UFC 119

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 119: Mir vs. Cro Cop
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data25 settembre 2010
SedeConseco Fieldhouse
CittàStati Uniti Indianapolis, Stati Uniti
Spettatori15.811
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Marquardt vs. PalharesUFC 119: Mir vs. Cro CopUFC 120: Bisping vs. Akiyama
Progetto Wrestling

UFC 119: Mir vs. Cro Cop è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 25 settembre 2010 al Conseco Fieldhouse a Indianapolis, Indiana, Stati Uniti d'America. Questo fu il primo evento tenuto dalla federazione in Indiana.

Background[modifica | modifica wikitesto]

Il agosto 2010, Antônio Rodrigo Nogueira dovette rinunciare al suo match contro Frank Mir a causa di un infortunio che richiese un intervento chirurgico[1]. Mirko Filipović sostituì Nogueira nel main event. Il rematch Mir/Nogueira fu spostato a UFC 140 nel dicembre 2011.

Aaron Riley avrebbe dovuto affrontare il debuttante Pat Audinwood in questo evento ma Riley fu rimosso dalla card a causa di un infortunio venendo sostituito Thiago Tavares.

Dopo l'evento, UFC 119 fu deriso per la sua card piena di incontri finiti per decisione per il main event di basso livello. Molti siti internet sulle MMA l'hanno considerato il peggior pay per view dell'era Zuffa.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

McCorkle sconfisse Hunt per sottomissione (armbar) a 1:03 del primo round.
Grant sconfisse Paulino per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Lowe sconfisse Lopez per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Tavares sconfisse Audinwood per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 3:47 del primo round.
Mitrione sconfisse Beltran per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Dollaway sconfisse Doerksen per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 2:47 del primo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Guillard sconfisse Stephens per decisione divisa (29–28, 28–29, 30–27).
Sherk sconfisse Dunham per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Lytle sconfisse Serra per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Bader sconfisse Nogueria per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Mir sconfisse Filipović per KO (ginocchiata) a 4:02 del terzo round.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 70.000$ per i seguenti premi[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Report: Mirko "Cro Cop" Filipovic replaces "Big Nog" in UFC 119 headliner, su mmajunkie.com (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2010).
  2. ^ UFC 119: Mir mette KO Cro Cop, su mmamania.it.