Antonio Damato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Damato
Antonio Damato.jpg
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome Antonio Damato
Sezione Barletta
Professione Avvocato
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2001 - 2006
2006 - 2010
2010 -
Serie C
Serie A e B
Serie A
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Attività internazionale
2010 - UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Grecia - Lettonia 1 - 0
8 ottobre 2010

Antonio Damato (Barletta, 15 agosto 1972) è un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Fa parte, attualmente, dei 21 arbitri a disposizione della Commissione Arbitri Nazionale di Serie A. Vive e lavora a Barletta dove è avvocato, ed alla cui sezione AIA appartiene. Dopo 5 anni in Serie C, categoria in cui ha collezionato ben 70 presenze (relativamente alla serie C1) comprese due finali dei play-off nel 2006 (Genoa-Monza e Grosseto-Frosinone) e a cui si deve aggiungere una finale dei play-off di serie C2 nel 2005, nel 2006 viene promosso alla CAN A-B per decisione dell'allora designatore Claudio Pieri. Dopo alcune rilevanti partite in serie B, ha esordito in serie A il 10 dicembre 2006 nella partita Catania-Udinese (1-0).

Vanta anche la partecipazione, assieme al collega Denis Salati, al torneo internazionale per club “Manchester Cup 2005”, organizzato dalla Nike e dal Manchester United, svoltosi ad Hong Kong nel luglio 2005. Nel 2007 è stato uno dei tre arbitri designati per il trofeo Tim: i tre arbitri erano Domenico Celi, Damato e Gervasoni (secondo anno in C.A.N., risultati i migliori esordienti del precedente campionato, al pari del veneto Daniele Orsato). Nel 2009 bissa la sua partecipazione al trofeo Tim insieme a Paolo Valeri e Russo. Nel 2011 viene ancora designato arbitro per il trofeo insieme a Antonio Giannoccaro.

Al termine della stagione sportiva 2012-2013 ha diretto 110 partite in serie A, tra cui "classiche" del campionato come Juventus-Milan e Inter-Juventus della stagione 2009-2010, Milan-Roma della stagione 2010-2011, Roma-Milan della stagione 2011-2012 e l'andata dello spareggio-promozione di serie B del 2010 tra Torino e Brescia.

Dal 1º gennaio 2010 è arbitro internazionale insieme a Daniele Orsato.

Il 3 luglio 2010, con la scissione della C.A.N. A-B in C.A.N. A e C.A.N. B, viene inserito nell'organico della C.A.N. A.

In campo internazionale, nell'ottobre 2010 fa il suo esordio in una sfida tra nazionali maggiori, dirigendo Grecia-Lettonia, gara valida per le qualificazioni ad Euro 2012.

Nel luglio 2013 ha rappresentato la classe arbitrale italiana alla 27. edizione delle Universiadi in programma a Kazan ( Russia ). Nella circostanza, si è distinto per aver ricevuto ben quattro designazioni in 11 giorni: due partite della fase a gironi ( Irlanda-Russia 2:1 e Brasile-Canada 1:1 ) ; un quarto di finale ( Gran Bretagna - Ucraina 1:0 ) e la finalissima per la medaglia d'oro tra le selezioni di Francia e Gran Bretagna: la vittoria è arrisa ai transalpini per 3 a 2 dopo i tempi supplementari.

Il 15 Febbraio 2014 per la 24esima giornata del Campionato di Serie A dirige Fiorentina - Inter rendendosi protagonista di un arbitraggio che scatena non poche polemiche. [1] [2] [3] [4] [5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1] www.tuttomercatoweb.com
  2. ^ [2] https://www.violanews.com/statistiche/esclusivo-vn-la-partita-perfetta-di-damato-20140217/
  3. ^ [3] http://www.violanews.com/statistiche/esclusivo-vn-la-partita-perfetta-di-damato-pt-2-20140217/
  4. ^ [4] http://www.fcinternews.it/news/moviola-sm-mancano-2-rigori-per-la-viola-icardi-142687
  5. ^ [5] http://www.fcinternews.it/news/la-moviola-icardi-segna-il-2-1-in-fuorigioco-ma-sono-davvero-tanti-gli-errori-di-damato-e-giallatini-142648

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (DEENIT) Antonio Damato in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.