Elvis Abbruscato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elvis Abbruscato
Elvis Abbruscato.jpg
Abbruscato in azione con il Torino
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra FeralpiSalo FeralpiSalò
Carriera
Giovanili
Reggiana Reggiana
Squadre di club1
1998-1999 Reggiana Reggiana 2 (0)
1999-2000 Verona Verona 0 (0)
2000-2001 Livorno Livorno 11 (1)
2001-2002 Triestina Triestina 25 (5)
2002-2003 Verona Verona 19 (2)
2003-2006 Arezzo Arezzo 101 (42)
2006-2007 Torino Torino 45 (7)[1]
2007-2008 Lecce Lecce 37 (12)[2]
2008-2009 Torino Torino 11 (1)
2009-2010 Chievo Chievo 15 (2)
2010 Torino Torino 0 (0)
2010-2012 Vicenza Vicenza 78 (32)[3]
2012-2013 Pescara Pescara 25 (2)
2013-2014 Cremonese Cremonese 10 (3)
2014- FeralpiSalo FeralpiSalò 4 (3)
Nazionale
2000 Italia Italia U-20 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 settembre 2014

Elvis Abbruscato (Reggio nell'Emilia, 14 aprile 1981) è un calciatore italiano, attaccante della Feralpi Salò.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È sposato con Silvia Rosati[4] dalla quale ha avuto tre figli: Aurora, Diego e Achille.[5] I due si sono sposati il 26 aprile 2004 ad Arezzo, città nella quale militava il calciatore.[4]

Cristiano evangelico di fede,[6] ha iniziato a giocare a calcio all'età di 12 anni.[4] In precedenza aveva provato karate, nuoto, atletica leggera e pattinaggio artistico.[4][7]

I genitori lo hanno chiamato Elvis ispirandosi al noto cantante Elvis Presley.[6]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Attaccante che è in grado di fare sia la prima che la seconda punta,[8][9] bravo nel muoversi tra le linee.[9] Rapido[10] e bravo nel gioco aereo,[8] è in grado di svariare su tutto il fronte dell'attacco e sa calciare con entrambi i piedi.[10]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Muove i suoi primi passi nel Bismantova,[10] per poi essere prelevato dalla Reggiana.[7][10] Esordisce in Serie B e con i granata il 6 marzo 1999 in Lecce-Reggiana (1-0), sostituendo Giovanni Orfei a quattro minuti dal termine.[11] Termina la sua prima stagione tra i professionisti con due presenze.

L'anno successivo viene acquistato dal Verona, in Serie A, dove non ottiene presenze.

I prestiti a Livorno e Triestina[modifica | modifica sorgente]

Il 5 ottobre 2000 passa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto al Livorno, in Serie C1.[12][13] Esordisce con i toscani il 15 ottobre in Livorno-Como (2-1), subentrando a pochi istanti dal termine al posto di Igor Protti.[14] La prima rete tra i professionisti la segna il 5 novembre contro l'Arezzo.[15] Terminato il prestito rientra al Verona.

La stagione successiva passa in prestito alla Triestina, dove segna 5 reti in 25 apparizioni. Rientra quindi al Verona, retrocesso in Serie B, dove segna due reti in 19 presenze.

Arezzo[modifica | modifica sorgente]

Passa poi all'Arezzo, scendendo di categoria in Serie C1.[16] Termina l'annata con 37 presenze e 20 reti, ottenendo la promozione in Serie B[17] e la vittoria della Supercoppa di Lega di Serie C.[18]

Disputa con gli aretini anche i due campionati successivi, indossando la fascia da capitano[19] e confermandosi su buoni[19] livelli.

Torino[modifica | modifica sorgente]

Il 29 gennaio 2006 passa in prestito con diritto di riscatto fissato a 4,7 milioni di euro al Torino,[20] con cui segna 5 reti in 18 incontri, ottenendo la promozione in Serie A al termine della stagione. Il 20 giugno 2006 viene riscattato dai piemontesi.[21]

Esordisce in Serie A il 10 settembre 2006 contro il Parma (1-1 il risultato finale), giocando titolare.[22] Chiude la stagione con tre reti in 29 presenze, tra cui una doppietta segnata ai danni dell'Udinese (sconfitta per 2-3) il 28 gennaio 2007,[23] non riuscendo tuttavia a esprimersi su buoni livelli.[8][24]

Lecce e prestito al Chievo[modifica | modifica sorgente]

Il 25 luglio 2007 passa in compartecipazione al Lecce per 2 milioni di euro,[25][26] con cui segna 15 reti (3 nei play-off) contribuendo al ritorno in massima serie dei pugliesi dopo due anni di assenza. Il 26 giugno 2008 la comproprietà viene risolta alle buste in favore del Torino.[27] Il 30 novembre 2008 riporta la rottura frattura pluriframmentaria e scomposta del perone destro,[28] venendo operato due giorni dopo a Roma,[29] chiudendo la sua annata con una rete in 11 presenze.

Il 31 agosto 2009 passa in prestito al Chievo,[30] dove segna due reti in 15 presenze.

Vicenza[modifica | modifica sorgente]

Il 19 agosto 2010 passa al Vicenza, nello scambio che porta Alessandro Sgrigna al Torino.[31] Mette a segno la sua prima rete con i veneti il 28 agosto contro il Portogruaro (4-1 per i lanerossi).[32] Termina la stagione con 42 presenze e 19 reti, risultando secondo capocannoniere del torneo, alle spalle di Federico Piovaccari (23 reti per lui).

Il 5 novembre 2011 segna una tripletta (la prima in carriera[33]) nel 3-1 dei veneti ai Gubbio.[34] Nel corso della stessa partita ha raggiunto il traguardo delle 100 reti in carriera.[33] Chiude la sua seconda annata nelle file dei veneti con 39 presenze e 13 reti.

Pescara[modifica | modifica sorgente]

Il 1º luglio 2012 firma un contratto biennale con il Pescara, in Serie A.[35] Esordisce con gli abruzzesi il 18 agosto in Pescara-Carpi (1-0), partita valida per il terzo turno di Coppa Italia, andando in rete con un colpo di testa su cross di Nielsen.[36] Esordisce in campionato alla prima giornata nella partita persa 0-3 contro l'Inter, subentrando al 75' al posto di Jonathas.[37] Mette a segno la sua prima rete con gli adriatici il 4 novembre contro il Parma (vittoria per 2-0).[38]

Termina l'annata, conclusasi con la retrocessione degli abruzzesi,[39][40] segnando due reti in 25 incontri, a cui se ne aggiunge uno in Coppa Italia, con una rete segnata.

Cremonese e il passaggio alla FeralpiSalò[modifica | modifica sorgente]

Rescisso il contratto con il Pescara,[41] l'11 luglio 2013 viene ingaggiato dalla Cremonese, in Lega Pro Prima Divisione, firmando un contratto biennale.[42][43] Esordisce con i lombardi da titolare il 4 agosto in Cremonese-Viareggio (3-0), partita valida per il primo turno di Coppa Italia.[44]

Mette a segno la sua prima rete con i griogiorossi l'11 agosto nella partita persa 2-1 contro il Palermo, valevole per il secondo turno della competizione.[45]

Il 25 luglio 2014 passa alla FeralpiSalò.[46] Il 10 settembre mette a segno una tripletta contro il Pordenone.[47]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Conta una presenza con l'Under-20.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 14 settembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999 Italia Reggiana B 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
1999-2000 Italia Verona A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
ago.-ott. 2000 A 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
ott. 2000-2001 Italia Livorno C1 11 1 CI-C 1 0 - - - - - - 12 1
2001-2002 Italia Triestina C1 25 5 CI-C 0 0 - - - - - - 25 5
2002-2003 Italia Verona B 19 2 CI 2 0 - - - - - - 21 2
Totale Verona 19 2 4 0 - - - - 23 2
2003-2004 Italia Arezzo C1 34 19 CI-C 3 1 - - - SL-C1 2 0 39 20
2004-2005 B 41 13 CI 3 0 - - - - - - 44 13
2005-gen. 2006 B 26 10 CI 1 0 - - - - - - 27 10
Totale Arezzo 101 42 7 1 - - 2 0 110 43
gen.-giu. 2006 Italia Torino B 16+2[48] 4+1[48] - - - - - - - - - 18 5
2006-2007 A 29 3 CI 2 1 - - - - - - 31 4
2007-2008 Italia Lecce B 37+3[48] 12+3[48] CI 1 0 - - - - - - 41 15
2008-2009 Italia Torino A 10 1 CI 1 0 - - - - - - 11 1
ago. 2009 B 1 0 CI 2 0 - - - - - - 3 0
ago. 2009-2010 Italia Chievo A 15 2 CI 1 0 - - - - - - 16 2
ago. 2010 Italia Torino B - - CI 1 0 - - - - - - 1 0
Totale Torino 56+2 8+1 6 1 - - - - 64 10
ago. 2010-2011 Italia Vicenza B 42 19 CI 0 0 - - - - - - 42 19
2011-2012 B 36+2[49] 13 CI 1 0 - - - - - - 39 13
Totale Vicenza 78+2 32 1 0 - - - - 81 32
2012-2013 Italia Pescara A 25 2 CI 1 1 - - - - - - 26 3
2013-2014 Italia Cremonese 1D 10 3 CI+CI-LP 2+1 1+2 - - - - - - 13 6
2014-2015 Italia FeralpiSalò C 4 3 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 6 3
Totale carriera 382+7 113+4 27 6 - - 2 0 419 122

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Arezzo: 2003-2004
Arezzo: 2004

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Arezzo: 2003-2004 (20 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 47 (8) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 40 (15) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 80 (32) se si comprendono i play-out.
  4. ^ a b c d ... Elvis Abbruscato.
  5. ^ Abbruscato spinge il Vicenza a 110.
  6. ^ a b Vicenza, Abbruscato: "Io, Elvis non canto ma segno e imito tutti".
  7. ^ a b L'INTERVISTA BIANCOROSSA A ELVIS ABBRUSCATO.
  8. ^ a b c Torino: tutto Abbruscato, pregi, difetti, prospettive.
  9. ^ a b Vicenza, Abbruscato dopo la tripletta è il capocannoniere della Serie B.
  10. ^ a b c d La scheda di Elvis ABBRUSCATO.
  11. ^ Lecce-Reggiana 1 -0.
  12. ^ Spinelli, le mani su Carrus Uno scambio in atto: Falco per Bernardi.
  13. ^ LIVORNO: PRESO ELVIS ABBRUSCATO Ecco un «pivot» per Jaconi Ora si cerca un centrale d'esperienza.
  14. ^ Livorno-Como 2-1.
  15. ^ Arezzo-Livorno 2-1.
  16. ^ Carrarese, il pacchetto azionario alla cordata capeggiata da Fontanili.
  17. ^ Promozioni e retrocessioni, ecco tutti i verdetti.
  18. ^ Catanzaro-Arezzo 0-1: La cronaca.
  19. ^ a b Abbruscato: il re di Arezzo.
  20. ^ UFFICIALE: Abbruscato in prestito al Torino.
  21. ^ UFFICIALE: Rosina e Abbruscato sono del Torino.
  22. ^ Stellone ridà il sorriso a Zaccheroni ma il giovane Parma fa bella figura.
  23. ^ Udinese travolgente, tris a Torino ai granata non basta un buon finale.
  24. ^ L'agente Pastorello: "Difficile il rinnovo di Ardito. Abbruscato? Meglio se cambia aria".
  25. ^ UFFICIALE: Lecce, partito Pellè e preso Abbruscato.
  26. ^ Abbruscato in bilico fra Lecce e Torino.
  27. ^ Comproprietà: trattative concluse ed exit poll delle buste.
  28. ^ Abbruscato, sospetta frattura al perone.
  29. ^ ABBRUSCATO, Ieri sera operato al perone.
  30. ^ UFFICIALE: Chievo, preso Abbruscato.
  31. ^ UFFICIALE: Sgrigna al Torino, Abbruscato al Vicenza.
  32. ^ Vicenza 4 - 1 Portogruaro.
  33. ^ a b Tre gol al Gubbio per tirare il fiato nel Vicenza targato Abbruscato.
  34. ^ Vicenza 3 - 1 Gubbio.
  35. ^ UFFICIALE: Pescara, arriva Abbruscato. Ceduti Giacomelli e Sansovini.
  36. ^ Abbruscato Re di Coppe, Pescara - Carpi 1:0.
  37. ^ Pescara 0 - 3 Inter.
  38. ^ Pescara 2 - 0 Parma.
  39. ^ Pescara retrocesso in B. Sebastiani: «Ripartiremo».
  40. ^ Il Pescara torna in serie B: a Genova finisce 4-1 „Il Pescara torna in serie B: a Genova finisce 4-1, è retrocessione“.
  41. ^ News Calciomercato, pescaracalcio.com, 11 luglio 2013.
  42. ^ Ufficiale, Elvis Abbruscato è il bomber della Cremonese di Torrente la punta ha firmato un biennale.
  43. ^ Elvis Abbruscato è un giocatore grigiorosso, uscremonese.it, 11 luglio 2013.
  44. ^ IL VIAREGGIO RESISTE SOLO UN TEMPO, LA CREMONESE LO ABBATTE NELLA RIPRESA.
  45. ^ Tim Cup, Palermo-Cremonese: 2-1.
  46. ^ UFFICIALE: FeralpiSalò, colpo Abbruscato.
  47. ^ Feralpi Salò show: vittoria sonante al festival del gol.
  48. ^ a b c d Play-off.
  49. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]