Allenatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'allenatore è una figura sportiva che si occupa dell'allenamento di atleti e squadre.[1]

Ruolo negli sport di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Gli sport di squadra contemplano la figura dell'allenatore, ma esistono anche casi di «squadra autogestita» (in cui non vi è un responsabile tecnico) e di «allenatore-giocatore» (in cui una persona ricopre il doppio ruolo di giocatore e responsabile tecnico): ciò avviene principalmente nell'attività dilettantistica.

Un allenatore è spesso affiancato da collaboratori, tra cui un viceallenatore (allenatore in seconda) che lo coadiuva nell'organizzazione degli allenamenti e dei preparatori che coordinano il lavoro fisico degli atleti. L'allenatore rimane comunque il solo responsabile dello schieramento scelto (formazione titolare e riserve in panchina) e delle sostituzioni effettuate durante la gara.

L'allenatore deve, talvolta, essere provvisto di un'abilitazione di ruolo, normalmente conseguita tramite la frequenza ad un corso e il superamento di un esame. Per esempio, nel campionato italiano di calcio un allenatore professionista deve aver conseguito il patentino tecnico al corso di Coverciano (organizzato annualmente dalla Federazione). L'incarico di allenatore differisce da quello di commissario tecnico, il quale è un selezionatore per la Nazionale (giovanile o maggiore).

Ruolo negli sport individuali[modifica | modifica wikitesto]

In uno sport individuale l'allenatore si occupa in prima persona dell'atleta seguito, per esempio negli sport da combattimento.

Record di allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Record sportivi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Allenatóre in Vocabolario - Treccani. URL consultato il 18 febbraio 2015.
  2. ^ Il Brasov silura Beppe Materazzi, allenatore per tre giorni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]