Infinity TV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la nuova piattaforma in streaming di Mediaset, vedi Mediaset Infinity.
Infinity TV
Infinity - Logo 2017.svg
Stato Italia Italia
Tipologia IPTV
Trasmissione video on demand
Editore RTI
Gruppo Mediaset
Data di lancio 11 dicembre 2013
Data di chiusura 8 aprile 2021
Sostituita da Infinity+
Slogan Il cinema prima di tutto.
Linea ADSL2+, VDSL2, fibra ottica, 3G, 4G, 5G

Infinity TV è stata una piattaforma streaming on demand italiana edita da RTI, società controllata dal gruppo Mediaset.

La piattaforma metteva a disposizione, previo abbonamento mensile, un catalogo di film, cartoni, serie tv, programmi e fiction da guardare senza interruzioni pubblicitarie da qualsiasi dispositivo abilitato che avesse una connessione ad internet.

Nel 2021 la piattaforma viene inglobata nel servizio Mediaset Play diventando Mediaset Infinity.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Infinity, lanciato l'11 dicembre 2013[1], consentiva di vedere film, fiction e serie TV via streaming. Dal luglio 2014 il servizio è disponibile anche tramite Chromecast[2] e viene inserito nei pacchetti offerti da Mediaset Premium[3]. Nel luglio 2015 grazie ad un accordo con Tiscali, il servizio viene incluso nelle offerte di connettività del provider[4]. Dal 1º settembre 2015 il listino di Infinity viene reso disponibile gratuitamente a tutti gli abbonati al pacchetto "Cinema" di Mediaset Premium[5].

Dal 5 marzo 2015 al 12 gennaio 2016 Infinity prevedeva una sezione intitolata "Cinema Live" nella quale venivano trasmessi in diretta streaming i canali Premium Cinema +24, Premium Cinema Emotion, Premium Cinema Energy e Premium Cinema Comedy. Nel dicembre 2015 Infinity lancia Première, ossia una selezione di pellicole di recentissima introduzione, disponibili gratuitamente per una settimana per gli abbonati alla piattaforma[6].

Dal 1º giugno 2018 viene introdotta la sezione "Canali Live", dove vengono resi disponibili i canali lineari di cinema e serie fruibili su Mediaset Premium[7].

Da fine ottobre 2019 sono stati aggiunti (solo per il web) nella sezione Canali Live anche lo streaming degli altri canali Mediaset disponibili in chiaro, ad eccezione di Mediaset Extra e dei canali kids e musicali.

A novembre 2020 Mediaset lancia Infinity Selection, canale aggiuntivo di Amazon Prime Video che propone alcuni contenuti della piattaforma.

A marzo del 2021 viene annunciato che Infinity sarebbe confluita nella nuova piattaforma Mediaset Play Infinity (poi divenuta Mediaset Infinity)[8][9]. Questa fusione è divenuta effettiva l'8 aprile 2021.

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Produzioni originali[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Diverse sono le serie che Infinity ha pubblicato in prima visione per il pubblico italiano.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Diversi sono i film che Infinity ha pubblicato in prima visione assoluta per il pubblico italiano.

Canali televisivi disponibili[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mediaset Infinity dall'11 dicembre: streaming a 9,99 euro, in Tom's Hardware. URL consultato il 10 marzo 2018.
  2. ^ Infinity compatibile con la Google Chromecast per lo streaming sul tv, su digital-news.it.
  3. ^ Infinity entra nell'offerta commerciale Mediaset Premium - Digital-News, in Digital News, 14 luglio 2014. URL consultato il 10 marzo 2018.
  4. ^ Tiscali regala 12 mesi Infinity, la tv in streaming di Mediaset per i nuovi clienti - Digital-News, in Digital News, 28 luglio 2015. URL consultato il 10 marzo 2018.
  5. ^ Simone Rossi, Premium Mediaset, dal 1/9 i contenuti di Infinity inclusi per tutti sul pacchetto Cinema, su Digital-News, 27 agosto 2015. URL consultato il 4 gennaio 2016.
  6. ^ Infinity lancia Premiere: film nuovi in anteprima | Webnews, in Webnews, 4 dicembre 2015. URL consultato il 10 marzo 2018.
  7. ^ Canali Premium di Cinema e Serie su Infinity, in movietele.it, 2 giugno 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  8. ^ Infinity diventa Infinity+, su Help Infinity. URL consultato il 14 marzo 2021.
  9. ^ Mediaset Play Infinity disponibile da Aprile: dettagli, offerte e prezzi, su Everyeye Tech. URL consultato il 14 marzo 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]