UFC 198

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC 198: Werdum vs. Miocic
Werdum vs. Miocic.png
Prodotto da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 14 maggio 2016
Sede Arena da Baixada
Città Brasile Curitiba, Brasile
Spettatori 45.207
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Overeem vs. Arlovski UFC 198: Werdum vs. Miocic UFC Fight Night: Almeida vs. Garbrandt
Progetto Wrestling

UFC 198: Werdum vs. Miocic è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship svolto il 14 maggio 2016 all'Arena da Baixada di Curitiba, Brasile.[1]

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Questo evento doveva inizialmente essere un Fight Night con main event l'incontro di pesi medi tra l'ex campione dei pesi mediomassimi UFC Vitor Belfort e l'ex campione dei pesi medi Strikeforce Ronaldo Souza. Tuttavia, fu annunciato che il nome dell'evento divenne UFC 198 a causa di una serie di avvenimenti, del gennaio 2016, che portarono a far diventare UFC 196 un evento Fight Night.

Il 4 marzo, venne annunciato il cambiamento dell'evento in PPV, con l'incontro principale valido per il titolo dei pesi massimi UFC tra il campione Fabricio Werdum e Stipe Miocic. Questo incontro doveva svolgersi ad UFC 196, quando l'ex campione Cain Velasquez rinunciò al match per il titolo a causa di un infortunio; infatti Miocic doveva prendere il suo posto e affrontare Werdum. Quest'ultimo, però, annunciò di non poter difendere il titolo per infortunio.

Questo è stato il primo evento organizzato dalla UFC a Curitiba, ed il quarto ad essere organizzato in uno stadio, dopo UFC 129 al Rogers Centre in Canada, UFC on Fox: Gustafsson vs. Johnson al Tele2 Arena in Svezia e UFC 193 all'Etihad Stadium in Australia.

L'incontro di pesi leggeri tra Evan Dunham e il vincitore della seconda stagione del reality show brasiliano The Ultimate Fighter Leonardo Santos, doveva svolgersi per questo evento, ma a causa di un infortunio da parte di Dunham l'incontro venne spostato a UFC 199.

L'evento vedrà il debutto, annunciato da parecchio tempo, dell'ex campionessa dei pesi piuma Strikeforce e dell'attuale campionessa dei pesi piuma Invicta FC Cristiane Justino, in un match valido per la categoria dei pesi Catchweight al limite dei 63,5 kg contro Leslie Smith.

Kamaru Usman avrebbe dovuto affrontare Sergio Moraes. Tuttavia, Usman venne rimosso dall'evento due settimane prima dal suo inizio per infortunio e sostituito da Luan Chagas.

L'ex campione dei pesi medi UFC Anderson Silva doveva affrontare Uriah Hall, ma quattro giorni prima dell'evento Silva venne rimosso dalla card a causa di una condizione clinica che lo portò ad effettuare un intervento per rimuovere la cistifellea.

Durante la messa in onda dell'evento, la UFC annuncio che l'ex campione ad interim dei pesi massimi UFC e il campione Pride dei pesi massimi Antônio Rodrigo Nogueira verrà introdotto nella Hall of Fame della UFC durante l' "Internetional Fight Week" che si terrà a luglio, un giorno prima dell'evento UFC 200.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Massimi Stati Uniti Stipe Miocic batte Brasile Fabricio Werdum (c) KO (pugno) 1 2:47 POTN
Pesi Medi Brasile Ronaldo Souza batte Brasile Vitor Belfort KO Tecnico (pugni) 1 4:38 POTN
Catchweight 63,5 (F) Brasile Chris Justino batte Stati Uniti Leslie Smith KO Tecnico (pugni) 1 1:21
Pesi Mediomassimi Brasile Mauricio Rua batte Stati Uniti Corey Anderson Decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Bryan Barberena batte Brasile Warlley Alves Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Pesi Welter Brasile Demian Maia batte Stati Uniti Matt Brown Sottomissione (rear-naked choke) 3 4:31
Pesi Medi Brasile Thiago Santos batte Stati Uniti Nate Marquardt KO (pugni) 1 3:39
Pesi Leggeri Brasile Francisco Trinaldo batte Stati Uniti Yancy Medeiros Decisione unanime (29-26, 30-27, 30-26) 3 5:00 FOTN
Pesi Gallo Brasile John Lineker batte Stati Uniti Rob font Decisione unanime (30-27, 29-28, 30-26) 3 5:00
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi Mediomassimi Brasile Antônio Rogério Nogueira batte Stati Uniti Patrick Cummins KO Tecnico (pugni) 1 4:52
Pesi Welter Brasile Sergio Moraes batte Brasile Luan Chagas Parità non unanime (29-28, 28-29, 28-28) 3 5:00
Pesi Piuma Brasile Renato Moicano batte Russia Zubaira Tukhugov Decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri Annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Leggeri Stati Uniti Evan Dunham contro Brasile Leonardo Santos Dunham subì un infortunio
Pesi Welter Brasile Sergio Moraes contro Nigeria Kamaru Usman Kamaru subì un infortunio
Pesi Medi Brasile Anderson Silva contro Giamaica Uriah Hall Silva ebbe problemi medici

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling