UFC 123

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 123: Rampage vs. Machida
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data20 novembre 2010
SedeThe Palace of Auburn Hills
CittàStati Uniti Auburn Hills, Stati Uniti
Spettatori16.404
Cronologia pay-per-view
UFC 122: Marquardt vs. OkamiUFC 123: Rampage vs. MachidaThe Ultimate Fighter 12 Finale
Progetto Wrestling

UFC 123: Rampage vs. Machida è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 20 novembre 2010 al The Palace of Auburn Hills nell'area periferica di Detroit ad Auburn Hills, Michigan. Stati Uniti d'America. È stato il primo evento UFC nell'area metropolitana di Detroit da UFC 9.

Background[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio della card, José Aldo fu premiato con l'UFC Featherweight title da Dana White.

Il 13 ottobre Rory MacDonald dovette rinunciare a al suo combattimento contro Matt Brown. Fu rimpiazzato da Brian Foster.[1]

Gabe Ruediger avrebbe dovuto affrontare Paul Kelly ma fu costretto a rinunciare a causa di un infortunio all'inguine il 25 ottobre. T.J. O'Brien sostituì Ruediger.

Darren Elkins rinunciò al suo match contro Edson Barboza e venne sostituito da Mike Lullo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Lentz sconfisse Griffin per decisione divisa (29–28, 27–30, 29–28).
Kelly sconfisse O'Brien per KO Tecnico (gomitate) a 3:18 del secondo round.
Barboza sconfisse Lullo per KO Tecnico (calci alla gamba) a 0:26 del terzo round.
Hallman sconfisse Parisyan per KO Tecnico (pugni) a 1:47 del primo round.
Muñoz sconfisse Simpson per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).
Foster sconfisse Brown per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 2:11 del secondo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Sotiropoulos sconfisse Lauzon per sottomissione (kimura) a 2:43 del secondo round.
Davis sconfisse Boetsch per sottomissione (con una "Mr. Wonderful", ovvero una kimura modificata) a 2:55 del secondo round.
Falcão sconfisse Harris per decisione unanime (29–27, 29–28, 29–28).
Penn sconfisse Hughes per KO (pugni) a 0:21 del primo round.
Jackson sconfisse Machida per decisione divisa (29-28, 29-28, 28-29).

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 80.000$ per i seguenti premi[2]:

Controversia[modifica | modifica wikitesto]

Una lamentela formale fu esposta alla Commissione del Combattimento Non Armato del Michigan riguardo al cronometraggio dell'incontro Harris-Falcão match. Verso la fine del primo round, Falcão stava applicando una sottomissione alla gola di Harris. La lamentela riguarda il fatto che il cronometrista fece terminare il round con sei secondi di anticipo lasciando il dubbio che Falcão avesse potuto sottomettere Harris. Malgrado la vittoria finale di Falcão per decisione, la lamentela formale fu archiviata il 13 gennaio 2011[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Injured Rory MacDonald out, Brian Foster in against Matt Brown at UFC 123", su mmajunkie.com (archiviato dall'url originale il 16 ottobre 2010).
  2. ^ UFC 123: Rampage col dubbio, Penn senza fatica, su mmamania.it.
  3. ^ "Complaint alleges round ended early", su sports.espn.go.com.