UFC 188

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 188: Velasquez vs. Werdum
Velasquez vs. Werdum.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data13 giugno 2015
SedeArena Ciudad de México
CittàMessico Città del Messico, Messico
Spettatori21.036[1]
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Boetsch vs. HendersonUFC 188: Velasquez vs. WerdumUFC Fight Night: Jędrzejczyk vs. Penne
Progetto Wrestling

UFC 188: Velasquez vs. Werdum è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 13 giugno 2015 all'Arena Ciudad de México di Città del Messico, Messico.[2]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Nel main event della card si sfidarono il campione indiscusso dei pesi massimi UFC Cain Velasquez e il campione ad interim dei pesi massimi UFC Fabrício Werdum. L'incontro doveva inizialmente svolgersi all'evento UFC 180; tuttavia, Velasquez subì un infortunio al ginocchio che lo costrinse a rimanere fuori dai giochi per un lungo periodo. Werdum, quindi, si ritrovò ad affrontare Mark Hunt in un match valido per il titolo ad interim dei pesi massimi.

Il match tra Francisco Trevino e Johnny Case, che si doveva svolgere all'evento UFC Fight Night: McGregor vs. Siver, venne posticipato per questo evento a causa di un infortunio subito dallo stesso Trevino il 23 dicembre.

Hector Urbina avrebbe dovuto affrontare Albert Tumenov. Tuttavia, Urbina si infortunò ad un braccio venendo in seguito sostituito dal nuovo arrivato Andrew Todhunter. Successivamente, l'11 giugno, l'incontro venne interamente cancellato dopo che Todhunter venne dichiarato non in grado clinicamente di competere a causa di problemi dovuti al taglio del peso.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Incontro valido per il titolo di campione indiscusso Pesi Massimi Brasile Fabrício Werdum (ic) batte Stati Uniti Cain Velasquez (c) Sottomissione (ghigliottina) 3 2:13 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Eddie Alvarez batte Stati Uniti Gilbert Melendez Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Kelvin Gastelum batte Stati Uniti Nate Marquardt KO Tecnico (ritiro) 2 5:00
Pesi Piuma Messico Yair Rodríguez batte Stati Uniti Charles Rosa Decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00 FOTN
Pesi Paglia (F) Stati Uniti Tecia Torres batte Stati Uniti Angela Hill Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare
Pesi Mosca Stati Uniti Henry Cejudo batte Stati Uniti Chico Camus Decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Leggeri Messico Efrain Escudero batte Stati Uniti Drew Dober Sottomissione (ghigliottina) 1 0:54
Pesi Gallo Stati Uniti Patrick Williams batte Messico Alejandro Pérez Sottomissione tecnica (ghigliottina) 1 0:23 POTN
Pesi Leggeri Stati Uniti Johnny Case batte Messico Francisco Trevino Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Irlanda Cathal Pendred batte Messico Augusto Montano Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Piuma Messico Gabriel Benitez batte Stati Uniti Clay Collard Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Welter Russia Albert Tumenov contro Stati Uniti Hector Urbina Urbina subì un infortunio
Pesi Welter Russia Albert Tumenov contro Stati Uniti Andrew Todhunter Todhunter non fu in grado di competere clinicamente

Note[modifica | modifica wikitesto]