Sebastiano Peruzzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sebastiano Peruzzo
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome Sebastiano Peruzzo
Sezione Schio
Professione Ingegnere Elettrico
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2005 - 2008
2008 - 2010
2010 -
Serie C
Serie A e B
Serie A
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Premi
Anno Premio
2010 "Giorgio Bernardi"

Sebastiano Peruzzo (Vicenza, 9 settembre 1980) è un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver totalizzato 37 presenze in serie C1 (compresa la finale play-off del 2008 tra Ancona e Taranto), dalla stagione sportiva 2008-2009 appartiene alla Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B. Detiene un importante primato: è il più giovane direttore di gara ad essere mai stato immesso nella massima categoria degli arbitri italiani, con i suoi appena 27 anni di età concomitanti con l'inizio del campionato, sopravanzando in questa particolare graduatoria Pierluigi Pairetto.

Il 18 gennaio 2009, arbitrando la sua prima gara in serie A (Cagliari-Udinese), diventa anche il più giovane arbitro italiano ad aver debuttato nella massima divisione. Nel luglio 2009 riceve dall'AIA il premio Giorgio Bernardi, quale miglior direttore di gara immesso nella CAN A-B da un solo anno e particolarmente distintosi. Al termine della stagione sportiva 2013-2014 ha diretto 74 partite in serie A. Il 3 luglio 2010, con la scissione della CAN A-B in CAN A e CAN B, viene inserito nell'organico della CAN A.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]