UFC Fight Night: Rodriguez vs. Caceres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC Fight Night: Rodriguez vs. Caceres
Rodriguez vs. Caceres.png
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data6 agosto 2016
SedeVivint Smart Home Arena
CittàStati Uniti Salt Lake City, Stati Uniti
Spettatori6.689
Cronologia pay-per-view
UFC 201: Lawler vs. WoodleyUFC Fight Night: Rodriguez vs. CaceresUFC 202: Diaz vs. McGregor 2
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Rodriguez vs. Caceres è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 6 agosto 2016 al Vivint Smart Home Arena di Salt Lake City, Stati Uniti.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo è stato il primo evento organizzato dalla UFC nello Utah.

Inizialmente il primo evento organizzato a Salt Lake City fu UFC Live: Jones vs. Matyushenko dell'agosto 2010. Tuttavia, l'evento venne spostato a San Diego a causa della scarsa anticipazione della vendita dei biglietti.

L'incontro di pesi piuma tra il vincitore del reality show The Ultimate Fighter: Latin America Yair Rodríguez e Alex Caceres venne scelto come main event della card.

Brad Tavares avrebbe dovuto affrontare Thales Leites ma fu costretto a rinunciare a causa di un infortunio alle costole, venendo così sostituito da Chris Camozzi.

Justin Kish doveva affrontare Maryna Moroz. Tuttavia, la Kish venne rimossa dall'incontro il 22 luglio per la frattura di un dito. Al suo posto venne inserita la nuova arrivata Danielle Taylor.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale (Fox Sports 1)
Pesi Piuma Messico Yair Rodríguez batte Stati Uniti Alex Caceres Decisione non unanime (46-49, 48-47, 48-47) 5 5:00 FOTN
Pesi Piuma Stati Uniti Dennis Bermudez batte Brasile Rony Jason Decisione unanime (30-27, 30-26, 30-27) 3 5:00
Pesi Medi Brasile Thales Leites batte Stati Uniti Chris Camozzi Sottomissione (rear-naked choke) 3 2:58
Pesi Welter Argentina Santiago Ponzinibbio batte Stati Uniti Zak Cummings Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Medi Stati Uniti Trevor Smith batte Stati Uniti Joe Gigliotti Decisione unanime (30-26, 30-26, 30-26) 3 5:00
Pesi Paglia (F) Ucraina Maryna Moroz batte Stati Uniti Danielle Taylor Decisione non unanime (28-29, 29-28, 30-27) 3 5:00
Card Preliminare (Fox Sports 2)
Pesi Welter Stati Uniti Court McGee batte Stati Uniti Dominique Steele Decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Massimi Polonia Marcin Tybura batte Rep. Ceca Viktor Pesta KO (calcio alla testa) 2 0:53 POTN
Pesi Leggeri Svezia David Teymur batte Stati Uniti Jason Novelli KO Tecnico (pugni) 2 1:25
Pesi Piuma Giappone Teruto Ishihara batte Messico Horacio Gutierrez KO Tecnico (pugni) 1 2:32 POTN
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Piuma Stati Uniti Cub Swanson batte Giappone Tatsuya Kawajiri Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Massimi Stati Uniti Justin Ledet batte Stati Uniti Chase Sherman Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Medi Stati Uniti Brad Tavares contro Brasile Thales Leites Tavares subì un infortunio
Pesi Paglia (F) Russia Justine Kish contro Ucraina Maryna Moroz La Kish subì un infortunio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling