Kevin Jackson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kevin Jackson
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 90 kg
Arti marziali miste MMA pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Lotta libera
Carriera
Soprannome Lightning
Vittorie 4
per sottomissione 4
Sconfitte 2
 
Kevin Jackson
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 90 kg
Lotta libera Wrestling pictogram.svg
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Barcellona 1992 82 kg
 Campionati mondiali
Oro Varna 1991 82 kg
Oro Atlanta 1995 82 kg
 Campionati panamericani
Oro L'Avana 1991 82 kg
Oro Mar del Plata 1995 82 kg
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2012

Kevin Andre Jackson (Lansing, 1965) è un ex lottatore di lotta libera e di arti marziali miste, campione in entrambe le discipline.

Nella lotta libera vinse la medaglia d'oro alle olimpiadi di Barcellona 1992 nella categoria degli 82 kg; è stato per due volte campione del mondo e campione panamericano, sempre nella divisione degli 82 kg.

Nelle arti marziali miste ha avuto una carriera molto breve, ma in soli quattro incontri disputati nell'organizzazione UFC ha vinto il torneo UFC 14 degli allora pesi medi ed è stato uno dei contendenti al neonato titolo dei pesi medi, poi rinominati in "pesi mediomassimi".

Carriera nella lotta libera[modifica | modifica sorgente]

Jackson inizia a lottare nell'high school, dove vince due campionati statali del Michigan di lotta libera ed un campionato nazionale junior di lotta greco-romana.

Una volta entrato nell'università della Louisiana Jackson diviene per ben tre volte un all-american; successivamente si trasferisce all'università dell'Iowa, dove nel 1987 prende parte al torneo a squadre NCAA in qualità di capitano dei Cyclones, arrivando in finale con un record di 30-3-1 e vincendo un altro riconoscimento All-America.

Il suo momento d'oro come lottatore va dal 1991 al 1995, quando nello stesso anno vince la medaglia d'oro sia ai giochi panamericani di L'Avana, sia ai mondiali di lotta libera; nel 1992 raggiungerà l'apice di carriera con la vittoria alle olimpiadi di Barcellona, e nel 1995 fa ancora una volta doppietta con le vittorie ai giochi panamericani in Argentina e ai mondiali negli Stati Uniti.

Al termine della sua carriera agonistica Jackson divenne allenatore di lotta libera all'università dell'Iowa.

Carriera nelle arti marziali miste[modifica | modifica sorgente]

Jackson debutta nel mondo delle arti marziali miste nel 1997 con l'organizzazione dell'Iowa Extreme Fighting, dove sconfigge John Lober per strangolamento.

Nel luglio dello stesso anno è uno dei quattro partecipanti al torneo ad eliminazione diretta dei pesi medi UFC 14: in semifinale sconfigge Todd Butler nel primo round per resa dell'avversario sottoposto ai colpi di Jackson, ed in finale ha la meglio sull'altro esordiente Tony Fryklund grazie ad uno strangolamento. Diviene così un campione imbattuto UFC con le sole due gare del torneo all'attivo.

Successivamente l'UFC crea la nuova cintura di campione dei pesi medi, poi rinominati in "pesi mediomassimi", e i contendenti al nuovo titolo furono proprio Jackson e l'ex campione Pancrase Frank Shamrock, lottatore con un notevole curriculum di combattimenti in Giappone: Shamrock s'impone in soli 16 secondi, sottomettendo Jackson con un armbar e causando al campione di lotta libera la sua prima sconfitta in carriera nelle MMA.

Jackson combatté un solo altro incontro in UFC, perdendo per sottomissione contro Jerry Bohlander.

Risultati nelle arti marziali miste[modifica | modifica sorgente]

Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Città Note
Vittoria 4–2 Stati Uniti Sam Adkins Sottomissione (armbar) Extreme Challenge 18 15 maggio 1998 1 4:21 Stati Uniti Davenport, Stati Uniti
Sconfitta 3–2 Stati Uniti Jerry Bohlander Sottomissione (armbar) UFC 16: Battle in the Bayou 13 marzo 1998 1 10:23 Stati Uniti Kenner, Stati Uniti
Sconfitta 3–1 Stati Uniti Frank Shamrock Sottomissione (armbar) UFC Japan: Ultimate Japan 21 dicembre 1997 1 0:16 Giappone Yokohama, Giappone Per il titolo dei Pesi Medi UFC
Vittoria 3–0 Stati Uniti Tony Fryklund Sottomissione (strangolamento) UFC 14: Showdown 27 luglio 1997 1 0:44 Stati Uniti Birmingham, Stati Uniti Vince il torneo UFC 14
Vittoria 2–0 Stati Uniti Todd Butler Sottomissione (colpi) UFC 14: Showdown 27 luglio 1997 1 1:27 Stati Uniti Birmingham, Stati Uniti Torneo UFC 14, Semifinale
Vittoria 1–0 Stati Uniti John Lober Sottomissione (triangolo di braccio) Extreme Fighting 4 28 marzo 1997 2 1:12 Stati Uniti Des Moines, Stati Uniti

Note[modifica | modifica sorgente]