Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 194 787 voci in italiano

Accesso sicuro
Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
La battaglia di Legnano di Amos Cassoli.jpg

La battaglia di Legnano fu combattuta tra l'esercito imperiale di Federico Barbarossa e le truppe della Lega Lombarda il 29 maggio 1176 tra le località di Legnano e Borsano, nell'Altomilanese, nell'attuale Lombardia. Sebbene la presenza del nemico nei dintorni fosse già nota a entrambi gli schieramenti, questi si incontrarono improvvisamente senza avere il tempo di pianificare alcuna strategia.

Lo scontro fu cruciale nella lunga guerra intrapresa dal Sacro Romano Impero Germanico per tentare di affermare il suo potere sui comuni dell'Italia Settentrionale, che decisero di mettere da parte le reciproche rivalità alleandosi in un'unione militare guidata simbolicamente da papa Alessandro III, la Lega Lombarda.

La battaglia pose fine alla quinta e ultima discesa in Italia dell'imperatore Federico Barbarossa, che dopo la sconfitta cercò di risolvere la questione italiana tentando l'approccio diplomatico. Questo sfociò qualche anno più tardi nella pace di Costanza (25 giugno 1183), con la quale l'Imperatore riconobbe la Lega Lombarda dando concessioni amministrative, politiche e giudiziarie ai comuni e ponendo ufficialmente fine al suo tentativo di egemonizzare l'Italia Settentrionale.

Alla storica battaglia fa riferimento il Canto degli italiani di Goffredo Mameli e Michele Novaro, che recita: «[...] Dall'Alpi a Sicilia dovunque è Legnano [...]» in ricordo della vittoria delle popolazioni italiane su quelle straniere. Grazie a questo storico scontro, Legnano è l'unica città, oltre a Roma, a essere citata nell'inno nazionale italiano. A Legnano, per commemorare la battaglia, si svolge annualmente dal 1935, nell'ultima domenica di maggio, il Palio cittadino.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Géza Kertész.jpg

Géza Kertész (pronuncia: [ˈɡeːzɒ ˈkɛrteːs]; Budapest, 21 novembre 1894Budapest, 6 febbraio 1945) è stato un calciatore e allenatore di calcio ungherese.

In patria giocò nella massima serie come mediano-interno per il BTC e il Ferencváros e fu anche convocato in Nazionale, con cui disputò un'amichevole. Si trasferì poi in Italia, dove intraprese una lunga carriera da allenatore nelle serie minori, culminata in un biennio in Serie A con Lazio e Roma. Vinse sei campionati, ottenendo quattro promozioni dalla terza alla seconda serie.

Tornato in Ungheria, morì da eroe durante la seconda guerra mondiale; la sua storia fu però dimenticata per decenni. È stato definito di recente lo Schindler del Catania.

A volte è chiamato erroneamente negli almanacchi Kertész IV, ma non era fratello dei fratelli Gyula, Vilmos e Adolf, tutti calciatori ma solo suoi omonimi. Sposato con Rosa, aveva due figli: Kate e Geza. I giornalisti dell'epoca lo descrivevano alto, simpatico, con occhi piccoli e ammiccanti, aveva un'andatura dinoccolata e un portamento eretto; aveva un sorriso tra lo scettico e il burlesco; parlava in modo pacato e suadente.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Royal Albert Hall, London - Nov 2012.jpg

La Portsmouth Sinfonia era un'orchestra costituita da un gruppo di studenti della Portsmouth School of Art nel 1970. La strana caratteristica dell'ensemble era il requisito che i membri dovessero essere non musicisti o comunque, se già musicisti, non dovevano avere esperienza precedente sullo strumento che suonavano nell'orchestra. Tra i fondatori vi era il compositore inglese Gavin Bryars, insegnante della scuola. L'orchestra era nata come formazione singolare e senza particolari pretese, ma è divenuta un fenomeno culturale nei successivi dieci anni, tenendo concerti e registrando album. L'ultima esibizione in pubblico della Sinfonia risale al 1979.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Srinivasa Ramanujan - OPC - 1.jpg
Srinivasa Ramanujan

Nati il 26 aprile...
Marco Aurelio (121)
David Hume (1711)
Ludwig Wittgenstein (1889)

... e morti
Srinivasa Ramanujan (1920)
Edmund Husserl (1938)
Lucille Ball (1989)

In questo giorno accadde...
1868 - Umberto I di Savoia sposa sua cugina Margherita, figlia del duca di Genova Ferdinando, facendone la prima regina d'Italia.
1937 - Guernica viene bombardata nell'ambito della guerra civile spagnola.
1986 - L'esplosione in una centrale nucleare a Černobyl', in Ucraina, provoca trentuno vittime. Nei giorni seguenti una nube radioattiva contamina buona parte dell'Europa, Italia compresa. Le conseguenze sulla popolazione locale dureranno per decenni.
1994 - Il Sudafrica tiene le sue prime elezioni cui partecipano cittadini di colore.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Marcellino, Stefano di Perm e Giovanni Battista Piamarta.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 26 aprile 2015): English (inglese) (4.857.807+) · Svenska (svedese) (1.963.380+) · Nederlands (olandese) (1.819.145+) · Deutsch (tedesco) (1.808.665+) · Français (francese) (1.616.383+) · Winaray (waray) (1.259.045+) · Русский (russo) (1.215.351+) · Binisaya (cebuano) (1.208.915+) · Italiano (1 194 787) · Español (spagnolo) (1.174.581+)

Dal mondo di Wikipedia: Română (rumeno) · Slovenščina (sloveno) · తెలుగు (telugu) · मराठी (marathi) · தமிழ் (tamil) · Kiswahili (swahili) · Vèneto (veneto) · Nahuatl (nahuatl) · Tatarça / Татарча (tataro) · Rumantsch (romancio) · Boarisch (bavarese) · Arpitan (arpitano) · Ślůnski (slesiano) · Tok Pisin (tok pisin) · Kikongo/Kituba (kikongo) · Gagana fa'a Sāmoa (samoano) · Dorerin Naoero (nauruano) · ትግርኛ ፊደል (tigrino) · Setswana (tswana)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, fondazione senza fini di lucro, che supporta diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Opere già pubblicate e libere da copyright
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e gratuita. Disponibile in oltre 280 lingue, affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Wikipedia è liberamente modificabile: chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove. Ogni contenuto è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC BY-SA e può pertanto essere copiato e riutilizzato adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 197 639 utenti registrati, dei quali 8 157 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 102 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Voci nuove in evidenza:

Elpidio · Hystrix · Battaglia di Arapey

Voci sostanzialmente modificate in evidenza:

Alberto Carpinteri · Busto di Nefertiti · Diario (Søren Kierkegaard)

Sono nati i portali:

Uzbekistan · Siracusa · Kirghizistan · Kazakistan · America

il Wikipediano, notizie dalla comunità

Lavori in corso
Lavori in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Valle del Timna)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

Sembravano traversie ed eran in fatti opportunità.
Giambattista Vico

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Villeneuvette, Hérault 02.jpg

Una strada affiancata da platani che conduce alla porta monumentale della manifattura reale di Villeneuvette in Francia.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Madrid

Madrid banner DdM.jpg

Questo mese proponiamo Madrid: capitale della Spagna, città d'arte e di tradizioni famosa in tutto il mondo per le opere di Picasso e Goya conservate a El Prado.

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.