UFC on Fox: Henderson vs. Diaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UFC on Fox: Henderson vs. Diaz
Prodotto da{{{Prodotto da}}}
BrandUFC
Data8 dicembre 2012
SedeKeyArena
CittàStati Uniti Seattle, Stati Uniti
Spettatori14.412
Cronologia pay-per-view
UFC 154: St-Pierre vs. ConditUFC on Fox: Henderson vs. DiazUFC on FX: Sotiropoulos vs. Pearson
Progetto Wrestling

UFC on Fox: Henderson vs. Diaz è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto l'8 dicembre 2012 alla KeyArena di Seattle, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

A causa della cancellazione dell'evento UFC 151: Jones vs. Henderson gli incontri Means-Trujillo, Cruickshank-Martinez e Siver-Yagin vennero spostati in questo evento.

Eddie Yagin non poté essere dell'incontro a causa di un infortunio in allenamento e venne sostituito da Nam Phan nella sfida contro Dennis Siver. Stessa sorte toccò a Tim Means che invece s'infortunò il giorno prima dell'incontro in sauna e venne rimpiazzato con Marcus LeVesseur nell'accogliere il nuovo arrivo Abel Trujillo; oltretutto LeVesseur avrebbe dovuto comunque lottare in questo evento sostituendo l'indisponibile Rafaello Oliveira nel match contro Michael Chiesa, ma anche quest'ultimo non poté prendere parte all'evento.

Mike Easton avrebbe dovuto affrontare T.J. Dillashaw, il quale venne escluso dalla card e sostituito con Bryan Caraway; anche quest'ultimo dovette rinunciare causa infortunio e a due settimane dall'incontro Raphael Assunção accettò di prendervi parte.

Yves Edwards doveva vedersela con John Cholish, il quale diede forfait causa infortunio e venne sostituito con Jeremy Stephens: il match tra Edwards e Stephens era già stato programmato in passato per l'evento UFC on FX: Browne vs. Bigfoot, ma quella volta Stephens venne arrestato dalla polizia e la sfida saltò.

La serata prevedeva anche l'incontro di pesi massimi tra Brendan Schaub e Lavar Johnson, ma quest'ultimo s'infortunò e il match saltò definitivamente.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Jorgensen sconfisse Albert per sottomissione (strangolamento da dietro) a 4:59 del primo round.
Siver sconfisse Phan per decisione unanime (30-26, 30-25, 30-24).
Trujillo sconfisse LeVesseur per KO Tecnico (ginocchiate al corpo) a 3:56 del secondo round.
Cruickshank sconfisse Martinez per KO (calcio alla testa) a 2:57 del secondo round.
Nijem sconfisse Proctor per decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28).
Assunção sconfisse Easton per decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27).
Edwards sconfisse Stephens per KO (pugni e gomitate) a 1:55 del primo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Brown sconfisse Swick per KO (pugni) a 2:31 del secondo round.
MacDonald sconfisse Penn per decisione unanime (30-26, 30-26, 30-27).
Gustafsson sconfisse Rua per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26).
Henderson sconfisse Diaz per decisione unanime (50-43, 50-45, 50-45) e mantenne il titolo dei pesi leggeri.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti lottatori sono stati premiati con un bonus di 65.000 dollari[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]