UFC 61

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 61: Bitter Rivals
Prodotto da {{{Prodotto da}}}
Brand UFC
Data 8 luglio 2006
Sede Mandalay Bay Events Center
Città Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Spettatori 11.167
Cronologia pay-per-view
UFC Ultimate Fight Night 5 UFC 61: Bitter Rivals UFC Fight Night 6
Progetto Wrestling

UFC 61: Bitter Rivals è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship l'8 luglio 2006 al Mandalay Bay Events Center di Las Vegas, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Il main match dell'evento è l'atto conclusivo della trilogia tra i due campioni dei pesi massimi Tim Sylvia e Andrei Arlovski.

Hermes Franca avrebbe dovuto affrontare Roger Huerta, ma quest'ultimo s'infortunò e venne sostituito da Joe Jordan.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Fickett sconfisse Pellegrino per sottomissione (strangolamento da dietro) a 1:20 del terzo round.
Kongo sconfisse Aldana per KO Tecnico (stop medico) a 4:13 del primo round.
Monson sconfisse Perosh per KO Tecnico (colpi) a 2:43 del primo round.
Franca sconfisse Jordan per sottomissione (strangolamento triangolare) a 0:47 del terzo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Stevenson sconfisse Edwards per KO Tecnico (stop medico) a 5:00 del secondo round.
Mir sconfisse Christison per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Ortiz sconfisse Shamrock per KO Tecnico (colpi) a 1:18 del primo round.
Burkman sconfisse Neer per decisione unanime (29–28, 30–27, 29–28).
Sylvia sconfisse Arlovski per decisione unanime (48–47, 49–46, 48–47) e mantenne il titolo dei pesi massimi.

Note[modifica | modifica wikitesto]