Fédération Internationale de Football Association

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da FIFA)
bussola Disambiguazione – "FIFA" rimanda qui. Se stai cercando altri significati dell'acronimo, vedi FIFA (disambigua).
Fédération Internationale de Football Association
Logo Fédération Internationale de Football Association
Disciplina Football pictogram.svg Calcio
Fondazione 1904
Giurisdizione Mondiale
Federazioni affiliate 209
Confederazione CIO
ASOIF
Sede Svizzera Zurigo
Presidente Svizzera Joseph Blatter
Motto For the Game. For the World.[1]
Sito ufficiale http://www.fifa.com
 

La Fédération Internationale de Football Association (in italiano Federazione Internazionale delle Associazioni Calcistiche[2]), più nota con l'acronimo FIFA, è la federazione internazionale che governa gli sport del calcio, del futsal (meglio noto come calcio a 5) e del beach soccer. La sua sede si trova a Zurigo, in Svizzera, e l'attuale presidente è lo svizzero Joseph Blatter.

La federazione fu fondata a Parigi il 21 maggio 1904 e si occupa dell'organizzazione di tutte le manifestazioni intercontinentali degli sport sopraccitati, tra le quali la più importante è sicuramente il Campionato mondiale di calcio, che premia il vincitore con il trofeo della Coppa del Mondo. Tale torneo viene disputato ogni quattro anni dal 1930, eccetto che per il 1942 e il 1946 a causa della guerra, e la federazione ha il compito di scegliere il paese organizzatore che ospita la fase finale della manifestazione.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Organi istituzionali[modifica | modifica sorgente]

Logo e motto della FIFA usati dal 1999 al 2007
Bandiera della FIFA

L'organo supremo della FIFA è il Congresso, un'assemblea composta dai rappresentanti di ciascun membro associato. Si riunisce con cadenza annuale, oltre ad alcune sessioni straordinarie tenutesi una volta all'anno a partire dal 1998. Solo il Congresso può stabilire le modifiche da apportare allo statuto della FIFA.[3]

Inoltre il Congresso elegge il Presidente, il Segretario Generale e gli altri membri del Comitato Esecutivo della FIFA. Il Presidente ed il Segretario Generale sono i principali funzionari della FIFA e si occupano della sua ordinaria amministrazione, portata avanti dal Segretariato Generale, assieme al suo staff di circa 280 membri.

Il Comitato Esecutivo, guidato dal Presidente, è l'organo decisionale della FIFA tra un Congresso e l'altro. La federazione calcistica mondiale può contare, inoltre, su altre organizzazioni, sotto l'egida del Comitato Esecutivo o create dal Congresso come comitati permanenti, tra cui la Commissione Finanze, la Commissione Disciplinare, la Commissione Arbitrale ecc.

Presidenti[modifica | modifica sorgente]

Anni Presidente
1904-1906 Francia Robert Guérin
1906-1918 Regno Unito Daniel Burley Woolfall
1921-1954 Francia Jules Rimet
1954-1955 Belgio Rodolphe Seeldrayers
1956-1961 Regno Unito Arthur Drewry
1962-1974 Regno Unito Stanley Rous
1975-1998 Brasile João Havelange
1998- Svizzera Joseph Blatter

Confederazioni affiliate[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Federazioni appartenenti alla FIFA.
Planisfero con le sei confederazioni riconosciute dalla FIFA.

Alla FIFA fanno capo le 6 diverse confederazioni (riconosciute ufficialmente dalla federazione) a cui spetta l'organizzazione e la supervisione dell'attività calcistica nei vari continenti del mondo:

Le confederazioni continentali sono contemplate nello statuto FIFA. Le associazioni nazionali (come ad esempio la FIGC) sono membri della FIFA e possono richiedere l'affiliazione sia alla FIFA sia alla confederazione a cui appartengono geograficamente, salvo diverse eccezioni. Ad esempio, diverse nazioni i cui territori, dal punto di vista geografico, travalicano i confini tra Asia ed Europa, come la Russia, la Turchia, Cipro, l'Armenia, l'Azerbaigian e la Georgia, sono affiliati all'UEFA; un caso particolare, in tal senso, è quello di Israele, completamente in territorio asiatico, ma affiliato all'UEFA dal 1994 per ragioni politiche dopo esser stato a lungo membro dell'AFC. Ci sono poi stati altri cambi di affiliazione, come il Kazakistan, passato dall'AFC all'UEFA nel 2002, e l'Australia, passata dall'OFC all'AFC nel gennaio del 2006. Allo stesso modo, la Guyana, il Suriname e la Guyana francese appartengono alla CONCACAF, pur risiedendo in America meridionale.

In totale la FIFA riconosce 209 federazioni calcistiche, a cui sono affiliate 209 Nazionali di calcio maschili e 129 Nazionali di calcio femminili (per maggiori dettagli, si veda Nazionale di calcio e Lista dei codici FIFA); pertanto risulta avere più membri delle Nazioni Unite, in quanto riconosce anche federazioni non appartenenti ad uno Stato sovrano, come ad esempio quelle delle 4 Home Nations britanniche.

Le Nazionali maschili vengono valutate mensilmente tramite la classifica mondiale della FIFA, mentre quelle femminili a cadenza trimestrale attraverso la classifica mondiale femminile della FIFA.

Riconoscimenti e premi[modifica | modifica sorgente]

Dal 1991 al 2009 la FIFA assegnava ogni anno il FIFA World Player of the Year al miglior calciatore e alla miglior calciatrice nel corso di un'apposita cerimonia. Nel 2010 tale premio è stato unito al Pallone d'oro, dando vita al Pallone d'oro FIFA.

Inoltre la FIFA ha provveduto a stilare vari elenchi di riconoscimento dei migliori calciatori a livello mondiale, tra cui il FIFA World Cup All-Time Team (1994), il FIFA Dream Team (2002) e il FIFA 100 (2004).

Regole del calcio[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Regole del calcio e Regole del calcio a 5.

Le leggi che governano il gioco del calcio non sono un'esclusiva della FIFA, ma sono regolate congiuntamente con l'International Football Association Board (IFAB), composta da 8 membri, di cui una metà in rappresentanza della FIFA e l'altra metà in rappresentanza delle 4 federazioni britanniche di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. Qualsiasi modifica apportata alle regole del calcio deve essere approvata da almeno i 3/4 dei delegati (ossia 6 su 8).

Inno FIFA[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Inno FIFA.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ordine dei Compagni di O.R. Tambo in Oro (Sudafrica) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dei Compagni di O.R. Tambo in Oro (Sudafrica)
«Per il suo eccezionale contributo allo sviluppo dello sport del calcio nel continente africano, il consolidamento della democrazia e dello sviluppo in un Sudafrica libero.»
— 29 ottobre 2004[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) For the Game. For the World: New FIFA slogan brings social responsibility to the fore, FIFA.com, 31 maggio 2007. URL consultato l'8 marzo 2011.
  2. ^ Il nome completo del gioco del calcio è in inglese Association football e in francese Football association.
  3. ^ FIFA.com - About FIFA: Organisation
  4. ^ About Government - National Orders 2004

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]