UFC 115

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 115: Liddell vs. Franklin
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 12 giugno 2010
Sede General Motors Place
Città Canada Vancouver, Canada
Spettatori 17.669
Cronologia pay-per-view
UFC 114: Rampage vs. Evans UFC 115: Liddell vs. Franklin The Ultimate Fighter: Team Liddell vs. Team Ortiz Finale
Progetto Wrestling

UFC 115: Liddell vs. Franklin è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 12 giugno 2010 al General Motors Place (ora Rogers Arena) a Vancouver, British Columbia, Canada.

Background[modifica | modifica sorgente]

Rich Franklin contro Chuck Liddell nel main event di UFC 115.

Questo fu il quarto evento dell'UFC tenuto in Canada, dopo UFC 83, UFC 97 e UFC 113 e il primo tenuto nella British Columbia da quando venne approvato un disegno di leggere che consentiva le MMA, il 17 dicembre 2009[1]. Per alcuni giorni, la locazione dell'evento fu in dubbio poiché non esistevano regolamentazioni su dove svolgere le MMA a Vancouver con la città di Cincinnati indicata come possibile sostituta. Alla fine i problemi furono risolti e Dana White confermò che lo show si sarebbe tenuto a Vancouver nella data stabilità.

Per il main event si era tentato di organizzare la terza sfifa tra gli ex coach di The Ultimate Fighter ed ex UFC Light Heayvweight Champion Chuck Liddell e Tito Ortiz. In marzo, iniziarono a circolare voci che Rich Franklin avrebbe sostituito Ortiz come avversario di Liddell. Dana White però negò tutto tramite il suo account su Twitter il 13 marzo 2010, facendo notare che Liddell vs. Ortiz non era ancora stato annunciato come main event. In seguito, dopo l'annuncio, Ortiz dovette rinunciare a causa di un'operazione chirurgica al collo.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Card preliminare[modifica | modifica sorgente]

Pyle sconfisse Lennox per sottomissione (strangolamento triangolare) a 4:44 del terzo round.
Patrick sconfisse Funch per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 1:48 del secondo round.
Wilks sconfisse Sobotta per decisione unanime (30–27, 30–28, 30–27).
Miranda sconfisse Loiseau per KO Tecnico (pugni) a 4:07 del secondo round.
Wiman sconfisse Danzig per sottomissione (strangolamento a ghigliottina) a 1:45 del primo round. L'arbitro Yves Lavigne fermò il combattimento in maniera controversa anche se Danzig non aveva ceduto e non era rimasto incosciente per lo strozzamento.
Dunham sconfisse Griffin per decisione divisa (30–27, 28–29, 29–28).

Card principale[modifica | modifica sorgente]

Condit sconfisse MacDonald per KO Tecnico (pugni) a 4:53 del terzo round.
Rothwell sconfisse Yvel per decisione unanime (30–27, 29–28, 29–28).
Kampmann sconfisse Thiago per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Filipović sconfisse Barry per sottomssione (strangolamento da dietro) a 4:30 del terzo round.
Franklin sconfisse Liddell per KO (pugni) a 4:55 del primo round.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Vancouver to Regulate MMA for Two-Year Testing Period".