Portale:Sport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
portale sport
Sports portal bar icon.png

Benvenuti nel portale di Wikipedia in italiano dedicato allo sport! Da qui potete accedere alle principali voci di sport.


categorie: sport · sportivi
Citazioni
Immagini
Categorie
Crystal Clear action bookmark.svg
Vetrina
Magic Lipofsky.jpg

Earvin Johnson Jr., noto come Magic Johnson (Lansing, 14 agosto 1959), è un ex cestista, allenatore di pallacanestro e imprenditore statunitense, considerato uno dei più grandi giocatori della storia di questo sport. Ha vinto cinque titoli NBA con i Los Angeles Lakers, l'oro alle Olimpiadi 1992 e al Tournament of the Americas 1992 con il Dream Team statunitense, nonché un titolo NCAA con Michigan State nel 1979. È stato eletto tre volte miglior giocatore NBA e miglior giocatore delle finali NBA. Il suo nome figura nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e nella lista dei 50 migliori giocatori della storia NBA. La sua maglia numero 32 è stata ufficialmente ritirata dai Lakers il 16 febbraio 1992.

Magic Johnson è stato capace di rivoluzionare la pallacanestro: giocò infatti da playmaker, un ruolo tradizionalmente riservato al giocatore più basso e agile di una squadra. Con i suoi 206 centimetri di altezza è stato il play più alto nella storia della NBA, ma al tempo stesso si è dimostrato un giocatore dinamico e dotato di un'eccellente visione di gioco: è divenuto celebre per le doti nel palleggio, i passaggi dietro la schiena, gli alley-oop e i passaggi no-look. Nel corso degli anni ottanta è stato protagonista di un'accesa rivalità sportiva con l'ala dei Boston Celtics Larry Bird. Fino al 1992, anno del ritiro di Bird, si divideranno in totale otto titoli NBA.

Magic ha annunciato più volte il ritiro dall'attività agonistica. La prima nel novembre 1991, quando rivelò al mondo di aver contratto il virus dell'HIV. Tornò però a giocare il 9 febbraio 1992, avendo ricevuto il nulla osta per poter prendere parte all'All-Star Game 1992; partecipò poi alle Olimpiadi, al termine delle quali si ritirò nuovamente. Si dedicò all'attività di commentatore televisivo per la NBC (1992-1994), allenò brevemente i Lakers nella stagione 1993-1994, e fu nominato vicepresidente della squadra nella stagione 1994-1995. Riprese a giocare nel 1996, disputando 36 incontri in maglia Lakers e terminando così la carriera NBA. Nel maggio 1999 stipulò un accordo di sponsorizzazione di un anno con la squadra svedese Borås M7, con cui giocò 6 partite di Svenska basketligan. Nel 2000 ripeté l'esperienza con i Great Danes danesi, di cui divenne presidente e giocatore.

Nel 1991 ha dato vita alla "Magic Johnson Foundation", con lo scopo di raccogliere fondi per lotta contro l'AIDS e per sensibilizzare l'opinione pubblica ai temi della prevenzione e della cura del virus. Nel marzo 2012, alla guida del gruppo imprenditoriale Guggenheim Baseball Management LLC, ha acquisito la proprietà dei Los Angeles Dodgers, squadra di baseball di MLB.

Leggi la voce

Crystal Clear action bookmark Silver.svg
Voci di qualità
Palermo-Milan03032012.JPG

La stagione del Milan campione d'Italia 2010-2011 inizia il 12 luglio 2011 a Milanello, con il raduno che vede l'assenza del patròn Silvio Berlusconi per alcuni motivi istituzionali legati al ruolo di Presidente del Consiglio.

I rossoneri conquistano la sesta Supercoppa italiana della loro storia il 6 agosto seguente a Pechino con la vittoria per 2-1 ai danni dell'Inter, grazie alle reti di Zlatan Ibrahimović e Kevin-Prince Boateng e, come gli altri club, iniziano il loro campionato a settembre inoltrato per via dello sciopero indetto dall'Associazione Italiana Calciatori; la partenza del campionato, che inizia con un pareggio per 2-2 a San Siro contro la Lazio, è in sordina proprio come nella stagione precedente, e solo a fine ottobre, pur dopo alcuni scontri diretti persi, la squadra rivede le zone alte della classifica. Nel frattempo in Champions League il Milan conquista la qualificazione agli ottavi di finale con due turni di anticipo, classificandosi 2º nel girone dietro al Barcellona (fermato 2-2 al Camp Nou) e davanti al Viktoria Plzeň e al BATE Borisov.

Leggi la voce

Ricorrenze del giorno (18 aprile)
Wikimedia logo-scaled-down.png
Altri progetti Wikimedia
Portali collegati
Icon tools.svg
Vuoi contribuire?

Se sei interessato a condividere le tue conoscenze nel campo dello sport, leggi come scrivere una voce e visita il progetto Sport, dove i Wikipediani si coordinano per la scrittura e il miglioramento delle voci su questo argomento.

Se vuoi chiarimenti o ti serve aiuto, fai un salto al Bar dello Sport, il luogo di discussione degli utenti che si occupano di sport.