15 agosto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
gennaio · febbraio · marzo ·aprile · maggio · giugno · luglio · agosto 2014 · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Segui progetto.png
  Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do  
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il 15 agosto è il 227º giorno del Calendario Gregoriano (il 228º negli anni bisestili). Mancano 138 giorni alla fine dell'anno.

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Nati[modifica | modifica sorgente]


Morti[modifica | modifica sorgente]


Feste e ricorrenze[modifica | modifica sorgente]

Nazionali[modifica | modifica sorgente]

Giorno festivo in: Austria, Belgio, Camerun, Cipro, Costa d'Avorio, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Malta, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera.

Religiose[modifica | modifica sorgente]

Cristianesimo:

Feste religiose nei singoli comuni italiani[modifica | modifica sorgente]

  • Atri, Corteo Storico della Contea e Apertura della Porta Santa;
  • Bobbio, festa patronale della città e della Cattedrale di S.Maria Assunta e fuochi d'artificio sotto il Ponte Gobbo;
  • Canzo: anticamente la festa di Ferragosto aveva una data mobile: la prima domenica di agosto.
  • Casacanditella, Chieti: si celebra in onore dell'Assunta una processione di carri votivi addobbati con grano e doni cereali.
  • Fermo: dal 1982 è stata ripristinata l'antica festa chiamata "Cavalcata dell'Assunta" o anche Palio dell'Assunta;
  • Maruggio: Si festeggia la Madonna dell'Altomare alla quale fu dedicata una cappella in località Capoccia Scorticalupi per proteggere i pescatori che si inoltravano in mare aperto anche durante il cattivo tempo.
  • Marzocca, frazione di Senigallia (AN): si celebra una messa per la Madonna del Pescatore
  • Messina: grande festa e processione dell'imponente "Vara" dell'Assunta.
  • Monopoli: festa della Madonna della Madia e di Maria Assunta in cielo. Processione e sagra a mare dell'Icona bizantina (XII secolo).
  • Monte di Procida: festa della Madonna Assunta.
  • Nocelleto, frazione di Castelsantangelo sul Nera: processione alla chiesa di Santa Maria del Domo per festeggiare la Madonna dell'Assunta.
  • Nuova Cliternia, frazione di Campomarino: festa patronale della Madonna Grande, con processione e venerazione del quadro posto nell'omonimo Santuario mariano.
  • Borgo Fornari, frazione di Ronco Scrivia: festa patronale di santa Maria Assunta con processione.
  • A Orsogna, in provincia di Chieti, per due volte l'anno, lunedì dopo Pasqua e la notte di Ferragosto, si svolge la sfilata dei "Talami", una rappresentazione sacra dalle antichissime origini, durante la quale sfilano sei carri sui quali gruppi di figuranti ricostruiscono altrettanti quadri viventi ispirati al Vecchio e Nuovo Testamento, il cui soggetto cambia ogni anno.
  • Pozzuoli: si festeggia l'Assunta con la competizione del cosiddetto palo di sapone, una variante marinara del "palo della cuccagna"
  • Rossano: Festa di Ferragosto o dell'Achiropita, caratterizzata da una partecipatissima processione del simulacro argenteo di Maria Santissima Achiropita; la festa è rinomata anche per i lunghi e spettacolari fuochi pirotecnici di mezzanotte.
  • Santa Maria a Vico: festa del 15 agosto, nella quale avvengono le sfilate dei carri, i quali fanno il giro della città.
  • Cimadolmo Diocesi e Provincia di Treviso festa della Madonna Assunta, alla sera Santa Messa solenne e Processione di ringraziamento per aver ottenuto la pioggia durante una grande siccità verso la metà del secolo XIX.
  • Paganico: frazione di Capannori: festa patronale di santa Maria Assunta con processione e luminara. Inoltre ogni 3 anni alla mezzanotte grande spettacolo con fuochi d'artificio (prossima data 15/08/2016).[1]

Laiche[modifica | modifica sorgente]

Calendario romano[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Calendario romano il giorno 15 di agosto era denominato: "ante diem duodevicesimum Kalendas Septembres". Si trattava di un "Dies comitialis", di un giorno, cioè, nel quale si potevano tenere le assemblee pubbliche, dette "Comizi".

Ferragosto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ferragosto.

Il 15 agosto è da tutti chiamato Ferragosto, dal nome della festa Romana Feriae Augusti istituita nel 8 a.C. per la celebrazione delle ferie in onore dell'imperatore Augusto.

"15 agosto" nei Proverbi[modifica | modifica sorgente]

  • I quìnece dè Uste ze pàghene i débbete (Il quindici di agosto si pagano i debiti), proverbio di Bonefro, Molise, raccolto da Antonio Perrotta (Poesia e canti popolari raccolti a Bonefro nel Molise, Pesaro, 1981);
  • Ferragosto, moglie mia non ti conosco;

"15 agosto" nella letteratura[modifica | modifica sorgente]

  • Ueda Akinari, Racconti di pioggia e di luna, a cura di Maria Teresa Orsi, Venezia, Marsilio, 1988 e successive edizioni, (Titolo originale: Ugetsu monogatari 雨月物語) dove la locuzione "Pioggia e luna" usata dall'autore si riferisce alla particolare bellezza della luna nella notte del 15 di agosto, come asserito da una tradizione diffusa in oriente;

  1. ^ Paganico in festa fino a ferragosto per il patrono in Il Tirreno.