UFC 16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 16: Battle in the Bayou
Prodotto da {{{Prodotto da}}}
Brand UFC
Data 13 marzo 1998
Sede Pontchartrain Center
Città Stati Uniti New Orleans, Stati Uniti
Spettatori 4.600
Cronologia pay-per-view
UFC Japan: Ultimate Japan UFC 16: Battle in the Bayou UFC 17: Redemption
Progetto Wrestling

UFC 16: Battle in the Bayou è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 13 marzo 1998 al Pontchartrain Center di New Orleans, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

È l'evento che vide l'esordio del primo campione dei pesi welter Pat Miletich, tra i lottatori più influenti nella storia delle arti marziali miste statunitensi.

La serata prevedeva per la prima volta un torneo a quattro UFC 16 per l'allora categoria dei pesi leggeri (poi rinominati "pesi welter"), nonché una sfida per l'allora titolo dei pesi medi, oltre che altri incontri di contorno.

La sfida per il titolo tra il campione in carica Frank Shamrock e il russo Igor Zinoviev venne indicata come la più impegnativa nella carriera del lottatore nordamericano, e il grave infortunio capitato a Zinoviev e causato dal body slam finale di Shamrock mise fine alla sua carriera.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Clark sconfisse Stewart per KO Tecnico (pugni) a 1:15.
Brennan sconfisse Turner per sottomissione (armbar) a 1:20.
Burnett sconfisse Tadeu per KO Tecnico (pugni) a 9:46. Causa frattura di un dito Burnett non poté proseguire il torneo e venne sostituito da Chris Brennan.
Miletich sconfisse Saunders per decisione divisa.
Bohlander sconfisse Jackson per sottomissione (armbar) a 10:21.
Miletich sconfisse Brennan per sottomissione (strangolamento) a 9:01 e vinse il torneo dei pesi medi UFC 16.
Kosaka sconfisse Leopoldo per decisione unanime.
Shamrock sconfisse Zinoviev per KO (body slam) a 0:22 e mantenne il titolo dei pesi medi, poi rinominati in pesi mediomassimi.

Note[modifica | modifica wikitesto]