UFC Fight Night: Bigfoot vs. Mir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Bigfoot vs. Mir
Bigfoot vs. Mir.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data22 febbraio 2015
SedeGinásio Gigantinho
CittàBrasile Porto Alegre, Brasile
Spettatori5.080
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Henderson vs. ThatchUFC Fight Night: Bigfoot vs. MirUFC 184: Rousey vs. Zingano
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Bigfoot vs. Mir è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 22 febbraio 2015 al Ginásio Gigantinho di Porto Alegre, Brasile.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo fu il primo evento organizzato dalla UFC nello stato del Rio Grande do Sul.

Il main event della serata avrebbe dovuto essere un incontro, per la categoria dei pesi mediomassimi, tra Rashad Evans e Glover Teixeira. Tuttavia, il 7 gennaio, Teixeira non riuscì a recuperare in tempo il suo infortunio al ginocchio subito proprio nel suo ultimo incontro, mentre Evans venne rimosso dall'evento per poter prendere parte ad un evento successivo.

L'incontro dei pesi massimi tra Frank Mir e Antonio Silva, previsto per l'evento UFC 184, fu spostato come main event della card.

Il match dei pesi welter tra TJ Waldburger e Wendell Oliveira venne cancellato, a causa di un malore avuto da Waldburger durante la verifica del peso.

Questo fu l'evento con il maggior numero di vittorie da parte dei lottatori sfavoriti, ovvero 10 vittorie su 11 incontri.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi Massimi Stati Uniti Frank Mir batte Brasile Antonio Silva KO (pugni e gomitate) 1 1:40 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Michael Johnson batte Brasile Edson Barboza Decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Sam Alvey batte Brasile Cézar Ferreira KO (pugni) 1 3:34 POTN
Pesi Leggeri Brasile Adriano Martins batte Russia Rustam Khabilov Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Stati Uniti Frankie Saenz batte Brasile Iuri Alcântara Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Welter Argentina Santiago Ponzinibbio batte Stati Uniti Sean Strickland Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Card Preliminare
Pesi Gallo (F) Stati Uniti Marion Reneau batte Brasile Jéssica Andrade Sottomissione (triangolo) 1 1:54 POTN
Pesi Welter Canada Matt Dwyer batte Brasile William Macario KO (superman punch) 1 3:14 POTN
Pesi Piuma Stati Uniti Mike de la Torre batte Portogallo Tiago Trator KO Tecnico (pugni) 1 2:59
Pesi Gallo Brasile Douglas Silva de Andrade batte Stati Uniti Cody Gibson Decisione unanime (29-28, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Brasile Ivan Jorge batte Stati Uniti Josh Shockley Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Rashad Evans contro Brasile Glover Teixeira Teixeira non recuperò dall'infortunio
Pesi Welter Brasile Wandell Oliveira contro Stati Uniti TJ Waldburger Waldburger ebbe un malore

Note[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport