UFC Japan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Japan: Ultimate Japan
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data21 dicembre 1997
SedeYokohama Arena
CittàGiappone Yokohama, Giappone
Spettatori5.000
Cronologia pay-per-view
UFC 15: Collision CourseUFC Japan: Ultimate JapanUFC 16: Battle in the Bayou
Progetto Wrestling

UFC Japan: Ultimate Japan è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 21 dicembre 1997 alla Yokohama Arena di Yokohama, Giappone.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del secondo evento UFC non ospitato negli Stati Uniti dopo UFC 8: David vs. Goliath ed il primo tenutosi in Asia.

È l'evento che vide l'esordio in UFC del primo campione dei pesi mediomassimi Frank Shamrock e della leggenda delle arti marziali miste Kazushi Sakuraba, che partecipò come sostituto di Hiromitsu Kanehara.

La serata prevedeva un torneo a quattro UFC Japan per i pesi massimi, nonché una sfida per il titolo dei pesi massimi e la prima sfida per il neonato il titolo dei pesi medi, successivamente rinominati "pesi mediomassimi".

Nella semifinale del torneo dei pesi massimi tra l'idolo di casa Kazushi Sakuraba ed il brasiliano Marcus Silveira l'arbitro erroneamente dichiarò la vittoria di Silveira per KO appena vide Sakuraba cadere, nonostante il giapponese era conscio: il pubblico fischiò la scelta del direttore di gara, il quale cambiò giudizio e dichiarò l'incontro un No Contest. Dopo che il vincitore dell'altra semifinale Tank Abbott si ritirò causa frattura di una mano Sakuraba e Silveira si affrontarono di nuovo, questa volta nella finale del torneo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Telligman sconfisse Kohler per sottomissione (armbar) a 10:10.
Abbott sconfisse Anjo per decisione. Abbott non poté proseguire il torneo a causa della frattura di una mano.
Inizialmente una vittoria per KO a 1:51 di Silveira, il risultato venne cambiato in No Contest per precedente giudizio errato dell'arbitro.
Shamrock sconfisse Jackson per sottomissione (armbar) a 0:16 e divenne il primo campione dei pesi medi, poi rinominati in pesi mediomassimi.
Belfort sconfisse Charles per sottomissione (armbar) a 4:04.
Sakuraba sconfisse Silveira per sottomissione (armbar) a 3:45 e vinse il torneo dei pesi massimi UFC Japan.
Couture sconfisse Smith per decisione e divenne il nuovo campione dei pesi massimi.

Note[modifica | modifica wikitesto]