Ken Shamrock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ken Shamrock
Kenshamrock.png
Ken Shamrock nel gennaio del 2007.
NomeKenneth Shamrock
Ring nameVince Torelli[1][2]
Ken Shamrock[1][2]
Wayne Shamrock[1][2]
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaWarner Robins[1]
11 febbraio 1964 (55 anni)[2]
Residenza dichiarataSacramento[3][4]
Altezza dichiarata185[3][4] cm
Peso dichiarato110[3][4] kg
AllenatoreBuzz Sawyer[1]
Gene Anderson[5][6]
Bret Hart[7]
Leo Burke[7]
Debutto1989[1]
Progetto Wrestling

Kenneth Shamrock, nato Kenneth Wayne Kilpatrick (Warner Robins, 11 febbraio 1964), è un ex artista marziale misto ed ex wrestler statunitense.

Universalmente riconosciuto come uno dei pionieri delle arti marziali miste, Shamrock è stato il primo detentore dello UFC Superfight Championship (poi divenuto il titolo dei pesi massimi dopo l'introduzione delle categorie di peso) vincendo la cintura contro Dan Severn e difendendola per due volte; è stato inoltre il primo campione straniero nella promozione giapponese Pancrase vincendo la finale del torneo King of Pancrase e difendendo il titolo due volte.

Ha lottato per il titolo Superfight UFC in un'altra occasione, pareggiando a UFC 5 contro l'imbattuto Royce Gracie al termine di un incontro durato trentasei minuti, e nel 2002 ha lottato per il titolo dei pesi mediomassimi UFC venendo sconfitto da Tito Ortiz, col quale ha dato vita ad una trilogia di incontri e ad una faida personale tra le più importanti delle MMA; ha fatto inoltre da allenatore nella terza stagione del reality show The Ultimate Fighter. È il fratello adottivo di Frank Shamrock, anch'egli campione di MMA.

Vanta inoltre un'importante carriera nel wrestling professionistico, avendo militato nella WWE (allora WWF), nella TNA e in varie federazioni minori. Attualmente fa parte dell'MCMAP, il programma di addestramento alle arti marziali dell'esercito statunitense. Ha scritto due libri, Inside the Lion's Den e Beyond the Lion's Den, mentre nel 2015 si è dedicato anche al bareknuckle boxing prima di riprendere con le MMA.

È inoltre il fondatore nonché capo-allenatore del Lion's Den, la prima vera palestra di MMA della storia, che ha sfornato altri campioni di questo sport ed è divenuta celebre per i suoi allenamenti al limite del brutale.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

South Athlantic Pro Wrestling

  • SAPW Heavyweight Champioship (1)

Total Nonstop Action (TNA)

World Wrestling Federation (WWF)

Pro Wrestling Illustrated

  • Most Improved Wrestler of the Year (1997)
  • tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (1998)

Risultati nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Città Note
Sconfitta 28-17-2 Brasile Royce Gracie KO Tecnico (ginocchiate e pugni) Bellator 149 19 febbraio 2016 1 2:22 Stati Uniti Houston, Stati Uniti
Sconfitta 28-16-2 Bahamas Kimbo Slice KO Tecnico (pugni) Bellator 138 20 giugno 2015 1 2:22 Stati Uniti Saint Louis, Stati Uniti Incontro catchweight (232 libbre)
Sconfitta 28–15-2 Stati Uniti Mike Bourke KO Tecnico (infortunio) King of the Cage: Platinum 25 novembre 2010 1 2:00 Sudafrica Durban, Sudafrica
Vittoria 28–14-2 Stati Uniti Johnathan Ivey Decisione (unanime) USA MMA: Return of the Champions 16 ottobre 2010 3 5:00 Stati Uniti Lafayette, Stati Uniti
Sconfitta 27–14-2 Brasile Pedro Rizzo KO Tecnico (calci alle gambe e pugni) Impact FC 2 - The Uprising: Sydney 18 luglio 2010 1 3:33 Australia Sydney, Australia
Vittoria 27–13-2 Stati Uniti Ross Clifton Sottomissione (armbar) WarGods: Valentine's Eve Massacre 13 febbraio 2009 1 1:00 Stati Uniti Fresno, Stati Uniti
Sconfitta 26–13-2 Regno Unito Robert Berry KO Tecnico (pugni) Cage Rage 25: Bring it On 8 marzo 2008 1 3:26 Regno Unito Londra, Regno Unito
Sconfitta 26–12-2 Stati Uniti Tito Ortiz KO Tecnico (pugni) Ortiz vs Shamrock 3 - The Final Chapter 10 ottobre 2006 1 2:23 Stati Uniti Hollywood, Stati Uniti
Sconfitta 26–11-2 Stati Uniti Tito Ortiz KO Tecnico (gomitate) UFC 61: Bitter Rivals 8 luglio 2006 1 1:18 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Sconfitta 26–10-2 Giappone Kazushi Sakuraba KO Tecnico (pugno) Pride 30: Starting Over 23 ottobre 2005 1 2:27 Giappone Saitama, Giappone
Sconfitta 26–9-2 Stati Uniti Rich Franklin KO Tecnico (pugni) The Ultimate Fighter 1 Finale 9 aprile 2005 1 2:42 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Vittoria 26–8-2 Stati Uniti Kimo Leopoldo KO (ginocchiata) UFC 48: Payback 19 giugno 2004 1 1:26 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Sconfitta 25–8-2 Stati Uniti Tito Ortiz KO Tecnico (stop medico) UFC 40: Vendetta 22 novembre 2002 3 5:00 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti Per il titolo dei Pesi Mediomassimi UFC
Sconfitta 25–7-2 Stati Uniti Don Frye Decisione (non unanime) Pride 19: Bad Blood 24 febbraio 2002 3 5:00 Giappone Saitama, Giappone
Vittoria 25–6-2 Stati Uniti Sam Adkins Sottomissione (kimura) WMMAA 1: Megafights 10 agosto 2001 1 1:26 Stati Uniti Atlantic City, Stati Uniti Vince il titolo dei Pesi Massimi WMMAA
Sconfitta 24–6-2 Giappone Kazuyuki Fujita KO Tecnico (stop medico) Pride 10: Return of the Warriors 27 agosto 2000 1 6:46 Giappone Saitama, Giappone
Vittoria 24–5-2 Giappone Alexander Otsuka KO (pugni) Pride Grand Prix 2000 Finals 1º maggio 2000 1 9:43 Giappone Tokyo, Giappone Debutto in Pride
Vittoria 23–5-2 Stati Uniti Brian Johnston Sottomissione (forearm choke) Ultimate Ultimate 1996 7 dicembre 1996 1 5:48 Stati Uniti Birmingham, Stati Uniti Torneo Ultimate Ultimate 96, Quarti di finale
Sconfitta 22–5-2 Stati Uniti Dan Severn Decisione (non unanime) UFC 9: Motor City Madness 17 maggio 1996 1 30:00 Stati Uniti Detroit, Stati Uniti Perde il titolo Superfight UFC
Vittoria 22–4-2 Stati Uniti Kimo Leopoldo Sottomissione (kneebar) UFC 8: David vs. Goliath 16 febbraio 1996 1 4:24 Porto Rico Bayamón, Porto Rico Difende il titolo Superfight UFC
Vittoria 21–4-2 Giappone Yoshiki Takahashi Decisione (punti persi) Pancrase: Truth 1 28 gennaio 1996 1 20:00 Giappone Yokohama, Giappone
Vittoria 20–4-2 Giappone Katsuomi Inagaki Sottomissione (triangolo di braccio) Pancrase: Eyes Of Beast 7 14 dicembre 1995 1 3:19 Giappone Sapporo, Giappone
Parità 19–4-2 Russia Oleg Taktarov Parità UFC 7: The Brawl in Buffalo 8 settembre 1995 1 33:00 Stati Uniti Buffalo, Stati Uniti Difende il titolo Superfight UFC
Vittoria 19–4-1 Australia Larry Papadopoulos Sottomissione (achilles lock) Pancrase 1995 Neo-Blood Tournament, Round 1 22 luglio 1995 1 2:18 Giappone Tokyo, Giappone
Vittoria 18–4-1 Stati Uniti Dan Severn Sottomissione (ghigliottina) UFC 6: Clash of the Titans 14 luglio 1995 1 2:14 Stati Uniti Casper, Stati Uniti Vince il titolo Superfight UFC
Sconfitta 17-4-1 Giappone Minoru Suzuki Sottomissione (kneebar) Pancrase: Eyes Of Beast 4 13 maggio 1995 1 2:14 Giappone Urayasu, Giappone Perde il titolo King of Pancrase
Parità 17–3-1 Brasile Royce Gracie Parità UFC 5: The Return of the Beast 7 aprile 1995 1 36:00 Stati Uniti Charlotte, Stati Uniti Per il titolo Superfight UFC
Vittoria 17-3 Paesi Bassi Bas Rutten Sottomissione (kneebar) Pancrase: Eyes Of Beast 2 10 marzo 1995 1 1:01 Giappone Yokohama, Giappone Difende il titolo King of Pancrase
Vittoria 16-3 Paesi Bassi Leon Dijk Sottomissione (heel hook) Pancrase: Eyes Of Beast 1 26 gennaio 1995 1 4:45 Giappone Nagoya, Giappone
Vittoria 15-3 Giappone Manabu Yamada Decisione (unanime) Pancrase: King of Pancrase Tournament Second Round 17 dicembre 1994 1 30:00 Giappone Tokyo, Giappone Vince il torneo King of Pancrase e il titolo King of Pancrase
Vittoria 14-3 Giappone Masakatsu Funaki Sottomissione (triangolo di braccio) Pancrase: King of Pancrase Tournament Second Round 17 dicembre 1994 1 5:50 Giappone Tokyo, Giappone Torneo King of Pancrase, Semifinale
Vittoria 13-3 Stati Uniti Maurice Smith Sottomissione (triangolo di braccio) Pancrase: King of Pancrase Tournament Opening Round 16 dicembre 1994 1 4:23 Giappone Tokyo, Giappone Torneo King of Pancrase, Quarti di finale
Vittoria 12-3 Australia Alex Cook Sottomissione (heel hook) Pancrase: King of Pancrase Tournament Opening Round 16 dicembre 1994 1 1:31 Giappone Tokyo, Giappone Torneo King of Pancrase, Primo turno
Vittoria 11-3 Giappone Takaku Fuke Sottomissione (rear naked choke) Pancrase: Road To The Championship 5 15 ottobre 1994 1 3:13 Giappone Tokyo, Giappone
Vittoria 10–3 Stati Uniti Felix Mitchell Sottomissione (rear naked choke) UFC 3: The American Dream 9 settembre 1994 1 4:34 Stati Uniti Charlotte, Stati Uniti Torneo UFC 3, Semifinale
Vittoria 9–3 Stati Uniti Christophe Leininger Sottomissione (pugni) UFC 3: The American Dream 9 settembre 1994 1 4:49 Stati Uniti Charlotte, Stati Uniti Torneo UFC 3, Quarti di finale
Sconfitta 8–3 Giappone Masakatsu Funaki Sottomissione (rear naked choke) Pancrase: Road To The Championship 4 1º settembre 1994 1 2:30 Giappone Osaka, Giappone
Vittoria 8–2 Paesi Bassi Bas Rutten Sottomissione (rear naked choke) Pancrase: Road To The Championship 3 26 luglio 1994 1 16:42 Giappone Tokyo, Giappone
Vittoria 7–2 Stati Uniti Matt Hume Sottomissione (keylock) Pancrase: Road To The Championship 2 6 luglio 1994 1 5:50 Giappone Amagasaki, Giappone
Vittoria 6–2 Giappone Ryushi Yanagisawa Sottomissione (heel hook) Pancrase: Pancrash! 3 21 aprile 1994 1 7:30 Giappone Osaka, Giappone
Sconfitta 5–2 Giappone Minoru Suzuki Sottomissione (heel hook) Pancrase: Pancrash! 1 19 gennaio 1994 1 7:37 Giappone Yokohama, Giappone
Vittoria 5–1 Paesi Bassi Andre Van Den Oetelaar Sottomissione (heel hook) Pancrase: Yes, We Are Hybrid Wrestlers 4 8 dicembre 1993 1 1:04 Giappone Fukuoka, Giappone
Sconfitta 4–1 Brasile Royce Gracie Sottomissione (rear naked choke) UFC 1: The Beginning 12 novembre 1993 1 0:57 Stati Uniti Denver, Stati Uniti Torneo UFC 1, Semifinale
Vittoria 4–0 Stati Uniti Patrick Smith Sottomissione (heel hook) UFC 1: The Beginning 12 novembre 1993 1 1:49 Stati Uniti Denver, Stati Uniti Torneo UFC 1, Quarti di finale
Vittoria 3–0 Giappone Takaku Fuke Sottomissione (rear naked choke) Pancrase: Yes, We Are Hybrid Wrestlers 3 8 novembre 1993 1 0:44 Giappone Kōbe, Giappone
Vittoria 2–0 Giappone Yoshiki Takahashi Sottomissione (heel hook) Pancrase: Yes, We Are Hybrid Wrestlers 2 14 ottobre 1993 1 12:23 Giappone Nagoya, Giappone
Vittoria 1–0 Giappone Masakatsu Funaki Sottomissione (rear naked choke) Pancrase: Yes, We Are Hybrid Wrestlers 1 21 settembre 1993 1 6:15 Giappone Urayasu, Giappone Debutto in Pancrase

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Ken hamrock, su cagematch.net, Cagematch. URL consultato il 23 settembre 2017.
  2. ^ a b c d (EN) Ken Shamrock, su onlineworldofwrestling.com, Online World of Wrestling. URL consultato il 23 settembre 2017.
  3. ^ a b c (EN) Shields, Brian, WWE Encyclopedia: The definitive guide to World Wrestling Entertainment, Dorling Kindersley, 2009, p. 170, ISBN 978-0-7566-4190-0.
  4. ^ a b c (EN) Ken Shamrock, su wwe.com, WWE. URL consultato il 23 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Jeremy Wall, UFC's Ultimate Warriors: The Top 10, ECW Press, 2005, p. 160, ISBN 978-1-55022-691-1.
  6. ^ (EN) Ken Shamrock, Beyond the Lion's Den: The Life, The Fights, The Techniques, Tuttle Publishing, 6 novembre 2012, p. 26, ISBN 978-1-4629-0794-6.
  7. ^ a b (EN) Jeremy Wall, UFC's Ultimate Warriors: The Top 10, ECW Press, 2005, p. 182, ISBN 978-1550226911.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74018367 · ISNI (EN0000 0000 3211 883X · LCCN (ENn97104197 · BNF (FRcb135662956 (data)