UFC Fight Night: Cyborg vs. Lansberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC Fight Night: Cyborg vs. Lansberg
Cyborg vs. Lansberg.png
Prodotto da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 24 settembre 2016
Sede Ginásio Nilson Nelson
Città Brasile Brasilia, Brasile
Spettatori 8.410
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Poirier vs. Johnson UFC Fight Night: Cyborg vs. Lansberg UFC Fight Night: Lineker vs. Dodson
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Cyborg vs. Lansberg è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 24 settembre 2016 al Ginásio Nilson Nelson di Brasilia, Brasile.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo è stato il secondo evento organizzato dalla UFC nella capitale brasiliana, il primo fu UFC Fight Night: Bigfoot vs. Arlovski del settembre 2014.

Nel main event si affrontarono nella categoria catchweight con un limite di 63,5 kg, l'ex campionessa dei pesi piuma Strikeforce e l'attuale campionessa dei pesi piuma Invicta FC Cristiane Justino e Lina Lansberg.

Il 13 agosto, la card subì molti cambiamenti a causa di infortuni: Brandon Thatch e Shinsho Anzi vennero rimossi dai rispettivi match contro Erick Silva e Luan Chagas, i quali si affrontarono in questo evento. Renato Moicano e Joaquim Silva, che dovevano affrontare Mike De La Torre e Gregor Gillespie, vennero rimossi dalla card e sostituiti da Godofredo Pepey e dal vincitore della terza stagione brasiliana di The Ultimate Fighter Glaico Franca.

Alla cerimonia del pesi, Michel Prazeres superò il limite di peso della sua categoria, pesando 71,7 kg. Venne quindi penalizzato con la detrazione del 20% dal suo stipendio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale (Fox Sports 1)
Catchweight (63,5 kg) (F) Brasile Cristiane Justino batte Svezia Lina Lansberg KO Tecnico (pugni) 2 2:29
Pesi Piuma Brasile Renan Barao batte Stati Uniti Phillipe Nover Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Massimi Stati Uniti Roy Nelson batte Brasile Antonio Silva KO (pugni) 2 4:10
Pesi Leggeri Brasile Francisco Trinaldo batte Stati Uniti Paul Felder KO Tecnico (stop medico) 3 2:33
Pesi Medi Stati Uniti Eric Spicely batte Brasile Thiago Santos Sottomissione (rear-naked choke) 1 2:58 POTN
Pesi Piuma Brasile Godofredo Pepey batte Stati Uniti Mike De La Torre Sottomissione (rear-naked choke) 1 3:03
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Catchweight (71,7 kg) Brasile Michel Prazeres batte Brasile Gilbert Burns Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Gallo Brasile Rani Yahya batte Giappone Michinori Tanaka Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Mosca Brasile Jussier Formiga batte Stati Uniti Dustin Ortiz Decisione unanime (30-27, 29-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Welter Brasile Erick Silva batte Brasile Luan Chagas Sottomissione (rear-naked choke) 3 3:57 FOTN
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Leggeri Brasile Alan Patrick batte Scozia Stevie Ray Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Vicente Luque batte Messico Hector Urbina KO (pugno) 1 1:00 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Gregor Gillespie batte Brasile Glaico Franca Decisione unanime (29-27, 29-27, 29-27) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Welter Stati Uniti Brandon Thatch contro Brasile Erick Silva Thatch subì un infortunio
Pesi Welter Brasile Luan Chagas contro Giappone Shinsho Anzai Anzai subì un infortunio
Pesi Piuma Brasile Renato Moicano contro Stati Uniti Mike De La Torre Moicano subì un infortunio
Pesi Piuma Brasile Joaquim Silva contro Stati Uniti Gregor Gillespie Silva subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling