UFC Fight Night: Mir vs. Duffee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Mir vs. Duffee
Mir vs. Duffee.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data15 luglio 2015
SedeValley View Casino Center
CittàStati Uniti San Diego, Stati Uniti
Spettatori5.471
Cronologia pay-per-view
The Ultimate Fighter 21 FinaleUFC Fight Night: Mir vs. DuffeeUFC Fight Night: Bisping vs. Leites
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Mir vs. Duffee è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 15 luglio 2015 al Valley View Casino Center di San Diego, Stati Uniti.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Nel main event della card si sfidarono, nella categoria dei pesi massimi, l'ex campione dei pesi massimi UFC Frank Mir e Todd Duffee.

Bobby Green doveva affrontare Al Iaquinta. Tuttavia, il 17 giugno, Green venne rimosso dalla card a causa di un infortunio per poi venir sostituito dall'ex campione dei pesi leggeri WEC e Strikeforce Gilbert Melendez. Il 6 luglio, venne annunciato che Melendez risultò positivo a metaboliti di testosterone di origine esogena nei test effettuati per l'evento UFC 188.[2] Melendez negò l'assunzione di tali sostantze, ma nonostante ciò venne sospeso per un anno. A seguito della sospensione il match contro Iaquinta venne cancellato del tutto, con entrambi gli atleti rimossi dalla card.

L'incontro dei pesi piuma tra Rani Yahya e Masanori Kanehara, organizzato per UFC Fight Night 70, venne posticipato per questo evento a causa dei problemi avuti con il rilascio del visto d'ingresso per gli Stati Uniti.

Edgar Garcia avrebbe dovuto affrontare Andrew Craig. Tuttavia, Garcia subì un infortunio e venne rimpiazzato dal nuovo arrivato Lyman Good.

Doo Ho Choi, che doveva affrontare Sam Sicilia, venne rimosso dalla card alla fine di giugno per essere in seguito sostituito da Yaotzin Meza.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi Massimi Stati Uniti Frank Mir batte Stati Uniti Todd Duffee KO (pugno) 1 1:13 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Tony Ferguson batte Stati Uniti Josh Thomson Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26) 3 5:00 POTN
Pesi Gallo (F) Stati Uniti Holly Holm batte Stati Uniti Marion Reneau Decisione unanime (30-27, 30-26, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Armenia Manvel Gamburyan batte Stati Uniti Scott Jorgensen Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Stati Uniti Kevin Lee batte Germania James Moontasri Sottomissione (rear-naked choke) 1 2:56
Pesi Welter Stati Uniti Alan Jouban batte Canada Matt Dwyer Decisione unanime (29-27, 29-27, 29-27) 3 5:00 FOTN
Card Preliminare
Pesi Piuma Stati Uniti Sam Sicilia batte Stati Uniti Yaontzin Meza Decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo (F) Brasile Jéssica Andrade batte Canada Sarah Moras Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Gallo Brasile Rani Yahya batte Giappone Masanori Kanehara Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Sean Strickland batte Brasile Igor Araujo Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Kevin Casey batte Brasile Ildemar Alcantara Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Lyman Good batte Stati Uniti Andrew Craig KO (pugni) 2 3:37
  • Jouban venne penalizzato con la detrazione di 1 punto nel primo round per aver colpito Dwyer al volto con una ginocchiata mentre si trovava al tappeto

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Leggeri Stati Uniti Bobby Green contro Stati Uniti Al Iaquinta Bobby subì un infortunio
Pesi Welter Messico Edgar Garcia contro Stati Uniti Andrew Craig Garcia subì un infortunio
Pesi Piuma Stati Uniti Sam Sicilia contro Corea del Sud Doo Ho Choi Choi venne rimosso dalla card
Pesi Leggeri Stati Uniti Gilbert Melendez contro Stati Uniti Al Iaquinta Melendez venne sospeso per un anno

Note[modifica | modifica wikitesto]