UFC Fight Night: Nelson vs. Ponzinibbio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC Fight Night: Nelson vs. Ponzinibbio
Prodotto da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 16 luglio 2017
Sede The SSE Hydro
Città Scozia Glasgow, Scozia
Spettatori 10 589[1]
Cronologia pay-per-view
UFC 213 UFC Fight Night: Nelson vs. Ponzinibbio UFC on Fox: Weidman vs. Gastelum
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Nelson vs. Ponzinibbio, noto anche come UFC Fight Night 113, è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 16 luglio 2017 alla SSE Hydro di Glasgow, in Scozia.[2]

È stato il secondo evento UFC disputatosi in Scozia, dopo UFC Fight Night 72 del luglio 2015.[2]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Pesi welter Argentina Santiago Ponzinibbio batte Islanda Gunnar Nelson KO (pugni) 1 1:22 POTN
Catchweight (53,5 kg) femminile Stati Uniti Cynthia Calvillo batte Scozia Joanne Calderwood Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi leggeri Stati Uniti Paul Felder batte Scozia Stevie Ray KO (gomitate) 1 3:57 POTN
Pesi medi Galles Jack Marshman batte Canada Ryan Janes Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi mediomassimi Stati Uniti Khalil Rountree batte Scozia Paul Craig KO (pugni) 1 4:56
Pesi massimi Stati Uniti Justin Willis batte Inghilterra James Mulheron Decisione (unanime) (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Pesi welter Inghilterra Danny Roberts batte Stati Uniti Bobby Nash KO (pugni) 2 3:59
Pesi mosca Brasile Alexandre Pantoja batte Irlanda Neil Seery Sottomissione (rear-naked choke) 3 2:31
Pesi welter Inghilterra Galore Bofando batte Irlanda Charlie Ward KO (slam and pugni) 1 2:10
Pesi leggeri Scozia Danny Henry batte Svezia Daniel Teymur Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-26) 3 5:00 FOTN
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi gallo Galles Brett Johns batte Stati Uniti Albert Morales Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-25) 3 5:00
Pesi gallo femminili Stati Uniti Leslie Smith batte Brasile Amanda Lemos KO tecnico (pugni e gomitate) 2 2:53

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.[3]

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Staff, UFC Fight Night 113 attendance: Return to Glasgow draws bigger crowd than debut, mmajunkie.com, 16 luglio 2017. URL consultato il 16 luglio 2017.
  2. ^ a b Tom Heffernan, UFC announce Glasgow show as they return to Scotland for the second time, dailyrecord.co.uk, 16 marzo 2017. URL consultato il 21 aprile 2017.
  3. ^ Staff, UFC Fight Night 113 bonuses: Santiago Ponzinibbio leads $50,000 winners with upset KO, mmajunkie.com, 16 luglio 2017. URL consultato il 16 luglio 2017.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling