Jonathas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore di ruolo centrocampista, vedi Jônatas.
Jonathas
Dati biografici
Nome Jonathas Cristian de Jesus Mauricio
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 190 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Elche Elche
Carriera
Giovanili
2000-2006
2008-2009
Cruzeiro Cruzeiro
AZ Alkmaar AZ Alkmaar
Squadre di club1
2006 Cruzeiro Cruzeiro 6 (0)
2007 Ipatinga Ipatinga 5 (0)
2008 Vila Nova Vila Nova 0 (0)
2008 Cruzeiro Cruzeiro 2 (0)
2008-2011 AZ Alkmaar AZ Alkmaar 15 (4)
2011-2012 Brescia Brescia 39 (16)
2012-2013 Pescara Pescara 12 (1)
2013 Torino Torino 11 (2)
2013-2014 Latina Latina 33 (14)[1]
2014- Elche Elche 11 (6)
Nazionale
2008 Brasile Brasile U-19 3 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 novembre 2014

Jonathas Cristian de Jesus Maurício, meglio noto come Jonathas (Betim, 6 marzo 1989), è un calciatore brasiliano, attaccante dell'Elche, in prestito dal Latina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi in Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Cruzeiro, il 23 agosto 2006 esordisce nel Campeonato Brasileiro Série A nella partita Botafogo-Cruzeiro 1-0. In totale nella sua prima stagione con Les Renards gioca 6 partite. La stagione successiva gioca in prestito nel Campeonato Brasileiro Série B con l'Ipatinga (5 presenze). Nel 2008 viene ceduto in prestito al Vila Nova ma viene quasi subito richiamato al Cruzeiro a causa di vari infortuni che colpiscono la squadra di Belo Horizonte.

AZ Alkmaar[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2008 l' Alkmaar Zaanstreek ne acquista il 65% del cartellino per 600.000 euro. Jonathas nella sua prima stagione nei Paesi Bassi viene impiegato solo nella formazione giovanile della squadra di Alkmaar; dalla stagione 2009-2010 fa parte della prima squadra debuttando ufficialmente il 28 ottobre 2009 nella partita di Coppa d'Olanda contro lo Spakenburg, nella quale sigla il gol del momentaneo 4-2. In Eredivisie debutta invece il 21 novembre nella sfida con il Roda JC (vinta 4-2), dove segna il suo primo gol in campionato, ma subisce anche la sua prima espulsione; conclude la sua prima stagione con l' AZ collezionando in totale 6 partite e 2 gol (4 in Eredivisie e 2 in Coppa d'Olanda). Nella stagione seguente gioca 11 partite di Eredivisie (con 3 gol), 4 di Europa League e 1 di Coppa d'Olanda (con 2 gol).

Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2011 passa in prestito alla squadra italiana del Brescia.[2] Esordisce nel campionato italiano il successivo 20 marzo in Juventus-Brescia (2-1), subentrando al 77º minuto ad Alessandro Diamanti. A fine stagione la squadra retrocede in Serie B e lui colleziona appena 6 presenze. Nel luglio 2011 il prestito viene rinnovato per un'altra stagione: segna il suo primo gol con la maglia delle rondinelle il 13 agosto 2011 contro l'Aquila, partita valida per la Coppa Italia 2011-2012; segna anche al debutto in Serie B, il 27 agosto nella vittoria per 2-0 contro il Vicenza. La sua prima doppietta è datata 11 febbraio 2012 nella partita Cittadella-Brescia 0-2. Conclude la stagione totalizzando 33 presenze, 16 gol e 7 assist in Serie B e 2 presenze e 2 gol in Coppa Italia.

Pescara[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alle buone prestazioni in cadetteria, nell'estate del 2012 viene acquistato dal neopromosso Pescara. Il 6 gennaio, nella sfida fuori casa contro la Fiorentina, mette a segno il suo primo gol in Serie A con la maglia del Pescara, gara terminata 2 a 0 per i biancazzurri.[3]

Prestito al Torino[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2013 passa al Torino a titolo temporaneo fino al termine della stagione con diritto di riscatto.[4] Esordisce con la maglia granata il 2 febbraio nella partita Torino-Sampdoria (0-0), subentrando nel secondo tempo. Il 17 marzo seguente risolve con un gol, il primo in maglia granata, la partita Torino-Lazio (1-0).

Latina[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 agosto 2013 passa al Latina a titolo definitivo con un anno di contratto ed opzione per il secondo.[5][6] Chiude la sua stagione con 15 reti in 34 presenze.

Prestito all'Elche[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 luglio 2014 si trasferisce agli spagnoli dell'Elche con la formula del prestito.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Jonathas vanta anche 3 presenze e 3 gol nell'Under-19 brasiliana.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 novembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Brasile Cruzeiro A 6 0 CB - - - - - - - - 6 0
2007 Brasile Ipatinga B 5 0 CB - - - - - - - - 5 0
2008 Brasile Cruzeiro A 2 0 CB - - - - - - - - 2 0
Totale Cruzeiro 8 0 8 0
2008-2009 Paesi Bassi AZ Alkmaar ED 0 0 CO 0 0 - - - - - - 0 0
2009-2010 ED 4 1 CO 2 1 UEL 0 0 - - - 6 2
2010-gen. 2011 ED 11 3 CO 1 2 UEL 5 0 - - - 17 5
Totale AZ Alkmaar 15 4 3 3 5 0 23 7
gen.-giu. 2011 Italia Brescia A 6 0 CI - - - - - - - - 6 0
2011-2012 B 33 16 CI 2 2 - - - - - - 35 18
Totale Brescia 39 16 2 2 41 18
2012-gen. 2013 Italia Pescara A 12 1 CI 2 0 - - - - - - 14 1
gen.-giu. 2013 Italia Torino A 11 2 CI - - - - - - - - 11 2
2013-2014 Italia Latina B 33+4[7] 14+1[7] CI 0 0 - - - - - - 37 15
2014-2015 Spagna Elche PD 11 6 CR 0 0 - - - - - - 11 6
Totale carriera 134+4 43+1 7 5 5 0 150 49

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

AZ Alkmaar: 2008-2009
AZ Alkmaar: 2009
Cruzeiro: 2006, 2008

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 2007
Cruzeiro: 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 37 (15) se si comprendono i play-off serie B.
  2. ^ Brescia, Jonathas dall'Az Alkmaar, corrieredellosport.it, 31-01-2011.
  3. ^ Fiorentina-Pescara 0-2:Perin para tutto, poi Jonathas-Celik, 6 gennaio 2013.
  4. ^ Jonathas al Torino FC, 31 gennaio 2013.
  5. ^ [1] Tuttomercatoweb.com 29-08-2013
  6. ^ [2] h24notizie.com 29-08-2013
  7. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]