UFC 190

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 190: Rousey vs.Correia
Rousey vs. Correia.png
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data1 agosto 2015
SedeHSBC Arena
CittàBrasile Rio de Janeiro, Brasile
Spettatori14.723
Cronologia pay-per-view
UFC on Fox: Dillashaw vs. Barão 2UFC 190: Rousey vs.CorreiaUFC Fight Night: Teixeira vs. Saint Preux
Progetto Wrestling

UFC 190: Rousey vs. Correia è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 1º agosto 2015 all'HSBC Arena di Rio de Janeiro, Brasile.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Nel main event della card si affrontarono, per il titolo dei pesi gallo femminili UFC, la campionessa Ronda Rousey e la contendente numero uno Bethe Correia.

Le finali dei pesi leggeri e gallo dell'evento The Ultimate Fighter: Brazil 4 vennero riorganizzati per questo evento. Inizialmente dovevano tenersi il 27 giugno a San Paolo in Brasile, tuttavia, il 15 maggio l'evento venne spostato al Seminole Hard Rock Hotel and Casino di Hollywood negli Stati Uniti. Ancora una volta i match vennero rinviati a causa di problemi dovuti al rilascio del visto d'ingresso per alcuni lottatori; ciò porto la UFC a spostare le finali per questo evento.

L'evento ospitò l'incontro, valido come eliminatoria per il titolo dei pesi paglia femminili UFC, tra Cláudia Gadelha e l'ex campionessa dei pesi paglia WSOF Jessica Aguilar.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Gallo (F) Stati Uniti Ronda Rousey (c) batte Brasile Bethe Correia KO (pugno) 1 0:34 POTN
Pesi Mediomassimi Brasile Mauricio Rua batte Brasile Antônio Rogério Nogueira Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00 FOTN
Finale del torneo The Ultimate Fighter: Brazil 4 Pesi Leggeri Brasile Glaico França batte Brasile Fernando Bruno Sottomissione (rear-naked choke) 3 4:46
Finale del torneo The Ultimate Fighter: Brazil 4 Pesi Gallo Brasile Reginaldo Vieira batte Brasile Dileno Lopes Decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Massimi Paesi Bassi Stefan Struve batte Brasile Antônio Rodrigo Nogueira Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Massimi Brasile Antonio Silva batte Australia Soa Palelei KO Tecnico (pugni) 2 0:41
Pesi Paglia (F) Brasile Cláudia Gadelha batte Stati Uniti Jessica Aguilar Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Card Preliminare
Pesi Welter Brasile Demian Maia batte Stati Uniti Neil Magny Sottomissione (rear-naked choke) 2 2:52 POTN
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Patrick Cummins batte Brasile Rafael Cavalcante KO Tecnico (gomitate) 3 0:45
Pesi Welter Brasile Warlley Alves batte Francia Nordine Taleb Sottomissione (ghigliottina) 2 4:11
Pesi Gallo Brasile Iuri Alcântara batte Brasile Leandro Issa Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-27) 3 5:00
Pesi Medi Brasile Vitor Miranda batte Stati Uniti Clint Hester KO Tecnico (pugni e gomitate) 2 2:38
Pesi Gallo Argentina Guido Cannetti batte Brasile Hugo Viana Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Note[modifica | modifica wikitesto]