Questa pagina è protetta dallo spostamento
Questa pagina è semiprotetta. Può essere modificata solo da utenti registrati

Wikipedia:Vetrina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Voci in vetrina Voci in vetrina
Wikimedaglia oro.png
Le voci in vetrina sono voci che i wikipediani ritengono particolarmente complete, corrette e accurate nonché piacevoli da leggere.

Per segnalare una voce da aggiungere o rimuovere dalla lista visita la pagina dedicata; qui ogni voce segnalata sarà giudicata per stile, prosa, esaustività e neutralità. Le procedure di segnalazione sono attivabili da qualunque utente che possieda i requisiti di voto sulle pagine.

Una stella dorata Crystal Clear action bookmark.svg nella parte in alto a destra della voce indica che quella voce è attualmente in vetrina. Un'altra piccola stella dorata nell'elenco degli interlink indica che quella voce è in vetrina in un'altra lingua; per l'elenco completo, è possibile consultare la categoria voci in vetrina in altre lingue.

(LA)

« Sed omnia praeclara tam difficilia, quam rara sunt »

(IT)

« Tutte le cose eccellenti sono tanto difficili, quanto rare »

(Baruch Spinoza, Ethica, pars V De potentia intellectus seu de libertate humana, propositio XLII, scholium)
Symbol star gold 2.svg

In questo momento nella lista sono presenti 553 voci, su un totale di 1 200 057 voci dell'enciclopedia: ciò significa che una voce ogni 2 170 si trova in questa lista. Altre 340 sono invece riconosciute di qualità.

Novità in vetrina

Modifica

Skyhawk FAA Falkland.jpg

La battaglia di San Carlos fu un grande scontro aeronavale avvenuto durante la guerra delle Falkland (aprile-giugno 1982) tra la forza di spedizione britannica e le forze aeree argentine della Fuerza Aérea Argentina e della Aviación Naval; la battaglia fu conseguenza della cosiddetta operazione Sutton, lo sbarco iniziato dalle forze anfibie britanniche il 21 maggio 1982 nella baia di San Carlos, sull'isola Falkland Orientale.

Le forze anfibie britanniche erano comandate dal commodoro Michael Clapp, mentre le unità navali della Royal Navy di protezione allo sbarco erano sotto il controllo dell'ammiraglio John Foster Woodward, comandante in capo della task force da battaglia britannica. Il comandante delle forze argentine sulle isole, generale Mario Benjamín Menéndez, fu sorpreso dallo sbarco britannico e non riuscì a contrastare le forze terrestri nemiche, che poterono facilmente consolidare un'ampia testa di ponte da cui nelle settimane seguenti sarebbero avanzate in direzione della capitale, Port Stanley.

Le forze aeree congiunte della Fuerza Aérea Argentina e dell'Armada invece, guidate dal comando della Fuerza Aerea Sur del generale Ernesto Horacio Crespo, intervennero dal 21 al 25 maggio 1982 con grande determinazione e tenacia sull'area della baia di San Carlos, infliggendo continue e pesanti perdite alle forze navali di protezione britanniche, che ebbero notevole difficoltà a respingere i ripetuti attacchi e mantenere la protezione della forza da sbarco.

Nonostante il valore e il coraggio dimostrato, i piloti argentini subirono dure perdite causate dalla reazione navale e aerea britannica e non riuscirono quindi a costringere alla ritirata la squadra navale nemica. Lo scontro aeronavale di San Carlos è considerato da alcuni come la prima battaglia della Royal Navy nell'era dei missili guidati.

Leggi la voce

Modifica

Italian front (World War I).jpg

Il fronte italiano (in tedesco Italienfront o Gebirgskrieg, "guerra di montagna") comprende l'insieme delle operazioni belliche combattute tra il Regno d'Italia e i suoi Alleati contro le armate di Austria-Ungheria e Germania nel settore delimitato dal confine con la Svizzera e dalle rive settentrionali del Golfo di Venezia, parte dei più ampi eventi della prima guerra mondiale. Il conflitto è conosciuto in Italia anche con il nome di "guerra italo-austriaca", o "quarta guerra di indipendenza".

Dopo aver stipulato un patto di alleanza con le potenze della Triplice Intesa e aver abbandonato lo schieramento della Triplice alleanza, l'Italia dichiarò guerra all'Austria-Ungheria il 23 maggio 1915, iniziando le operazioni belliche il giorno dopo: il fronte di contatto tra i due eserciti si snodò nell'Italia nord-orientale, lungo le frontiere alpine e la regione del Carso. Nella prima fase del confronto le forze italiane, guidate dal capo di stato maggiore dell'esercito generale Luigi Cadorna, lanciarono una serie di massicce offensive frontali contro le difese austro-ungariche nella regione del fiume Isonzo, tenute dall'armata del generale Svetozar Borojević von Bojna, mentre operazioni di minor portata prendevano vita sui rilievi alpini e in particolare nella zona delle Dolomiti. Il conflitto si trasformò ben presto in una sanguinosa guerra di trincea, simile a quella che si stava combattendo sul fronte occidentale: la lunga serie di battaglie sull'Isonzo non portò agli italiani che miseri guadagni territoriali al prezzo di forti perdite tra le truppe, ben presto spossate e demoralizzate dall'andamento delle operazioni. Le forze austro-ungariche si limitarono a difendersi lanciando contrattacchi limitati, fatta eccezione per la massiccia offensiva sull'Altopiano di Asiago nel maggio-giugno 1916, bloccata dagli italiani.

La situazione subì un brusco cambiamento nell'ottobre 1917, quando un'improvvisa offensiva degli austro-tedeschi nella zona di Caporetto portò a uno sfondamento delle difese italiane e a un repentino crollo di tutto il fronte: il Regio Esercito fu costretto a una lunga ritirata fino alle rive del fiume Piave, lasciando in mano al nemico il Friuli e il Veneto settentrionale oltre a centinaia di migliaia di prigionieri. Passate alla guida del generale Armando Diaz e rinforzate da truppe franco-britanniche, le forze italiane riuscirono però a consolidare un nuovo fronte lungo il Piave, bloccando l'offensiva degli Imperi centrali. Dopo aver respinto un nuovo tentativo degli austro-ungarici di forzare la linea del Piave nel giugno 1918, le forze degli Alleati passarono alla controffensiva alla fine dell'ottobre 1918: nel corso della cosiddetta battaglia di Vittorio Veneto le forze austro-ungariche furono messe in rotta, sfaldandosi nel corso della ritirata.

Il 3 novembre l'Impero austro-ungarico chiese e siglò l'armistizio di Villa Giusti che, entrato in vigore il 4 novembre, segnò la conclusione delle ostilità.

Leggi la voce

Modifica

Collage Operazioni Navali Adriatico.jpg

Le operazioni navali nel mare Adriatico avvennero all'interno del mare Adriatico durante la prima guerra mondiale, iniziate con la dichiarazione di guerra tra Francia e Impero austro-ungarico l'11 agosto 1914. Con l'immediato blocco del Canale d'Otranto da parte della marina francese, a cui parteciparono anche unità della Royal Navy, le forze navali austro-ungariche si videro costrette a operare solamente all'interno delle acque dell'Adriatico, senza poter compiere azioni a lungo raggio all'interno del Mar Mediterraneo e indotte anzi a proteggere i propri porti, cantieri e divisioni navali dalla superiorità numerica nemica.

Inizialmente il peso delle operazioni alleate ricadde sulla marina francese; l'Italia allo scoppio del conflitto aveva dichiarato la sua neutralità, mentre il Regno Unito era impegnato contro la Kaiserliche Marine nel mare del Nord e nella scorta al traffico mercantile nel Mediterraneo. Nel contempo la k.u.k. Kriegsmarine effettuò soprattutto azioni di disturbo tramite sommergibili e naviglio leggero, avvalendosi di U-Boot forniti dall'alleato tedesco sin dall'agosto 1914, i quali operarono con base nel porto di Pola sotto bandiera austro-ungarica. La situazione cambiò il 23 maggio 1915, giorno in cui l'Italia (nel rispetto degli impegni presi col patto di Londra) dichiarò guerra all'Austria-Ungheria. La Regia Marina si sobbarcò presto l'onere di intraprendere e gestire la guerra sul fronte dell'Adriatico durante tutto lo svolgimento del conflitto.

Il confronto lasciò subito ampio spazio agli agguati dei sommergibili, alle imprese aeree e in un secondo tempo alle audaci incursioni dei mezzi d'assalto quali i MAS. I due comandanti supremi contrapposti, l'ammiraglio Paolo Emilio Thaon di Revel e l'ammiraglio Anton Haus (in seguito rimpiazzato da Maximilian Njegovan e quindi da Miklós Horthy) non vollero infatti rischiare le grandi corazzate in acque ristrette, puntando invece su rapidi attacchi, sul blocco dei principali scali e sulla strategia della "flotta in potenza"; un'impostazione a cui si attennero in particolare gli austro-ungarici. Le operazioni non videro una netta prevalenza di uno dei contendenti ed ebbero fine con l'entrata in vigore dell'armistizio di Villa Giusti il 4 novembre 1918, giorno in cui la Regia Marina completò o mise in atto una serie di occupazioni anfibie delle maggiori città costiere nemiche.

Leggi la voce

Modifica

English Pokémon logo.svg

Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu, meglio conosciuti come Pokémon Rosso e Pokémon Blu, sono i primi due videogiochi nella serie di giochi di ruolo giapponesi Pokémon, sviluppata da Game Freak sotto la direzione di Satoshi Tajiri. Pubblicati da Nintendo per la console portatile Game Boy, i due titoli sono apparsi originariamente il 27 febbraio 1996 in Giappone con il nome di Pocket Monsters Rosso (ポケットモンスター 赤 Poketto Monsutā Aka?) e Pocket Monsters Verde (ポケットモンスター 緑 Poketto Monsutā Midori?), mentre Pocket Monsters Blu (ポケットモンスター 青 Poketto Monsutā Ao?) è stato pubblicato il 15 ottobre seguente come edizione speciale. I due videogiochi sono stati esportati con il titolo di Pokémon Rosso e Blu in Nord America e Australia nel 1998 e in Europa nel 1999.

Nei videogiochi il giocatore controlla gli spostamenti del personaggio principale attraverso la regione fittizia di Kanto, alla cattura di creature chiamate Pokémon da allenare e utilizzare nelle sfide contro altri allenatori. Lo scopo del gioco è diventare il campione della Lega Pokémon, sconfiggendo gli otto capipalestra e i quattro allenatori più forti della regione: i Superquattro. Un altro obiettivo è quello di completare il Pokédex, l'enciclopedia fittizia presente all'interno dei giochi, catturando tutte le 150 specie di Pokémon disponibili. I due titoli sono indipendenti l'uno dall'altro, ma condividono la stessa storia. Sebbene possano essere giocate separatamente, è necessario scambiare Pokémon tra le due versioni per completare il Pokédex, poiché ognuna delle due presenta dei Pokémon assenti nell'altra e viceversa. Il 151º Pokémon, Mew, è disponibile soltanto tramite un glitch del gioco o una distribuzione ufficiale di Nintendo.

Pokémon Rosso e Blu hanno goduto di una grande popolarità in Giappone e nei paesi occidentali e hanno dato il via a un media franchise multimilionario secondo solo alla serie di Mario. IGN li ha definiti i giochi di ruolo (GDR) per Game Boy più venduti di sempre e i GDR più venduti in assoluto. I videogiochi originali sono stati rieditati nel 1998 in Pokémon Giallo, un'edizione speciale che riprende elementi della serie televisiva, e nel 2004 in Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, remake a colori per Game Boy Advance dei due titoli con numerosi aggiornamenti.

Leggi la voce

Modifica

Campagna Suvorov svizzera 1799.png

La campagna svizzera di Suvorov si svolse in territorio elvetico tra il settembre e l'ottobre del 1799 durante la guerra della seconda coalizione. Le truppe russo-austriache, che avevano già sconfitto ripetutamente tra aprile e agosto i francesi in Italia, attraversarono il San Gottardo al comando del feldmaresciallo Aleksandr Vasil'evič Suvorov, con l'ordine di marciare contro il generale Andrea Massena per scacciarlo dalla Repubblica Elvetica.

Dopo le importanti vittorie dei mesi precedenti durante la campagna in Italia, Suvorov era rimasto padrone della situazione nella parte settentrionale della penisola e sembrava imminente una sconfitta definitiva dei francesi con il generale russo deciso a marciare addirittura verso la Francia, ma le divisioni e le rivalità delle potenze coalizzate avrebbero ben presto favorito la ripresa delle armate rivoluzionarie: per timore che l'influenza della Russia diventasse troppo grande, gli alleati, facendo anche leva sulle ambizioni dello zar Paolo I di presentarsi come liberatore della Svizzera, riuscirono a ottenere che le truppe russe interrompessero le loro operazioni in Italia e venissero rischierate nella Confederazione, lasciando l'iniziativa nella penisola agli austriaci. A Suvorov fu quindi ordinato di portarsi con il suo esercito verso nord e marciare attraverso il San Gottardo per congiungersi alle truppe russe appena condotte sulla Limmat dal generale Aleksandr Michajlovič Rimskij-Korsakov.

Il maresciallo Suvorov prese dopo difficili combattimenti il San Gottardo e marciò poi faticosamente lungo la valle del fiume Reuss, costantemente contrastato dal generale Claude Lecourbe. Giunto ad Altdorf fu costretto a deviare a nord-est per le montagne, in quanto i francesi controllavano saldamente il lago di Zurigo e i passi a ovest. Il generale Massena inviò quindi le divisioni dei generali Honoré Gazan e Édouard Mortier, coordinate dal generale Nicolas Soult, a bloccare l'avanzata dei russi tra Schwyz (o Svitto) e Glarona; Suvorov si diresse allora verso la Linth, ma anche qui, dopo qualche successo, le sue truppe furono ripetutamente respinte a Näfels dai soldati del generale Gabriel Molitor.

La situazione del maresciallo Suvorov, isolato tra le montagne, con scarsi rifornimenti e contrastato su tutti i fronti dalle truppe francesi, divenne sempre più difficile; dopo aver appreso della disfatta dei generali Korsakov e von Hotze nella seconda battaglia di Zurigo, non gli rimase che tentare di ripiegare verso est allo scopo di mettere in salvo i resti del suo esercito, ormai molto provato. La ritirata dei russi fu molto difficoltosa e costò nuove pesanti perdite, mentre tutta l'artiglieria andò perduta; infine, passando per il colle di Panix, i russi raggiunsero il Reno a Jante (o Ilanz) il 7 ottobre e proseguirono quindi verso il Vorarlberg, dove si congiunsero con i superstiti del generale Korsakov. Suvorov venne richiamato a San Pietroburgo dove cadde nuovamente in disgrazia presso la corte zarista: Paolo I rifiutò di riceverlo in udienza e, ferito e malato, il vecchio generale morì dopo poche settimane nella capitale stessa il 18 maggio del 1800.

Leggi la voce

Modifica

Suvorovs Battle By Adda.jpg

La campagna italiana di Suvorov si svolse nel Nord Italia tra l'aprile e il settembre 1799 e vide in lotta l'esercito russo-austriaco guidato dal generale russo Aleksandr Vasil'evič Suvorov contro le truppe rivoluzionarie francesi. La campagna si inserisce nel contesto della guerra della seconda coalizione e si concluse con la temporanea vittoria dei coalizzati e la caduta delle repubbliche sorelle filo-francesi.

A seguito dell'invasione nel 1798 della Svizzera, la Russia, alleata degli austriaci, inviò un esercito per liberare i territori elvetici occupati dai francesi che dal paese controllavano i passi alpini per l'Italia e minacciavano direttamente l'impero asburgico. Gli alleati insistettero perché le truppe austro-russe venissero guidate dal generale Suvorov, che però in patria era caduto in disgrazia per aver criticato lo zar Paolo I; questi decise quindi di riabilitarlo e lo inviò con 20.000 uomini in Italia, dove gli austriaci lo nominarono feldmaresciallo.

La partecipazione del generale Suvorov fu determinante: i russi uscirono vincitori nelle battaglie decisive, sconfiggendo e costringendo due armate francesi a ritirarsi sui rilievi intorno a Genova, e facendo crollare il predominio della Francia in Italia. Con il suo esercito austro-russo di oltre 70.000 uomini, in netta superiorità numerica di fronte ai circa 27/28.000 francesi inizialmente disponibili, Suvorov obbligò dapprima il generale Jean Victor Marie Moreau ad abbandonare la difesa dell'Adda e ripiegare verso ovest; i francesi evacuarono il milanese e concentrarono i resti del loro forze ad Alessandria, mentre gli austro-russi invasero la Repubblica Cisalpina ed entrarono a Milano il 29 aprile. Nel frattempo si stava avvicinando da sud l'armata francese di Napoli guidata dal generale Étienne Jacques Joseph Alexandre Macdonald, per cercare di ricongiungersi al generale Moreau; Suvorov riuscì a sbarrare il cammino al generale Macdonald nella battaglia della Trebbia (17-19 giugno 1799), costringendolo a ritirarsi lungo la costa e a raggiungere Genova dove ben presto confluirono anche le forze del generale Moreau che, appresa la sconfitta di Macdonald, aveva ripiegato a sua volta.

Leggi la voce

Tutte le voci in vetrina

Voci in vetrina per argomento

Nuvola apps kcoloredit.svg ArteNuvola apps personal.svg BiografieErioll world.svg GeografiaNuvola apps bookcase.svg Letteratura e linguistica
ReligionSymbol.svg ReligioniNuvola apps kalzium.svg Scienze matematiche, fisiche e naturaliNuvola apps edu miscellaneous.svg Scienze sociali
Nuvola apps kuser.svg SocietàHistory hourglass.svg StoriaNuvola apps mycomputer.png Tecnologia e scienze applicate

Arte

Nuvola apps kcoloredit.svg
Architettura
Abbazia di Leno · Abbazia di San Michele Arcangelo a Passignano · Architettura neoclassica · Architettura romanica · Arena di Verona · Basilica di San Barnaba · Biblioteca Malatestiana · Cappella Colleoni · Castello di Barletta · Castello di Fénis · Castello di Issogne · Castello di Verrès · Chiesa di San Bernardino da Siena (Amantea) · Chiesa di San Giorgio in Lemine · Chiesa dei Santi Faustino e Giovita · Basilica minore del Santissimo Rosario · Collegiata di Santa Maria Assunta (Ariccia) · Forte Montecchio Nord · Monastero delle Clarisse (Cerreto Sannita) · Mura di Asti · Palazzo Colonna (Marino) · Palazzo Ducale (Genova) · Palazzo Ducale (Venezia) · Palazzo Pamphilj (Albano) · Pantheon (Roma) · Piazza Bra · Pieve di San Giorgio di Valpolicella · Santuario di Nostra Signora di Montallegro · Santuario di Santa Maria dell'Acquasanta · Santuario di Santa Maria della Rotonda · Stadio Artemio Franchi · Stadio Renzo Barbera · Torri e palazzi dei Roero
Arti figurative
Trittico del Giardino delle delizie · La zattera della Medusa · Libro di Kells · Porcellana Ginori a Doccia · Tesoro delle Sante Croci
Cinema
American Beauty · Cannibal Holocaust · Cinema di fantascienza · ...E tu vivrai nel terrore! L'aldilà · Guerre stellari · L'Impero colpisce ancora · Il buono, il brutto, il cattivo · Jabba the Hutt · La vita è meravigliosa · Malcolm X (film) · Notting Hill (film) · Per un pugno di dollari · Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith · Toy Story 3 - La grande fuga · Zombi 2
Fotografia
Fumetto
All Star Superman · Batman: Il lungo Halloween · Death Note · Soltanto un altro giorno · Watchmen
Musica
Beastie Boys · Black Sabbath · Concerti per clavicembalo di Johann Sebastian Bach · The Clash · The Dark Side of the Moon · Death · Deftones · Dire Straits · Dream Theater · E Street Band · Girls Aloud · Icona di contenuto parlato Glissando · Hardcore punk · Immortal · Iron Maiden · The Jam · L'arte della fuga · Led Zeppelin · Le Villi · Metallica · Motörhead · NOFX · The Offspring · Pink Floyd · Queen · Ramones · Rancid · Sex Pistols · Status Quo · Sum 41 · Thin Lizzy · Violino barocco · W.A.S.P. · What'd I Say · Yes
Spettacolo e televisione
Anime · Buffy l'ammazzavampiri · Chi ha sparato al signor Burns? · Cowboy Bebop · Heroes · Homer Simpson · Le avventure del giovane Indiana Jones · Neon Genesis Evangelion · Non è la RAI · Orgoglio e pregiudizio (miniserie televisiva) · Rei Ayanami · Sex and the City · Stargate (dispositivo) · Star Trek
Teatro
Teatro elisabettiano

Biografie

Nuvola apps personal.svg
Arti figurative
Filippo Brunelleschi · Gasparo Cairano · Leonardo da Vinci · Antoon van Dyck · Pisanello · Tiziano
Cinema
Christian Bale · Frank Capra · Claudia Cardinale · Marion Cotillard · Lucio Fulci · Spike Lee · Groucho Marx
Filosofia
Pavel Aleksandrovič Florenskij · Karl Marx · Jean-Jacques Rousseau · Talete · Simone Weil
Letteratura
Vittorio Alfieri · Livio Andronico · Giacomo Casanova · Geoffrey Chaucer · Marco Tullio Cicerone · Howard Phillips Lovecraft · Lucio Orbilio Pupillo · Gaio Sallustio Crispo · Cecilio Stazio · Lev Tolstoj · Sof'ja Tolstaja
Musica
Dietrich Buxtehude · Lucio Dalla · Sandy Denny · Guillaume Dufay · Francesco Guccini · Mark Knopfler · Freddie Mercury · Olivier Messiaen · The Notorious B.I.G.
Religione
Gaetano Bedini · Giuseppe Siri · Luigi Maria Grignion de Montfort · Francisco Jiménez de Cisneros · Adrienne von Speyr
Scienze pure e applicate
Eulero · Nazareno Strampelli
Sovrani
Arsinoe II · Attalo I · Augusto · Basilio II Bulgaroctono · Basilisco · Carlo I d'Inghilterra · Carlo II d'Inghilterra · Costantino XI Paleologo · Eliogabalo · Costanzo II · Costanzo Gallo · Giacomo II d'Inghilterra · Giovanni II Comneno · Lisimaco · Luigi XV di Francia · Maggioriano · Manuele I Comneno · Marco Aurelio · Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena · Maria Stuarda · Nicola II di Russia · Tiberio
Sport
Michele Alboreto · Jean Alesi · Fernando Alonso · Alberto Ascari · Duncan Edwards · Roger Federer · Garrincha · Béla Guttmann · Magic Johnson · Valentino Mazzola · Giuseppe Moro · Rafael Nadal · Alain Prost · Bobby Robson · Michael Schumacher · Ian Thorpe · Carlos Valderrama · Jonny Wilkinson
Storia
Alcibiade · · Bartolomeo Colleoni · Belisario · Dudley Clarke · Epaminonda · Gaio Giulio Cesare · Giulio Cesare Graziani · Publio Clodio Pulcro · Jules Dumont d'Urville · Lisa Gherardini · Lucrezia Borgia · Masaniello · Rudolf Höß · Pericle · Galla Placidia · Hans von Seeckt · Lalla Fadhma n'Soumer · Alessio Melisseno Strategopulo · Temistocle · Teramene · Vincent-Marie Viénot de Vaublanc · Zenone
Televisione
Corrado Guzzanti

Geografia

Erioll world.svg
Asia
Kochi
Europa
Italia
Italia
Regioni
Sardegna
Province
Provincia di Brindisi
Capoluoghi di provincia
Barletta · Lodi · Roma
Comuni
Bivona · Brinzio · Busto Arsizio · Castel Goffredo · Cerreto Sannita · Cesena · Chiavari · Gottolengo · Legnano · Marino · Melfi · Nemi · Pieve Ligure · Rapallo · Rodi Garganico · San Giorgio su Legnano · Solarino · Tursi
Zone
Alto Mantovano · Ciociaria · Valpolicella
Fiumi
Olona
Laghi
Lago di Garda
Monti
Monte Bianco
Altro
Anfiteatro morenico di Ivrea · Centro di Albano Laziale · Centro di Marino · Idrografia del Biellese

Letteratura e linguistica

Nuvola apps bookcase.svg
Argomenti e personaggi
Argonauti · Commissario Maigret
Manoscritti
Linguistica
Quenya
Opere letterarie
De Catilinae coniuratione · La dodicesima notte · La signorina Julie · Molto rumore per nulla · Nel paese dei mostri selvaggi · Trattato sull'astrolabio

Religioni

ReligionSymbol.svg
Cristianesimo
Paganesimo
Vulcano (divinità)

Scienze matematiche, fisiche e naturali

Nuvola apps kalzium.svg
Astronomia e astrofisica
433 Eros · Alfa Centauri · Ammasso aperto · Ammasso globulare · Arco della Carena · Atmosfera di Giove · Betelgeuse · Canopo · Capella (astronomia) · Cometa Hyakutake · Cometa Shoemaker-Levy 9 · Complesso nebuloso molecolare del Cigno · Complesso nebuloso molecolare di Cefeo · Complesso nebuloso molecolare di Orione · Definizione di pianeta · Eventi d'impatto su Giove · Formazione stellare · Galassia · Ganimede · Giove · Grande Nube di Magellano · IK Pegasi · Nana bianca · Nebulosa Aquila · Nebulosa della Carena · Nebulosa di Orione · Nebulosa Occhio di Gatto · Nebulosa solare · Icona di contenuto parlato Nettuno · Nube di Perseo · Oggetto di Herbig-Haro · Pleiadi · Pleiadi del Sud · Presepe (astronomia) · Proxima Centauri · Regione di formazione stellare delle nebulose Cuore e Anima · Regioni di formazione stellare delle Vele · Regioni di formazione stellare di Cassiopea · Sirio · Sole · Stella · Stella binaria · Storia dell'astronomia · Vega · Vela Molecular Ridge · Via Lattea
Botanica
Pianta carnivora · Posidonia oceanica
Chimica e biochimica
Acqua · Enzima · Glicolisi · Storia dell'industria chimica
Fisica
Esperimento dello Schiehallion · Fisica classica · Icona di contenuto parlato Massa (fisica)
Matematica
Integrale multiplo · Numero primo · Poliedro
Parchi naturali
Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise · Parco nazionale di Zion
Scienze della terra
Acqua alta · Delta fluviale · Massimo termico del Paleocene-Eocene · Pedogenesi · Terra
Zoologia
Ammoniti · Cetacei · Insetti · Leone · Nautiloidi · Ragni · Squali · Tartaruga di terra · Tartaruga greca · Tursiope

Scienze sociali

Nuvola apps edu miscellaneous.svg
Archeologia
Scavi archeologici di Ercolano · Scavi archeologici di Stabia
Costume
Icona di contenuto parlato Palio di Siena
Diritto
Economia
Struttura del capitale · Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta
Editoria
Notiziabilità
Filosofia
Ethica
Sociologia
Hikikomori

Società

Nuvola apps kuser.svg
Folklore e tradizioni
Calendario berbero · Kitsune
Gastronomia
Cucina napoletana
Giochi e videogiochi
Final Fantasy VI · Mario (personaggio) · Pokémon Rosso e Blu · Scacchi · Spyro: Year of the Dragon
Pseudoscienze
Alchimia
Sport
Calcio
Arsenal Football Club · ACF Fiorentina · Associazione Calcio Milan · Aston Villa Football Club · Chelsea Football Club · Football Club Internazionale Milano · Juventus Football Club · Società Sportiva Calcio Napoli · Primera División 1931 (Argentina) · Rangers Football Club · Storia dell'Arsenal Football Club (1886-1966)
Formula 1
Campionato mondiale di Formula 1 2007 · Gran Premio di Francia 2007
Rugby
Campionato di Eccellenza di rugby a 15 · European Rugby Champions Cup · Nazionale di rugby a 15 della Francia · Nazionale di rugby a 15 del Galles · Nazionale di rugby a 15 dell'Inghilterra · Nazionale di rugby a 15 dell'Italia · Tour dei British and Irish Lions 2013
Altro
Giochi della I Olimpiade · Pallanuoto · Seabiscuit (cavallo) · WWE

Storia

History hourglass.svg
Araldica
Stemma di Bivona
Civiltà
Celti · Longobardi · Veneti
Numismatica
Monetazione di Adelchi di Benevento · Monetazione di Cales · Monetazione di Capua · Monetazione di Suessa · Monetazione longobarda · Monetazione longobarda di Benevento · Monetazione scozzese · Monetazione visigota
Storia locale
Circondario di Bivona · Contrada della Tartuca · Semifonte · Storia di Cerreto Sannita · Storia di Francavilla Fontana · Storia di Gottolengo · Storia di Marino nel Medioevo · Storia di Modugno · Storia degli Stati Uniti d'America · Storia di Terni · Storia di Torino · Storia di Verona
Storia antica
Battaglia delle Termopili · Battaglia di Alesia · Battaglia di Eraclea · Battaglia di Maratona · Battaglia di Strasburgo · Bovillae · Castra Albana · Conquista della Dacia · Conquista della Gallia · Giganti di Mont'e Prama · Invasioni barbariche del III secolo · Pompei antica · Reziario · Seconda guerra punica · Storia della Dacia · Terza guerra servile · Tomba di Tutankhamon · Trattati Roma-Cartagine
Storia medievale
Cavalieri templari · Regno longobardo · Repubbliche marinare · Venezia marittima · Battaglia di Legnano
Storia moderna
Assedio di Torino · Gonzaga · Impero di Vijayanagara · Primo viaggio di James Cook · Regno di Napoli · Texas francese
Storia contemporanea
Affondamento della Prince of Wales e della Repulse · Aktion T4 · Attacco di Pearl Harbor · Battaglia dell'Atlantico (1939-1945) · Battaglia delle Midway · Battaglia del Golfo di Leyte · Battaglia del passo di Kasserine · Battaglia di Caporetto · Battaglia di Iwo Jima · Battaglia di mezzo giugno · Battaglia di Normandia · Battaglia di San Carlos (1982) · Battaglia di Stalingrado · Battaglia di Verdun · Battaglia di Vittorio Veneto · Campagna di Gallipoli · Battaglia navale di Guadalcanal · Campagna di Guadalcanal · Campagna d'Italia (1943-1945) · Campagna di Polonia · Campagna italiana di Suvorov · Campagna svizzera di Suvorov · Crisi di luglio · Eccidio di Porzûs · Fronte italiano (1915-1918) · Fronte occidentale (1914-1918) · Guerra d'inverno · Guerra delle Falkland · Guerra franco-prussiana · Guerra in Afghanistan (1979-1989) · Guerre di Vandea · Guerre napoleoniche · Incidenti di Spalato · Offensiva delle Ardenne · Operazione Market Garden · Operazione Urano · Operazioni navali nel mare Adriatico (1914-1918) · Operazioni navali nella prima guerra mondiale · Operazione Rheinübung · Pasque veronesi · Prima battaglia della Marna · Prima guerra balcanica · Prima guerra mondiale · Scuola militare Nunziatella · Seconda battaglia di El Alamein · Spedizione Donner · Spedizione Endurance · Spedizione Nimrod · Spedizione Terra Nova · Storia delle ferrovie in Italia · Teatro dell'Artico della seconda guerra mondiale · Teatro del mar Baltico della seconda guerra mondiale · Teatro scandinavo della seconda guerra mondiale · Vallo Alpino del Littorio

Tecnologia e scienze applicate

Nuvola apps mycomputer.png
Agricoltura
Astronautica
Mariner 10 · Near Earth Asteroid Rendezvous · Progetto San Marco · Programma Apollo · Programma Shuttle-Mir · Sojourner
Informatica ed elettronica
Data Encryption Standard · Phase-locked loop · Ubuntu · Zilog Z80
Medicina
AIDS · Anoressia nervosa · Broncopneumopatia cronica ostruttiva · Cefalea a grappolo · Contusione polmonare · Glioblastoma · Infarto miocardico acuto · Lupus eritematoso sistemico · Malattia di Parkinson · Mononucleosi infettiva · Poliomielite · Polmonite · Schizofrenia · Sclerosi multipla · Sindrome metabolica
Meccanica
Unità militari e armamenti
Alpini · Boeing B-17 Flying Fortress · Boeing B-29 Superfortress · Boeing B-52 Stratofortress · Classe Derfflinger · Fairey Firefly · Classe Arleigh Burke · Classe Lupo · Classe Navigatori · Xª Flottiglia MAS (Regno d'Italia) · Giulio Cesare (nave da battaglia) · Giuseppe Garibaldi (incrociatore 1936) · Marina imperiale giapponese · Marina Militare · Panzer III · Polizeiregiment "Bozen" · Reggiane Re.2005 · Regia Marina · Sottomarino · Stoßtrupp · Unità militari navali · Unità militari terrestri · USS Indianapolis (CA-35) · Icona di contenuto parlato Wehrmacht
Viabilità e trasporti
Alfa Romeo · Autostrada A90 · Aviazione · Bell X-1 · Disastro aereo di Linate · Disastro di Tenerife · Elettrotreno FFS RAe 1050 · Idrovolante · Locomotiva A1 Peppercorn 60163 "Tornado" · Locomotiva DB 184 · Locomotiva FS E.330 · Locomotive FS E.321 ed E.322 · Locomotive FS E.323 ed E.324 · Locomotiva FS 290 · Locomotiva FS 835 · Rete ferroviaria della Sardegna · Rete ferroviaria della Sicilia · Storia dell'Alfa Romeo · Tranvia del Chianti