UFC Fight Night: Shogun vs. Sonnen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Shogun vs. Sonnen
Shogun vs. Sonnen.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data17 agosto 2013
SedeTD Garden
CittàStati Uniti Boston, Stati Uniti
Spettatori14.181
Cronologia pay-per-view
UFC 163: Aldo vs. Korean ZombieUFC Fight Night: Shogun vs. SonnenUFC Fight Night: Condit vs. Kampmann 2
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Shogun vs. Sonnen è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 17 agosto 2013 al TD Garden di Boston, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Fu il primo evento Fight Night dell'UFC trasmesso su Fox Sports ed il ritorno dei Fight Night dopo quasi due anni di assenza dalla programmazione.

Il main event che coinvolse Mauricio "Shogun" Rua e Chael Sonnen avrebbe dovuto svolgersi ad UFC 161 ed in tal caso l'avversario di Rua doveva essere Antônio Rogério Nogueira, poi sostituito proprio da Sonnen causa infortunio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Chael Sonnen batte Brasile Mauricio Rua Sottomissione (ghigliottina) 1 4:47 SOTN
Pesi Massimi Stati Uniti Travis Browne batte Paesi Bassi Alistair Overeem KO (calcio frontale e pugni) 1 4:08 KOTN
Pesi Gallo Stati Uniti Urijah Faber batte Brasile Iuri Alcântara Decisione unanime (30-26, 30-26, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Matt Brown batte Stati Uniti Mike Pyle KO (pugni) 1 0:29 KOTN
Pesi Medi Stati Uniti John Howard batte Giamaica Uriah Hall Decisione non unanime (30-27, 29-28, 28-29) 3 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Michael Johnson batte Stati Uniti Joe Lauzon Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-25) 3 5:00
Card preliminare
Pesi Gallo Stati Uniti Michael McDonald batte Regno Unito Brad Pickett Sottomissione (triangolo) 2 3:43 FOTN + SOTN
Pesi Piuma Irlanda Conor McGregor batte Stati Uniti Max Holloway Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26) 3 5:00
Pesi Piuma Stati Uniti Steven Siler batte Stati Uniti Mike Brown KO (pugni) 1 0:50
Pesi Piuma Brasile Diego Brandão batte Stati Uniti Daniel Pineda Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Piuma Armenia Manvel Gamburyan batte Stati Uniti Cole Miller Decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Ovince St. Preux batte Stati Uniti Cody Donovan KO (pugni) 1 2:07
Pesi Leggeri Stati Uniti James Vick batte Stati Uniti Ramsey Nijem Sottomissione (ghigliottina) 1 0:58

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Medi Giamaica Uriah Hall contro Canada Nick Ring Ring indisponibile
Pesi Medi Giamaica Uriah Hall contro Stati Uniti Josh Samman Samman indisponibile
Pesi Piuma Stati Uniti Mike Brown contro Svezia Akira Corassani Corassani infortunato
Pesi Welter Stati Uniti Matt Brown contro Brasile Thiago Alves Alves infortunato
Pesi Piuma Irlanda Conor McGregor contro Regno Unito Andy Ogle Ogle infortunato

Note[modifica | modifica wikitesto]