontare Teemu Packalen, si infortuno il 16 di febbraio e in seguito venne sostituto dal nuovo arrivato Thibault Gouti.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale (UFC Fight Pass)
Pesi Medi Inghilterra Michael Bisping batte Brasile Anderson Silva Decisione unanime (48-47, 48-47, 48-47) 5 5:00 FOTN
Pesi Medi Armenia Gegard Mousasi batte Brasile Thales Leites Decisione unanime (30-27, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Inghilterra Tom Breese batte Giappone Keita Nakamura Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Inghilterra Brad Pickett batte Stati Uniti Francisco Rivera Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Piuma Finlandia Makwan Amirkhani batte Inghilterra Mike Wilkinson Decisione unanime (29-28, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Inghilterra Davey Grant batte Ecuador Marlon Vera Decisione unanime (30-26, 30-26, 30-26) 3 5:00
Pesi Medi Inghilterra Scott Askham batte Stati Uniti Chris Dempsey KO (pugno e calcio alla testa) 1 4:45 POTN
Pesi Piuma Inghilterra Arnold Allen batte Stati Uniti Yaotzin Meza Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Medi Polonia Krzyszrof Jotko batte Inghilterra Brad Scott Decisione unanime (29-28, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Russia Rustam Khabilov batte Irlanda del Nord Norman Parke Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Massimi Polonia Daniel Omielańczuk batte Siria Jarjis Danho Decisione tecnica di maggioranza (29-29, 29-28, 29-28) 3 1:31
Pesi Leggeri Finlandia Teemu Packalén batte Francia Thibault Gouti Sottomissione (rear-naked choke) 1 0:24 POTN
Pesi Leggeri Svezia David Teymur batte Svezia Martin Svensson KO Tecnico (pugni) 2 1:26
  • Vera venne penalizzato con la detrazione di 1 punto nel terzo round, per aver afferrato più volte la parte interna dei guanti del suo avversario.
  • L'incontro venne fermato al terzo round dopo un colpo all'inguine ai danni di Danho, che non fu in grado di continuare.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Medi Inghilterra Michael Bisping contro Armenia Gegard Mousasi Mousasi venne rimosso dall'incontro
Pesi Mediomassimi Nigeria Jimi Manuwa contro Ucraina Nikita Krylov Manuwa subì un infortunio
Pesi Gallo Inghilterra Brad Pickett contro Messico Henry Briones Briones venne rimosso dalla card
Pesi Leggeri Polonia Lukasz Sajewski contro Finlandia Teemu Packalé Sajewski subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling