Associazione Calcio Milan 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Associazione Calcio Milan.

A.C. Milan
Stagione 2012-2013
Allenatore Italia Massimiliano Allegri
All. in seconda Italia Mauro Tassotti
Presidente
Presidente onorario
Carica vacante[1]
Italia Silvio Berlusconi
Serie A 3º (ai play-off di Champions League)
Coppa Italia Quarti di finale
UEFA Champions League Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: El Shaarawy (37)
Totale: El Shaarawy (46)
Miglior marcatore Campionato: El Shaarawy (16)
Totale: El Shaarawy (19)
Stadio Giuseppe Meazza (80.018)
Abbonati 24.670[2]
Maggior numero di spettatori 79.532 vs Barcellona
(20 febbraio 2013)
Minor numero di spettatori 3.661 vs Reggina
(13 dicembre 2012)
Media spettatori 41.648[3]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Milan nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica sorgente]

La stagione 2012-2013 del Milan inizia il 9 luglio 2012, dove, a Milanello, con più di 2.000 tifosi al seguito, la squadra rossonera si raduna per la preparazione estiva[4]. Sono assenti, però, calciatori come Nesta, Gattuso, Seedorf e Inzaghi, che lasciano la società rispettivamente dopo 10, 13, 10 e 11 anni di militanza, oltre ai brasiliani Pato e Gabriel, impegnati alle Olimpiadi di Londra, e ai giocatori reduci dall'Europeo disputato in Polonia e Ucraina[5].

La formazione di Allegri, dopo aver perso altri giocatori importanti come Thiago Silva, Zlatan Ibrahimović e Antonio Cassano (i primi due ceduti al Paris Saint-Germain[6][7], il terzo all'Inter[8]), nell'avvio di stagione stenta a trovare risultati utili, perdendo all'esordio in campionato a San Siro contro la Sampdoria per 1-0[9][10], e pareggiando per 0-0 nella prima partita della fase a gironi di Champions League contro l'Anderlecht[11][12].

Dopo risultati altalenanti, salvo un filotto di cinque risultati utili consecutivi (4 vittorie e 1 pareggio) tra la 13ª e la 17ª giornata[13], i rossoneri chiudono il girone d'andata al 7º posto, grazie a 9 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte, con 36 gol fatti e 26 subiti. In Champions il Milan riesce a passare il turno come 2º classificato del proprio girone, grazie anche alla vittoria esterna nella 5ª giornata sul campo dell'Anderlecht[14][15]; agli ottavi di finale l'urna di Nyon riserva al Diavolo il Barcellona[16]. La squadra milanese, grazie alla vittoria casalinga per 3-0 contro la Reggina[17], accede anche al turno successivo di Coppa Italia, dove incrocia la Juventus[18]. Nella partita secca di Torino il Milan perde contro i bianconeri per 2-1, dopo le reti di Stephan El Shaarawy e Sebastian Giovinco nella prima frazione di gioco e di Mirko Vučinić nei tempi supplementari[19], uscendo così dalla competizione[20][21].

Il 2 marzo 2013 il Milan si posiziona per la prima volta nel corso della stagione al terzo posto solitario, ottenuto grazie a 14 risultati utili tra la 13ª e la 27ª giornata (10 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta), scavalcando e battendo la Lazio per 3-0 a San Siro, con una doppietta di Giampaolo Pazzini e una rete di Kevin-Prince Boateng[22][23]. In Champions, dopo il 2-0 dell'andata a San Siro contro il Barcellona[24], i rossoneri escono dalla competizione a causa della sconfitta per 4-0 al Camp Nou nel match di ritorno[25][26].

Il 21 aprile 2013, con la sconfitta per 1-0 contro la Juventus[27][28], la squadra milanese interrompe una serie di 14 risultati utili consecutivi (9 vittorie e 5 pareggi, ultima sconfitta il 22 dicembre 2012 contro la Roma), trovandosi 3º a -7 dal Napoli e a +1 sulla Fiorentina. Il 5 maggio seguente, grazie alla vittoria per 1-0 in casa contro il Torino in occasione della 35ª giornata[29], il Milan allunga a +4 sul 4º posto occupato dai viola[30], sconfitti al Franchi contro la Roma (0-1)[31]. Nei due turni successivi la Fiorentina rosicchia ai rossoneri 2 punti, grazie a due vittorie con Siena e Palermo con il Milan che vince 0-4 contro il Pescara ma pareggia per 0-0 in casa contro la Roma. Il Diavolo riesce a mantenere il distacco in occasione dell'ultima giornata di campionato, che vede il Milan vittorioso in rimonta a Siena contro i bianconeri (1-2)[32] e i viola dilagare (inutilmente) a Pescara (1-5). Il Milan, quindi, accede ai preliminari di Champions League[33][34] dopo 21 vittorie, 9 pareggi e 8 sconfitte, con 67 gol fatti e 39 subiti. In totale i rossoneri collezionano 25 gare vinte, 11 pareggiate e 12 perse, con 80 reti all'attivo e 51 al passivo.

Maglie e sponsor[modifica | modifica sorgente]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2012-2013 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Fly Emirates. La prima divisa è una maglia a strisce verticali larghe, della stessa dimensione, rosse e nere, con pantaloncini bianchi e calzettoni neri. La divisa di riserva è bianca con una banda rossonera orizzontale, mentre la terza divisa, utilizzata solo dai portieri nel corso della prima parte di stagione, è una maglia nera caratterizzata, all'altezza del petto, da un taschino con sopra un tricolore[35][36].

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa[37]
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª div. portieri
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª div. portieri

Organigramma societario[modifica | modifica sorgente]

Dal sito internet ufficiale della società[38][39].

Area direttiva

  • Presidente: carica vacante[1]
  • Presidente onorario: Silvio Berlusconi
  • Vice presidente: Paolo Berlusconi
  • Vice presidente vicario e amministratore delegato: Adriano Galliani
  • Chief financial officer: Alfonso Cefaliello
  • Direttore coordinamento amministrativo, compliance e reporting organismi sportivi: Massimo Campioli
  • Responsabile amministrativo: Giovanni Amodio

Area organizzativa

  • Direttore organizzazione sportiva: Umberto Gandini
  • Direttore progetti speciali: Elisabetta Ubertini
  • Consigliere incaricato con delega ai progetti speciali: Barbara Berlusconi
  • Direttore stadio: Daniela Gozzi
  • Centro sportivo Milanello: Antore Peloso, Alfonso Sciacqua
  • Responsabile gestione e sviluppo risorse umane: Raffaella Di Tondo

Area comunicazione

  • Responsabile: Giuseppe Sapienza
  • Segreteria tecnica: Cristina Moschetta, Virna Bonfanti

Area marketing

  • Direttore: Laura Masi
  • Direttore vendite: Mauro Tavola

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Rodolfo Tavana
  • Medici sociali: Armando Gozzini, Stefano Mazzoni
  • Preparatori atletici: Simone Folletti, Fabio Allievi, Bruno Dominici, Sergio Mascheroni, Andrea Primitivi
  • Fisioterapisti: Marco Cattaneo, Marcelo Costa Pereira, Dario Lorenzo Fort, Stefano Grani, Roberto Morosi, Marco Paesanti
  • Chiropratico: Carlo Stefano Arata
  • Massaggiatore: Endo Tomonori

Rosa[modifica | modifica sorgente]

La rosa e la numerazione sono tratte dal sito ufficiale del Milan[40].

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Marco Amelia
2 Italia D Mattia De Sciglio
4 Ghana C Sulley Muntari
5 Francia D Philippe Mexès
7 Brasile A Robinho
8 Italia C Antonio Nocerino
9 Brasile A Alexandre Pato[41]
10 Ghana C Kevin-Prince Boateng
11 Italia A Giampaolo Pazzini
12 Mali C Bakaye Traoré
13 Italia D Francesco Acerbi[41]
14 Sierra Leone C Rodney Strasser[41]
14 Polonia D Bartosz Salamon[42]
15 Algeria D Djamel Mesbah[41]
16 Francia C Mathieu Flamini
17 Colombia D Cristián Zapata
18 Italia C Riccardo Montolivo
19 Francia A M'Baye Niang
20 Italia D Ignazio Abate
N. Ruolo Giocatore 600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png
21 Guinea C Kévin Constant
22 Spagna A Bojan Krkić
23 Italia C Massimo Ambrosini (capitano)
25 Italia D Daniele Bonera
28 Paesi Bassi C Urby Emanuelson[41]
32 Italia P Christian Abbiati (vice capitano)
34 Paesi Bassi C Nigel de Jong
35 Spagna D Dídac Vilà
37 Italia A Andrea Petagna[43]
51[44] Italia P Ferdinando Coppola[41][45]
45 Italia A Mario Balotelli[42]
55 Spagna C Adrià Carmona[41]
57 Italia C Mattia Valoti[41]
59 Brasile P Gabriel
76 Colombia D Mario Yepes
77 Italia D Luca Antonini
81 Italia D Cristian Zaccardo[42]
92 Italia A Stephan El Shaarawy

Calciomercato[modifica | modifica sorgente]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica sorgente]

Il Milan si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione con 5 volti nuovi: il portiere brasiliano Gabriel dal Cruzeiro[46], il difensore Francesco Acerbi[47] e il centrocampista guineano Kévin Constant dal Genoa[48], la mezz'ala Riccardo Montolivo, acquistato a parametro zero dalla Fiorentina, e il mediano Bakaye Traoré, svincolatosi dal Nancy[49][50]. L'8 agosto 2012 diventa un calciatore rossonero anche il difensore colombiano Cristián Zapata, che arriva dal Villarreal[51] con la formula del prestito oneroso (0,4 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 6 milioni[52]. Il 22 agosto seguente si aggrega al club milanese l'attaccante Giampaolo Pazzini, trasferitosi a Milanello a titolo definitivo dall'Inter[8] per 7,5 milioni €[53] e il cartellino di Antonio Cassano[54]. Il 28 agosto 2012 viene ufficializzato l'ingaggio del giovane attaccante M'Baye Niang, che passa al Milan a titolo definitivo dal Caen[55][56] per 3 milioni di euro circa[57], mentre il giorno seguente diventa un giocatore milanista anche lo spagnolo Bojan Krkić[58], che arriva dalla Roma in prestito oneroso (0,25 milioni di euro[59]) con diritto di riscatto e contro-riscatto a favore del Barcellona[60], squadra che aveva ceduto il calciatore alla società capitolina l'anno precedente con obbligo di riacquisto al termine della stagione 2012-2013[61]. Il 31 agosto 2012, ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato, il centrocampista olandese Nigel de Jong passa al Milan dal Manchester City a titolo definitivo[62], per una cifra intorno ai 3,5 milioni di €[63].

La squadra rossonera, oltre ai vari addii dei senatori[64], deve però far fronte a due cessioni illustri: il difensore brasiliano Thiago Silva[6][65] e l'attaccante svedese Zlatan Ibrahimović[7][66], infatti, si sono accasati ai francesi del Paris Saint-Germain, per un importo complessivo di 62 milioni di euro circa[67][68].

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ferdinando Coppola Torino Torino fine prestito
P Gabriel Cruzeiro Cruzeiro definitivo[46] (0,5 milioni €[69])
D Francesco Acerbi Genoa Genoa compartecipazione[47] (4 milioni €[70])
D Dídac Espanyol Espanyol fine prestito
D Cristián Zapata Villarreal Villarreal prestito oneroso (0,4 milioni €[52]) con diritto di riscatto[51]
C Kévin Constant Genoa Genoa prestito con diritto di riscatto[48]
C Nigel de Jong Manchester City Manchester City definitivo[62] (3,5 milioni €[63])
C Riccardo Montolivo svincolato[49]
C Bakaye Traoré svincolato[49][50]
A Bojan Krkić Roma Roma[71] prestito[58] oneroso (0,25 milioni €[59]) con diritto di riscatto e contro-riscatto in favore del Barcellona[60]
A M'Baye Niang Caen Caen definitivo[55][56] (3 milioni €[57])
A Giampaolo Pazzini Inter Inter definitivo[8] (12,5 milioni €[72])
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Edoardo Pazzagli svincolato
D Michelangelo Albertazzi Varese Varese fine prestito
D Marcus Diniz Como Como fine prestito
D Massimo Oddo Lecce Lecce fine prestito
D Taye Taiwo QPR QPR fine prestito
C Cristian Daminuță Baia Mare FCM Baia Mare fine prestito
C Davide Di Gennaro Modena Modena fine prestito
C Attila Filkor Livorno Livorno fine prestito
C Sulley Muntari[73] svincolato[74]
A Nnamdi Oduamadi Torino Torino fine prestito
A Stephan El Shaarawy[75] Genoa Genoa riscatto compartecipazione[76]
A Gianmarco Zigoni Avellino Avellino fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Flavio Roma svincolato[64]
D Alessandro Nesta svincolato[77]
D Thiago Silva Paris SG Paris SG definitivo[6][65] (42 milioni €[78])
D Gianluca Zambrotta svincolato[64]
C Alberto Aquilani Liverpool Liverpool fine prestito[79]
C Gennaro Gattuso svincolato[80]
C Alexander Merkel Genoa Genoa fine prestito[76]
C Clarence Seedorf svincolato[81]
C Mark van Bommel svincolato[82]
A Antonio Cassano Inter Inter definitivo[54] (5 milioni €[83])
A Zlatan Ibrahimović Paris SG Paris SG definitivo[7][66] (21 milioni €[84])
A Filippo Inzaghi fine carriera[85]
A Maxi López Catania Catania fine prestito[86]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Edoardo Pazzagli Monza Monza prestito[87]
D Michelangelo Albertazzi Verona Verona prestito con diritto di riscatto della compartecipazione[88]
D Marcus Diniz Lecce Lecce prestito con diritto di riscatto[89]
D Massimo Oddo fine carriera[90]
D Taye Taiwo Dinamo Kiev Dinamo Kiev prestito con diritto di riscatto[91]
C Cristian Daminuță Poli Timisoara Poli Timișoara prestito[92]
C Davide Di Gennaro Spezia Spezia definitivo[93]
C Attila Filkor Bari Bari prestito[94]
A Dominic Adiyiah[95] Arsenal Kiev Arsenal Kiev definitivo[96][97]
A Nnamdi Oduamadi Varese Varese prestito[98]
A Alberto Paloschi[99] Chievo Chievo rinnovo prestito[100]
A Gianmarco Zigoni Pro Vercelli Pro Vercelli prestito con diritto riscatto e contro-riscatto[101]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica sorgente]

La sessione invernale di calciomercato si apre con la partenza dell'attaccante brasiliano Alexandre Pato, ceduto al Corinthians[102] per 15 milioni di euro[103]. Il 25 gennaio 2013 va in atto un'operazione di mercato con il Parma[104]: al Milan passa il difensore Cristian Zaccardo[105], alla società gialloblu il terzino Djamel Mesbah[106] e il prestito del centrocampista Rodney Strasser[107]. Il giorno seguente la squadra rossonera cede il difensore Francesco Acerbi al Genoa, club dal quale era stato acquistato in compartecipazione nel corso della sessione estiva; contestualmente, il Milan acquista il 50% del cartellino di Kévin Constant[108], anch'egli già in rosa con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il 31 gennaio 2013 diventa un calciatore rossonero l'attaccante Mario Balotelli[109], che arriva dal Manchester City[110] per 20 milioni €[111] più 3 di bonus[112]; lo stesso giorno, la società milanese ufficializza anche il prestito secco al Fulham del centrocampista olandese Urby Emanuelson[113][114] e l'acquisizione a titolo definitivo del polacco Bartosz Salamon dal Brescia[115][116], versando nelle casse della società azzurra 3,5 milioni di euro[117].

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Bartosz Salamon Brescia Brescia definitivo[115][116] (3,5 milioni €[117])
D Cristian Zaccardo Parma Parma definitivo[104][105]
A Mario Balotelli Manchester City Manchester City definitivo[109][110] (20 milioni €[111])
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
C Kévin Constant Genoa Genoa compartecipazione[108]
C Attila Filkor Bari Bari fine prestito[118]
C Riccardo Saponara Empoli Empoli compartecipazione[74] (4 milioni €[119])
A Gianmarco Zigoni Pro Vercelli Pro Vercelli fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ferdinando Coppola Torino Torino definitivo[120][121]
D Francesco Acerbi Genoa Genoa definitivo[108]
D Djamel Mesbah Parma Parma definitivo[104][106]
C Adrià Carmona Real Saragozza Real Saragozza prestito con diritto di riscatto[122][123]
C Urby Emanuelson Fulham Fulham prestito[113][114]
C Rodney Strasser Parma Parma prestito[104][107]
C Mattia Valoti AlbinoLeffe AlbinoLeffe prestito[124][125]
A Alexandre Pato Corinthians Corinthians definitivo[102] (15 milioni €[103])
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Attila Filkor Pro Vercelli Pro Vercelli prestito[126]
A Alberto Paloschi Chievo Chievo compartecipazione[127]
A Riccardo Saponara Empoli Empoli prestito[128]
A Gianmarco Zigoni Avellino Avellino prestito[129]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Serie A[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Serie A 2012-2013.

Girone di andata[modifica | modifica sorgente]

Milano
26 agosto 2012, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Milan Milan 0 – 1
referto
Sampdoria Sampdoria Stadio Giuseppe Meazza (36.288 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Bologna
1º settembre 2012, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Bologna Bologna 1 – 3
referto
Milan Milan Stadio Renato Dall'Ara (22.202 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
15 settembre 2012, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Milan Milan 0 – 1
referto
Atalanta Atalanta Stadio Giuseppe Meazza (34.763 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Udine
23 settembre 2012, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Udinese Udinese 2 – 1
referto
Milan Milan Stadio Friuli (22.976 spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Milano
26 settembre 2012, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Milan Milan 2 – 0
referto
Cagliari Cagliari Stadio Giuseppe Meazza (28.005 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Parma
29 settembre 2012, ore 18:00 CEST
6ª giornata
Parma Parma 1 – 1
referto
Milan Milan Stadio Ennio Tardini (14.239 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
7 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Milan Milan 0 – 1
referto
Inter Inter Stadio Giuseppe Meazza (73.736 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Roma
20 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Lazio Lazio 3 – 2
referto
Milan Milan Stadio Olimpico (41.815 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
27 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Milan Milan 1 – 0
referto
Genoa Genoa Stadio Giuseppe Meazza (33.046 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Palermo
30 ottobre 2012, ore 20:45 CET
10ª giornata
Palermo Palermo 2 – 2
referto
Milan Milan Stadio Renzo Barbera (12.346 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Milano
3 novembre 2012, ore 18:00 CET
11ª giornata
Milan Milan 5 – 1
referto
Chievo Chievo Stadio Giuseppe Meazza (33.360 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Milano
11 novembre 2012, ore 15:00 CET
12ª giornata
Milan Milan 1 – 3
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (36.180 spett.)
Arbitro Romeo (Verona)

Napoli
17 novembre 2012, ore 20:45 CET
13ª giornata
Napoli Napoli 2 – 2
referto
Milan Milan Stadio San Paolo (52.546 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Milano
25 novembre 2012, ore 20:45 CET
14ª giornata
Milan Milan 1 – 0
referto
Juventus Juventus Stadio Giuseppe Meazza (77.023 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Catania
30 novembre 2012, ore 20:45 CET
15ª giornata
Catania Catania 1 – 3
referto
Milan Milan Stadio Angelo Massimino (16.500 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Torino
9 dicembre 2012, ore 15:00 CET
16ª giornata
Torino Torino 2 – 4
referto
Milan Milan Stadio Olimpico (20.126 spett.)
Arbitro Romeo (Verona)

Milano
16 dicembre 2012, ore 15:00 CET
17ª giornata
Milan Milan 4 – 1
referto
Pescara Pescara Stadio Giuseppe Meazza (42.520 spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Roma
22 dicembre 2012, ore 20:45 CET
18ª giornata
Roma Roma 4 – 2
referto
Milan Milan Stadio Olimpico (50.206 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
6 gennaio 2013, ore 15:00 CET
19ª giornata
Milan Milan 2 – 1
referto
Siena Siena Stadio Giuseppe Meazza (30.404 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Girone di ritorno[modifica | modifica sorgente]

Genova
13 gennaio 2013, ore 20:45 CET
20ª giornata
Sampdoria Sampdoria 0 – 0
referto
Milan Milan Stadio Luigi Ferraris (24.544 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
20 gennaio 2013, ore 15:00 CET
21ª giornata
Milan Milan 2 – 1
referto
Bologna Bologna Stadio Giuseppe Meazza (30.031 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Bergamo
27 gennaio 2013, ore 15:00 CET
22ª giornata
Atalanta Atalanta 0 – 1
referto
Milan Milan Stadio Atleti Azzurri d'Italia (18.805 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Milano
3 febbraio 2013, ore 20:45 CET
23ª giornata
Milan Milan 2 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza (35.152 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Quartu Sant'Elena
10 febbraio 2013, ore 15:00 CET
24ª giornata
Cagliari Cagliari 1 – 1
referto
Milan Milan Stadio Is Arenas (circa 16.000[130] spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Milano
15 febbraio 2013, ore 20:45 CET
25ª giornata
Milan Milan 2 – 1
referto
Parma Parma Stadio Giuseppe Meazza (33.077 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
24 febbraio 2013, ore 20:45 CET
26ª giornata
Inter Inter 1 – 1
referto
Milan Milan Stadio Giuseppe Meazza (79.341 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Milano
2 marzo 2013, ore 20:45 CET
27ª giornata
Milan Milan 3 – 0
referto
Lazio Lazio Stadio Giuseppe Meazza (47.421 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Genova
8 marzo 2013, ore 20:45 CET
28ª giornata
Genoa Genoa 0 – 2
referto
Milan Milan Stadio Luigi Ferraris (21.584 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
17 marzo 2013, ore 15:00 CET
29ª giornata
Milan Milan 2 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Giuseppe Meazza (41.584 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Verona
30 marzo 2013, ore 18:30 CET
30ª giornata
Chievo Chievo 0 – 1
referto
Milan Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (circa 20.000[131] spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Firenze
7 aprile 2013, ore 12:30 CEST
31ª giornata
Fiorentina Fiorentina 2 – 2
referto
Milan Milan Stadio Artemio Franchi (39.469 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
14 aprile 2013, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Milan Milan 1 – 1
referto
Napoli Napoli Stadio Giuseppe Meazza (72.054 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Torino
21 aprile 2013, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Juventus Juventus 1 – 0
referto
Milan Milan Juventus Stadium (38.839 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Milano
28 aprile 2013, ore 20:45 CEST
34ª giornata
Milan Milan 4 – 2
referto
Catania Catania Stadio Giuseppe Meazza (37.853 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
5 maggio 2013, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Milan Milan 1 – 0
referto
Torino Torino Stadio Giuseppe Meazza (54.898 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Pescara
8 maggio 2013, ore 18:00 CEST
36ª giornata
Pescara Pescara 0 – 4
referto
Milan Milan Stadio Adriatico (19.773 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
12 maggio 2013, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Milan Milan 0 – 0
referto
Roma Roma Stadio Giuseppe Meazza (50.983 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Siena
19 maggio 2013, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Siena Siena 1 – 2
referto
Milan Milan Stadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (13.083 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Coppa Italia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Italia 2012-2013.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

Milano
13 dicembre 2012, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Milan Milan 3 – 0
referto
Reggina Reggina Stadio Giuseppe Meazza (3.661[132] spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Torino
9 gennaio 2013, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Juventus Juventus 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Milan Milan Juventus Stadium (40.008[133] spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

UEFA Champions League[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League 2012-2013.

Fase a gironi[modifica | modifica sorgente]

Milano
18 settembre 2012, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Milan Milan 0 – 0
referto
Anderlecht Anderlecht Stadio Giuseppe Meazza (27.593[134] spett.)
Arbitro Scozia Collum

San Pietroburgo
3 ottobre 2012, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Zenit Zenit 2 – 3
referto
Milan Milan Stadio Petrovskij (21.703[135] spett.)
Arbitro Germania Brych

Málaga
24 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Málaga Malaga 1 – 0
referto
Milan Milan Estadio La Rosaleda (27.683[136] spett.)
Arbitro Portogallo Proença

Milano
6 novembre 2012, ore 20:45 CET
4ª giornata
Milan Milan 1 – 1
referto
Malaga Málaga Stadio Giuseppe Meazza (30.891[137] spett.)
Arbitro Inghilterra Webb

Anderlecht
21 novembre 2012, ore 20:45 CET
5ª giornata
Anderlecht Anderlecht 1 – 3
referto
Milan Milan Constant Vanden Stock Stadium (19.803[138] spett.)
Arbitro Slovenia Skomina

Milano
4 dicembre 2012, ore 20:45 CET
6ª giornata
Milan Milan 0 – 1
referto
Zenit Zenit Stadio Giuseppe Meazza (29.508[139] spett.)
Arbitro Francia Chapron

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

Milano
20 febbraio 2013, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Milan Milan 2 – 0
referto
Barcellona Barcellona Stadio Giuseppe Meazza (79.532[140] spett.)
Arbitro Scozia Thomson

Barcellona
12 marzo 2013, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Barcellona Barcellona 4 – 0
referto
Milan Milan Camp Nou (94.944[141] spett.)
Arbitro Ungheria Kassai

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Statistiche di squadra[modifica | modifica sorgente]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale M.I.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 72 19 13 2 4 33 15 19 8 7 4 34 24 38 21 9 8 67 39 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 0 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 4 2 -
Coppacampioni.png Champions League - 4 1 2 1 3 2 4 2 0 2 6 8 8 3 2 3 9 10 -
Totale - 24 15 4 5 39 17 24 10 7 7 41 34 48 25 11 12 80 51 -

Andamento in campionato[modifica | modifica sorgente]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T
Risultato P V P P V N P P V N V P N V V V V P V N V V V N V N V V V V N N P V V V N V
Posizione 13 10 10 15 10 11 11 15 12 12 10 13 12 9 7 7 7 7 7 7 6 5 5 5 3 4 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

MilanCalcio12-13.svg

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica sorgente]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abate, I.I. Abate 27 0 2 0 2 0 0 0 4 0 0 0 33 0 2 0
Abbiati, C.C. Abbiati 28 -22 2 0 1 -0 0 0 7 -9 1 0 36 -31 3 0
Acerbi, F.F. Acerbi 6 0 0 0 2 0 0 0 2 0 0 0 10 0 0 0
Ambrosini, M.M. Ambrosini 20 0 11 1 1 0 0 0 4 0 0 0 25 0 11 1
Amelia, M.M. Amelia 11 -17 0 0 1 -2 0 0 1 -1 0 0 13 -20 0 0
Antonini, L.L. Antonini 6 0 1 0 1 0 0 0 2 0 0 0 9 0 1 0
Balotelli, M.M. Balotelli 13 12 6 0 - - - - - - - - 13 12 6 0
Boateng, K.K. Boateng 29 2 6 2 1 0 1 0 7 1 1 0 37 3 8 2
Bonera, D.D. Bonera 13 0 5 0 0 0 0 0 4 0 2 0 17 0 7 0
Carmona, A.A. Carmona 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Constant, K.K. Constant 25 0 4 1 0 0 0 0 6 0 1 0 31 0 5 1
Coppola, F.F. Coppola 0 -0 0 0 0 -0 0 0 - - - - 0 -0 0 0
de Jong, N.N. de Jong 12 1 3 0 0 0 0 0 4 0 1 0 16 1 4 0
De Sciglio, M.M. De Sciglio 27 0 3 0 1 0 0 0 5 0 0 0 33 0 3 0
El Shaarawy, S.S. El Shaarawy 37 16 3 0 1 1 0 0 8 2 1 0 46 19 4 0
Emanuelson, U.U. Emanuelson 12 1 1 0 2 0 0 0 6 1 1 0 20 2 2 0
Flamini, M.M. Flamini 18 4 3 1 1 0 0 0 3 0 3 0 22 4 6 1
Gabriel, Gabriel 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0
Krkić, B.B. Krkić 19 3 1 0 2 0 0 0 6 0 0 0 27 3 1 0
Mesbah, D.D. Mesbah 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0
Mexès, P.P. Mexès 25 1 11 0 1 0 1 0 6 1 3 0 32 2 15 0
Montolivo, R.R. Montolivo 32 4 6 0 1 0 1 0 6 0 2 0 39 4 9 0
Muntari, S.S. Muntari 15 1 4 1 1 0 0 0 2 1 0 0 18 2 4 1
Niang, M.M. Niang 20 0 2 0 2 1 0 0 2 0 0 0 24 1 2 0
Nocerino, A.A. Nocerino 26 2 3 0 0 0 0 0 3 0 1 0 29 2 4 0
Pato, A.A. Pato 4 0 0 0 0 0 0 0 3 2 0 0 7 2 0 0
Pazzini, G.G. Pazzini 30 15 7 0 2 1 0 0 5 0 0 0 37 16 7 0
Petagna, A.A. Petagna 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0
Robinho, Robinho 23 2 0 0 1 0 0 0 3 0 1 0 27 2 1 0
Salamon, B.B. Salamon 0 0 0 0 - - - - - - - - 0 0 0 0
Strasser, R.R. Strasser 0 0 0 0 1 0 1 0 - - - - 1 0 1 0
Traoré, B.B. Traoré 7 0 0 0 1 0 0 0 1 0 1 0 9 0 1 0
Valoti, M.M. Valoti 0 0 0 0 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Vilà, D.D. Vilà 0 0 0 0 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Yepes, M.M. Yepes 14 0 7 0 1 1 0 0 3 0 1 0 18 1 8 0
Zaccardo, C.C. Zaccardo 1 0 0 0 - - - - - - - - 1 0 0 0
Zapata, C.C. Zapata 23 0 6 1 1 0 0 0 5 0 0 0 29 0 6 1

Giovanili[modifica | modifica sorgente]

Organigramma[modifica | modifica sorgente]

Area direttiva[39]

  • Direttore settore giovanile: Antonella Costa
  • Responsabile settore giovanile: Filippo Galli

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Primavera[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Massimo Caboni, Giorgio Gaglio, Andrea Brambilla
  • Tutor: Andrea Pecciarini
  • Allenatore: Aldo Dolcetti
  • Allenatore in seconda: Alessandro Lazzarini, Marco Merlo
  • Preparatore dei portieri: Beniamino Abate
  • Medici sociali: Marco Freschi, Alberto Calicchio, Marco Ferrario
  • Fisioterapisti: Daniele Falsanisi, Andrea Marotta

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Allievi Nazionali[142][143]

  • Dirigenti accompagnatori: Sergio Aspesi, Giovanni Ratti, Vincenzo Romito
  • Tutor: Silvia Pasolini
  • Allenatore: Filippo Inzaghi
  • Allenatore in seconda: Fulvio Fiorin
  • Collaboratore tecnico: Stefano Nava
  • Preparatore dei portieri: Villiam Vecchi
  • Medico sociale: Cristiano Fusi
  • Preparatore atletico: Andrea Caronti
  • Fisioterapista: Paolo Cerati

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Allievi I e II Divisione[142][144]

  • Dirigenti accompagnatori: Dario Cominelli, Fiorenzio Fagioli
  • Tutor: Marta Corbetta
  • Allenatore: Omar Danesi
  • Allenatore in seconda: Emanuele Pischetola
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medico sociale: Vincenzo Matteo De Nigris
  • Preparatore atletico: Piero Congedo
  • Fisioterapista: Sebastiano Genovese

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Giovanissimi Nazionali[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Cesare La Penna, Savino Toto
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Walter De Vecchi
  • Allenatore in seconda: Riccardo Galbiati
  • Preparatore dei portieri: Davide Pinato
  • Medico sociale: Gabriele Thiebat
  • Preparatore atletico: Domenico Gualtieri
  • Fisioterapista: Rosario Guzzo

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Giovanissimi Regionali A[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Giancarlo Casagrande, Salvatore Oliverio
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Roberto Bertuzzo
  • Allenatore in seconda: Marino Frigerio
  • Preparatore dei portieri: Luigi Romano
  • Medico sociale: Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Dino Tenderini
  • Fisioterapista: Stefano Boerci

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Giovanissimi Regionali B[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Giuseppe Viganò, Giuseppe Liso
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Luca Morin
  • Allenatore in seconda: Lodovico Costacurta
  • Preparatore dei portieri: Luigi Romano
  • Medico sociale: Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Maurizio Buriani
  • Fisioterapista: Massimiliano Nazzani

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Esordienti 2001[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Salvatore Baracca, Stefano Malcrida
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Riccardo Monguzzi
  • Allenatore in seconda: Simone Baldo
  • Preparatore dei portieri: Francesco Navazzotti
  • Medico sociale: Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Pietro Lietti
  • Fisioterapista: Andrea Giannini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Esordienti 2002[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Daniele Rocca, Flavio Lombardi
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Alessandro Lupi
  • Allenatore in seconda: Giuseppe Misso
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medico sociale: Alberto Calicchio
  • Preparatore atletico: Andrea Caronti
  • Fisioterapista: Davide Cornalba

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Pulcini 2003[142]

  • Dirigenti accompagnatori: Marino Stucchi, Alessio Vavassori
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Marino Frigerio
  • Allenatore in seconda: Roberto Bertuzzo
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medico sociale: Alberto Calicchio
  • Preparatore atletico: Piero Congedo
  • Fisioterapista: Massimo Marchesini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria - Pulcini 2004[142]

  • Dirigente accompagnatore: Giorgio Morandi
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Andrea Biffi
  • Allenatore in seconda: Marino Magrin, Massimiliano Sorgato
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medico sociale: Alberto Calicchio
  • Preparatore atletico: Erminio Licini
  • Fisioterapista: Nicole Mantovanelli

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

  • Giovanissimi Nazionali:
    • Campionato: semifinali[152]
    • Supercoppa "Settembre Lucchese": vincitore[153]
  • Giovanissimi Regionali A:
    • Campionato: 2º classificato
  • Giovanissimi Regionali B:
    • Campionato: 2º classificato
    • Torneo "Città di Livorno – Memorial Giampaglia": semifinale
  • Esordienti 2000:
    • Torneo di Abano Terme: 3º classificato[154]
  • Pulcini 2003:
    • Torneo "Tre Mari": vincitore[153]
  • Pulcini 2004:
    • Torneo dell'Immacolata: vincitore[155]
    • Torneo "Città di Mantova": vincitore[156]
    • Memorial Pasquali: vincitore[153]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b La presidenza è vacante poiché avrebbe posto Silvio Berlusconi, azionista di maggioranza del Milan dal 1986 nonché suo presidente dal 1986 al 2004 e dal 2006 al 2008, in situazione di conflitto di interessi ai sensi della legge 20 luglio 2004, n. 215, art. 2, comma 1, lettera c, rispetto alla sua carica di presidente del consiglio dei ministri ricoperta fino al 16 novembre 2011. La società ha deciso di non sostituirlo e le mansioni di presidente sono svolte dal vice presidente vicario Adriano Galliani.
  2. ^ Enrico Ferrazzi, Milan-Catania, quasi 38mila spettatori presenti a San Siro, milannews.it, 28 aprile 2013. URL consultato il 1º maggio 2013.
  3. ^ La media comprende il campionato, la Coppa Italia e la Champions League. I dati sugli spettatori riguardanti le partite di Serie A sono tratti da Statistiche Spettatori Serie A 2012-2013, stadiapostcards.com. URL consultato il 19 settembre 2012.
  4. ^ Raduno: ecco i campioni, acmilan.com, 10 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  5. ^ Gaetano De Stefano, Milan, un raduno in tono minore. I tifosi aspettano il grande colpo, La Gazzetta dello Sport, 9 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  6. ^ a b c AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 14 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  7. ^ a b c AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 18 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  8. ^ a b c Giampaolo Pazzini: comunicato ufficiale A.C. Milan, acmilan.com, 22 agosto 2012. URL consultato il 22 agosto 2012.
  9. ^ Gaetano De Stefano, Milan, nubifragio sotto Costa. La Samp sbanca San Siro: 1-0, La Gazzetta dello Sport, 26 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2012.
  10. ^ Milan-Sampdoria 0-1. Gol di Costa al 58', Il Messaggero, 26 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2012.
  11. ^ Gaetano De Stefano, Delusione Milan a San Siro. Solo 0-0 con l'Anderlecht, La Gazzetta dello Sport, 18 settembre 2012. URL consultato il 19 settembre 2012.
  12. ^ Cesare Zanotto, Champions: il Milan non decolla, Sport Mediaset, 18 settembre 2012. URL consultato il 19 settembre 2012.
  13. ^ Valentino Cesarini, Milan-Pescara 4-1: Il Diavolo vola, la banda Bergodi lo 'aiuta' con due autoreti..., goal.com, 16 dicembre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  14. ^ Anderlecht 1-3 Milan, uefa.com, 21 novembre 2012. URL consultato il 21 novembre 2012.
  15. ^ Antonino Sambataro, Champions, Anderlecht-Milan 1-3. I rossoneri volano agli ottavi, Quotidiano Nazionale, 21 novembre 2012. URL consultato il 21 novembre 2012.
  16. ^ Sara' ancora Milan-Barcellona, acmilan.com, 21 dicembre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  17. ^ Milan 3 - 0 Reggina, legaseriea.it, 13 dicembre 2012. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  18. ^ Max Cristina, Milan, tris di coppa con Niang, Sport Mediaset, 13 dicembre 2012. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  19. ^ Juventus 2 - 1 Milan, legaseriea.it, 9 gennaio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  20. ^ Riccardo Pratesi, Vucinic castiga ancora il Milan. Conte: "Bella risposta", La Gazzetta dello Sport, 9 gennaio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  21. ^ Jacopo Manfredi, Juventus-Milan 2-1, Vucinic porta i bianconeri in semifinale, la Repubblica, 9 gennaio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  22. ^ Gaetano De Stefano, Milan-Lazio 3-0: doppietta di Pazzini e gol di Boateng, La Gazzetta dello Sport, 2 marzo 2013. URL consultato il 2 marzo 2013.
  23. ^ Milan 3 - 0 Lazio, legaseriea.it, 2 marzo 2013. URL consultato il 2 marzo 2013.
  24. ^ Lorenzo Zacchetti, Milan da urlo, il Barça si inchina, uefa.com, 20 febbraio 2013. URL consultato il 12 marzo 2013.
  25. ^ Gaetano De Stefano, Champions, Barcellona-Milan 4-0. Doppietta di Messi, gol di Villa e Jordi Alba, La Gazzetta dello Sport, 12 marzo 2013. URL consultato il 12 marzo 2013.
  26. ^ Paolo Menicucci, Messi spegne il sogno del Milan, uefa.com, 12 marzo 2013. URL consultato il 12 marzo 2013.
  27. ^ Riccardo Pratesi, Juventus-Milan 1-0, decide Vidal su rigore. Scudetto vicino. Viola a un punto dai rossoneri, La Gazzetta dello Sport, 21 aprile 2013. URL consultato il 21 aprile 2013.
  28. ^ Juventus 1 - 0 Milan, legaseriea.it, 21 aprile 2013. URL consultato il 21 aprile 2013.
  29. ^ Milan 1 - 0 Torino, legaseriea.it, 5 maggio 2013. URL consultato il 5 maggio 2013.
  30. ^ Gaetano De Stefano, Milan-Torino 1-0, Balotelli segna e Abbiati para: la Champions è più vicina, La Gazzetta dello Sport, 5 maggio 2013. URL consultato il 5 maggio 2013.
  31. ^ Fiorentina 0 - 1 Roma, legaseriea.it, 4 maggio 2013. URL consultato il 5 maggio 2013.
  32. ^ Siena 1 - 2 Milan, legaseriea.it, 19 maggio 2013. URL consultato il 19 maggio 2013.
  33. ^ Gaetano De Stefano, Siena-Milan 1-2, rossoneri in Champions all'ultimo respiro, La Gazzetta dello Sport, 19 maggio 2013. URL consultato il 19 maggio 2013.
  34. ^ Max Cristina, Milan in Champions League, 2-1 a Siena e terzo posto, Sport Mediaset, 19 maggio 2013. URL consultato il 19 maggio 2013.
  35. ^ Ecco la nuova maglia!, acmilan.com, 2 maggio 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  36. ^ Adidas-AC Milan: le altre maglie, acmilan.com, 3 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  37. ^ Utilizzata anche come seconda divisa del portiere nella prima parte della stagione.
  38. ^ Staff tecnico sul sito ufficiale, acmilan.com. URL consultato il 26 luglio 2012.
  39. ^ a b Organigramma societario dal sito ufficiale, acmilan.com. URL consultato il 26 luglio 2012.
  40. ^ Rosa stagione 2012 / 2013, acmilan.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  41. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  42. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  43. ^ Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  44. ^ Comunicato stampa n. 55 dell’11 dicembre 2012 (PDF), legaseriea.it, 11 dicembre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  45. ^ Non presente nella rosa sul sito ufficiale ma inserito almeno una volta nell'elenco dei convocati per una partita ufficiale.
    Cfr. Torino-Milan: i 22 convocati rossoneri, acmilan.com, 8 dicembre 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  46. ^ a b Adriano Galliani e la sorpresa Gabriel, acmilan.com, 24 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  47. ^ a b Francesco rossonero Acerbi, acmilan.com, 21 giugno 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  48. ^ a b Milan: crac Muntari, ecco Constant. Preso Acerbi, con Flamini è rottura, La Gazzetta dello Sport, 20 giugno 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  49. ^ a b c A.C. Milan comunicato ufficiale: Riccardo Montolivo e Bakaye Traorè, acmilan.com, 17 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  50. ^ a b (FR) Traoré a signé au Milan AC, asnl.net, 9 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  51. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 8 agosto 2012. URL consultato l'8 agosto 2012.
  52. ^ a b Pietro Mazzara, Zapata-Milan, le cifre del trasferimento, milannews.it, 9 agosto 2012. URL consultato il 9 agosto 2012.
  53. ^ Moratti annuncia l'arrivo di Cassano. "Spero si metta in riga da solo", La Gazzetta dello Sport, 21 agosto 2012. URL consultato il 22 agosto 2012.
  54. ^ a b Mercato: Antonio Cassano è dell'Inter, inter.it, 22 agosto 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  55. ^ a b Niang: A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 28 agosto 2012. URL consultato il 28 agosto 2012.
  56. ^ a b (FR) Matthieu Gonetn, Mbaye Niang signe à l'AC Milan, smcaen.fr, 28 agosto 2012. URL consultato il 28 agosto 2012.
  57. ^ a b M'Baye Niang, transfermarkt.it. URL consultato il 28 agosto 2012.
  58. ^ a b Bojan: comunicato ufficiale A.C. Milan, acmilan.com, 29 agosto 2012. URL consultato il 29 agosto 2012.
  59. ^ a b Bojan Krkic Perez (PDF), asroma.it, 29 agosto 2012. URL consultato il 29 agosto 2012.
  60. ^ a b Galliani: "Abbiamo un diritto di opzione su Bojan", acmilan.com, 4 settembre 2012. URL consultato il 4 settembre 2012.
  61. ^ Acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Bojan Krkic Perez (PDF), asroma.it, 23 luglio 2011. URL consultato l'8 novembre 2012.
  62. ^ a b (EN) De Jong joins AC Milan, mcfc.co.uk, 31 agosto 2012. URL consultato il 31 agosto 2012.
  63. ^ a b Nigel de Jong, transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2012.
  64. ^ a b c L'abbraccio di San Siro, acmilan.com, 14 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  65. ^ a b (FR) Thiago Silva au Paris Saint-Germain, 14 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  66. ^ a b (FR) Zlatan Ibrahimovic' 3 ans au PSG !, psg.fr, 18 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  67. ^ Milan e la tentazione Psg. 62 milioni per Ibra+Thiago, La Gazzetta dello Sport, 11 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  68. ^ Ibra e Thiago al Psg per 62 milioni di euro. Berlusconi: "Non si può dire no a cifre così", TGcom24, 13 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  69. ^ Gabriel, transfermarkt.it. URL consultato il 26 luglio 2012.
  70. ^ Francesco Acerbi, transfermarkt.it. URL consultato il 26 luglio 2012.
  71. ^ La preoccupazione di Galliani. "Il problema sono gli infortuni", la Repubblica, 4 settembre 2012. URL consultato l'8 novembre 2012.
  72. ^ Giampaolo Pazzini, transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2012.
  73. ^ Il giocatore era già in rosa durante la stagione precedente, in prestito dall'Inter. Il termine del prestito è coinciso con la scadenza del contratto con i nerazzurri e il giocatore è stato definitivamente ingaggiato dal Milan.
  74. ^ a b Tutti i trasferimenti - Milan, legaseriea.it. URL consultato il 26 luglio 2012.
  75. ^ Il calciatore era già in rosa durante la stagione precedente: il suo cartellino era in compartecipazione con il Genoa ma il Milan deteneva per un anno la titolarità delle prestazioni sportive del giocatore.
  76. ^ a b Risoluzione accordi di partecipazione (PDF), legaseriea.it, pp. 3, 4. URL consultato il 26 luglio 2012.
  77. ^ Nesta e il Milan, acmilan.com, 10 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  78. ^ Thiago Silva, transfermarkt.it. URL consultato il 26 luglio 2012.
  79. ^ (EN) Rodgers to meet with duo, liverpoolfc.com, 2 giugno 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  80. ^ Cuore e grinta, Milan e Gattuso, acmilan.com, 12 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  81. ^ Clarence ci saluta, acmilan.com, 24 giugno 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  82. ^ van Bommel: "Non e' un addio, e' un arrivederci", acmilan.com, 12 maggio 2012.
  83. ^ Antonio Cassano, transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2012.
  84. ^ Zlatan Ibrahimovic, transfermarkt.it. URL consultato il 26 luglio 2012.
  85. ^ Inzaghi, un amore: il Milan, acmilan.com, 11 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  86. ^ Galliani: tentazioni forti, resisteremo, acmilan.com, 23 maggio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  87. ^ Dal Milan arriva il portiere Pazzagli, acmonzabrianza.it, 30 agosto 2012. URL consultato il 30 agosto 2012.
  88. ^ In gialloblù Michelangelo Albertazzi, hellasverona.it, 31 luglio 2012. URL consultato il 31 luglio 2012.
  89. ^ Pietro Mazzara, Ufficiale: Diniz in prestito al Lecce, milannews.it, 22 luglio 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  90. ^ Antonio Vitiello, Oddo: "Lascio il calcio, il mio sogno è fare il direttore sportivo", milannews.it, 7 giugno 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  91. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 luglio 2012. URL consultato il 31 luglio 2012.
  92. ^ Enrico Ferrazzi, Ufficiale: Daminuta ancora in Romania, milannews.it, 23 agosto 2012. URL consultato il 23 agosto 2012.
  93. ^ Mercato: ecco il '10' per mister Serena, è Davide Di Gennaro, acspezia.com, 14 luglio 2012. URL consultato il 28 luglio 2012.
  94. ^ Mercato, preso Filkor dal Milan, 28 agosto 2012, 28 agosto 2012.
  95. ^ Il giocatore era già in forza all'Arsenal Kiev durante la stagione precedente, con la formula del prestito. All'inizio della nuova stagione le due società hanno infine raggiunto un accordo per la cessione a titolo definitivo.
  96. ^ (RU) «Арсенал» Усиливается перед евросезоном, fcarsenal.com.ua, 26 giugno 2012. URL consultato il 28 luglio 2012.
  97. ^ Stefano Maraviglia, Ufficiale: Adiyiah all'Arsenal...di Kiev, milannews.it, 26 giugno 2012. URL consultato il 28 luglio 2012.
  98. ^ Oduamadi al Varese, varese1910.it, 11 luglio 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  99. ^ Il giocatore era già in forza al Chievo durante la stagione precedente, con la formula del prestito con diritto di riscatto. La società clivense non ha esercitato il diritto di riscatto, ma le due società hanno in seguito raggiunto un accordo per il rinnovo del prestito.
  100. ^ Un altro anno in gialloblu per Paloschi, chievoverona.tv, 9 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  101. ^ Antonio Vitiello, Ufficiale: Pro Vercelli, arriva Zigoni dal Milan, milannews.it, 15 luglio 2012. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  102. ^ a b A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 3 gennaio 2013. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  103. ^ a b (PT) Epidemia Corinthiana chega à Itália e Pato é mais um locopositivo, corinthians.com.br, 3 gennaio 2013. URL consultato il 3 gennaio 2013.
  104. ^ a b c d A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 25 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  105. ^ a b Cristian Zaccardo al Milan, fcparma.com, 25 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  106. ^ a b In difesa arriva Djamel Mesbah, fcparma.com, 25 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  107. ^ a b In prestito dal Milan Rodney Strasser, fcparma.com, 25 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  108. ^ a b c Comunicato stampa, genoacfc.it, 26 gennaio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  109. ^ a b A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  110. ^ a b (EN) Balotelli leaves City for AC Milan, mcfc.co.uk, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  111. ^ a b Mario Balotelli, transfermarkt.it. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  112. ^ Gaetano De Stefano, Milan-Balotelli, storia del super colpo, La Gazzetta dello Sport, 29 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  113. ^ a b A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  114. ^ a b (EN) Emanuelson Signs, fulhamfc.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  115. ^ a b A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  116. ^ a b Bartosz Salamon al Milan, bresciacalcio.it, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  117. ^ a b Bartosz Salamon, transfermarkt.it. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  118. ^ Mercato, Filkor torna al Milan, asbari.it, 16 gennaio 2013. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  119. ^ Riccardo Saponara, transfermarkt.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  120. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  121. ^ Coppola al Torino, torinofc.it, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  122. ^ (ES) Adrià Carmona, nuevo refuerzo zaragocista, realzaragoza.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  123. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  124. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 24 gennaio 2013. URL consultato il 24 gennaio 2013.
  125. ^ Comunicato Ufficiale, albinoleffe.com, 24 gennaio 2013. URL consultato il 24 gennaio 2013.
  126. ^ Ufficiale: il centrocampista ungherese Attila Filkor approda in maglia bianca in prestito dal Milan, fcprovercelli.it, 17 gennaio 2013. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  127. ^ Ufficiale: Alberto Paloschi è metà del Chievo, chievoverona.it, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  128. ^ Tutti i trasferimenti - Empoli, legaserieb.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  129. ^ Ufficiale l'ingaggio dell'attaccante del Milan Gianmarco Zigoni, asavellino.it, 23 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  130. ^ Cagliari 1 1 Milan, La Gazzetta dello Sport, 10 febbraio 2013. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  131. ^ Chievo 0 vs 1 Milan, goal.com, 30 marzo 2013. URL consultato il 1º aprile 2013.
  132. ^ Enrico Ferrazzi, Tim Cup, Milan-Reggina: a San Siro presenti 3.661 spettatori, milannews.it, 13 dicembre 2012. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  133. ^ Gli ammoniti sono cinque, La Gazzetta dello Sport, 9 gennaio 2013. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  134. ^ (EN) Full Time Report AC Milan-RSC Anderlecht (PDF), uefa.com, 18 settembre 2012. URL consultato il 19 settembre 2012.
  135. ^ (EN) Full Time Report FC Zenit St Petersburg-AC Milan (PDF), uefa.com, 3 ottobre 2012. URL consultato il 3 ottobre 2012.
  136. ^ (EN) Full-time report Málaga CF-AC Milan (PDF), uefa.com, 24 ottobre 2012. URL consultato il 24 ottobre 2012.
  137. ^ (EN) Full-time report AC Milan-Málaga CF (PDF), uefa.com, 6 novembre 2012. URL consultato il 6 novembre 2012.
  138. ^ (EN) Full-time report RSC Anderlecht-AC Milan (PDF), uefa.com, 21 novembre 2012. URL consultato il 21 novembre 2012.
  139. ^ (EN) Full-time report AC Milan-FC Zenit St Petersburg (PDF), uefa.com, 4 dicembre 2012. URL consultato il 4 dicembre 2012.
  140. ^ (EN) Full-time report AC Milan-FC Barcelona (PDF), uefa.com, 20 febbraio 2013. URL consultato il 20 febbraio 2013.
  141. ^ (EN) Full-time report FC Barcelona-AC Milan (PDF), uefa.com, 12 marzo 2013. URL consultato il 12 marzo 2013.
  142. ^ a b c d e f g h i j Settore giovanile: i quadri tecnici della stagione 2012/13, acmilan.com, 25 luglio 2012. URL consultato il 9 agosto 2013.
  143. ^ Settore giovanile - Allievi Nazionali, acmilan.com. URL consultato il 9 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2012).
  144. ^ Settore giovanile - Allievi I e II Divisione, acmilan.com. URL consultato il 9 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2012).
  145. ^ Gubbio: peccato ragazzi, acmilan.com, 7 giugno 2013. URL consultato il 7 giugno 2013.
  146. ^ Allievi Nazionali: Milan-Empoli, ai rigori termina 2-4. Rossoneri eliminati, acmilan.com, 17 giugno 2013. URL consultato il 18 giugno 2013.
  147. ^ Classifica Torneo Allievi maschile (Girone B), beppeviola-arco.it. URL consultato il 7 giugno 2013.
  148. ^ Pietro Mazzara, La giusta gioia, milannews.it, 30 marzo 2013. URL consultato il 30 marzo 2013.
  149. ^ Campionato Nazionale Allievi Professionisti I^ e II^ Divisione - Regolamento stagione sportiva 2012-2013 (PDF), figc.it, 24 agosto 2012, p. 2. URL consultato il 7 giugno 2013.
  150. ^ Campionato Nazionale Allievi Professionisti I^ e II^ Divisione 2012/2013 - Classifiche finali (PDF), figc.it, 23 aprile 2013, p. 12. URL consultato il 7 giugno 2013.
  151. ^ La Dea vola in semifinale. Milan sconfitto 6-4 dopo i calci di rigore, trofeosanbonifacio.com, 29 aprile 2013. URL consultato il 7 giugno 2013.
  152. ^ Final Eight Giovanissimi Nazionali: Milan-Inter 0-1 risultato finale, acmilan.com, 28 giugno 2013. URL consultato il 4 luglio 2013.
  153. ^ a b c Settore giovanile: i risultati del week end, acmilan.com, 29 aprile 2013. URL consultato il 1º maggio 2013.
  154. ^ Al Benfica il Torneo Internazionale CALCIO GIOVANILE – Città di Abano Terme, abanofootballtrophy.com, 5 maggio 2013. URL consultato il 7 giugno 2013.
  155. ^ Torneo dell'Immacolata: a Curno vincono i Pulcini rossoneri, acmilan.com, 10 dicembre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  156. ^ Pulcini 2004: successo nel Torneo Citta' di Mantova, acmilan.com, 26 febbraio 2013. URL consultato il 2 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]