UFC 80

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 80: Rapid Fire
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data19 gennaio 2008
SedeMetro Radio Arena
CittàRegno Unito Newcastle upon Tyne, Regno Unito
Spettatori8.412
Cronologia pay-per-view
UFC 79: NemesisUFC 80: Rapid FireUFC Fight Night: Swick vs Burkman
Progetto Wrestling

UFC 80: Rapid Fire è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 19 gennaio 2008 alla Metro Radio Arena di Newcastle upon Tyne, Regno Unito.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

L'incontro principale tra B.J. Penn e Joe Stevenson avrebbe dovuto essere per un titolo ad interim, ma il campione in carica Sean Sherk venne squalificato per utilizzo di steroidi anabolizzanti e privato della cintura; l'incontro divenne quindi per il titolo di campione assoluto dei pesi leggeri.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Stout sconfisse Eklund per decisione unanime (29–27, 30–27, 30–27).
Sakara sconfisse Lee per KO Tecnico (pugni) a 1:30 del primo round.
Kelly sconfisse Taylor per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Hardonk sconfisse Robinson per KO Tecnico (colpi) a 0:17 del primo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Rivera sconfisse Grove per KO Tecnico (pugni) a 1:20 del primo round.
Gouveia sconfisse Lambert per KO (pugno) a 0:37 del secondo round.
Davis sconfisse Liaudin per KO (pugno) a 1:04 del primo round.
Werdum sconfisse Gonzaga per KO Tecnico (colpi) a 4:34 del secondo round.
Penn sconfisse Stevenson per sottomissione (strangolamento da dietro) a 4:02 del secondo round divenendo il nuovo campione dei pesi leggeri.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 35.000$ per i seguenti premi:

Note[modifica | modifica wikitesto]