The Ultimate Fighter: A New World Champion Finale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Ultimate Fighter: A New World Champion Finale
Prodotto daUltimate Fighting Championship
BrandUFC
Data1º dicembre 2017
SedeMonte Carlo Resort and Casino
CittàStati Uniti Paradise, Stati Uniti
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Bisping vs. GastelumThe Ultimate Fighter: A New World Champion FinaleUFC 218: Holloway vs. Aldo 2
Progetto Wrestling

The Ultimate Fighter: A New World Champion Finale, noto anche come The Ultimate Fighter 26 Finale, è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 1º dicembre 2017 al Monte Carlo Resort and Casino di Paradise, negli Stati Uniti.[1]

L'evento ha inaugurato la prima campionessa dei pesi mosca femminili nella storia dell'organizzazione.[2]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card Principale
Sfida valida per il titolo vacante di campionessa Pesi mosca femminili Stati Uniti Nicco Montaño batte Stati Uniti Roxanne Modafferi Decisione unanime (50-45, 49-46, 49-46) 5 5:00 FOTN
Pesi gallo Stati Uniti Sean O'Malley batte Stati Uniti Terrion Ware Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi mosca femminili Stati Uniti Lauren Murphy batte Stati Uniti Barb Honchak Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi medi Stati Uniti Gerald Meerschaert batte Stati Uniti Eric Spicely KO tecnico (calcio al corpo) 2 2:18 POTN
Pesi mosca femminili Stati Uniti DeAnna Bennett contro Ungheria Melinda Fábián Parità di maggioranza (29-27, 28-28, 28-28) 3 5:00
Pesi gallo Galles Brett Johns batte Stati Uniti Joe Soto Sottomissione (presa alla caviglia) 1 0:30 POTN
Card Preliminare (Fox Sports 1)
Pesi mosca femminili Stati Uniti Montana De La Rosa batte Stati Uniti Christina Marks Sottomissione (armbar) 1 2:00
Pesi medi Canada Ryan Janes batte Stati Uniti Andrew Sanchez KO tecnico (pugni) 3 0:59
Catchweight (58,96 kg) Stati Uniti Rachael Ostovich-Berdon batte Armenia Karine Gevorgyan Sottomissione (armbar) 1 1:40
Pesi mosca femminili Stati Uniti Shana Dobson batte Stati Uniti Ariel Beck KO tecnico (pugni) 2 2:53
Card Preliminare (UFC Fight Pass)
Pesi mosca femminili Stati Uniti Gillian Robertson batte Stati Uniti Emily Whitmire Sottomissione (armbar) 1 2:12

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari.[3]

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ariel Helwani, A closer look at the UFC’s 2017 schedule, mmafighting.com, 3 febbraio 2017. URL consultato il 3 febbraio 2017.
  2. ^ Staff, Tournament final/inaugural title fight set as part of Friday's official TUF 26 Finale lineup, mmajunkie.com, 30 novembre 2017. URL consultato il 30 novembre 2017.
  3. ^ Dan Hiergesell, TUF 26 Finale bonuses: Brett Johns’ calf slicer submission, Gerald Meerschaert’s body kick TKO lead the way, mmamania.com, 2 dicembre 2017. URL consultato il 2 dicembre 2017.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling