Infinity TV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Infinity
Infinity - Logo 2017.svg
Stato Italia Italia
Tipologia IPTV
Trasmissione video on demand
Editore Mediaset
Data di lancio 11 dicembre 2013
Data di chiusura 2021
Slogan Il cinema prima di tutto.
Sito infinitytv.it
Linea ADSL2+, VDSL2, fibra ottica, 3G, 4G, 5G

Infinity TV, noto più semplicemente come Infinity, è il primo servizio di video streaming online on demand in Italia edito da Mediaset, che mette a disposizione, previo abbonamento mensile, un catalogo di film, cartoni, serie tv, programmi e fiction da guardare senza interruzioni pubblicitarie da qualsiasi dispositivo abilitato che abbia una connessione internet.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Infinity, lanciato l'11 dicembre 2013[1], consente di vedere film, fiction e serie TV via streaming. Dal luglio 2014 il servizio è disponibile anche tramite Chromecast[2] e viene inserito nei pacchetti offerti da Mediaset Premium[3]. Nel luglio 2015 grazie ad un accordo con Tiscali, il servizio viene incluso nelle offerte di connettività del provider[4]. Dal 1º settembre 2015 il listino di Infinity viene reso disponibile gratuitamente a tutti gli abbonati al pacchetto "Cinema" di Mediaset Premium[5].

Dal 5 marzo 2015 al 12 gennaio 2016 Infinity prevedeva una sezione intitolata "Cinema Live" nella quale venivano trasmessi in diretta streaming i canali Premium Cinema +24, Premium Cinema Emotion, Premium Cinema Energy e Premium Cinema Comedy. Nel dicembre 2015 Infinity lancia Premiere, ossia una selezione di pellicole di recentissima introduzione, disponibili gratuitamente per una settimana per gli abbonati alla piattaforma[6].

Dal 1º giugno 2018 viene introdotta la sezione "Canali Live", dove vengono resi disponibili i canali lineari di cinema e serie fruibili su Mediaset Premium[7].

Da fine ottobre 2019 sono stati aggiunti (solo per il web) nella sezione Canali Live anche lo streaming degli altri canali Mediaset disponibili in chiaro, ad eccezione di Mediaset Extra e dei canali kids e musicali.

A novembre 2020 Mediaset lancia Infinity Selection, canale aggiuntivo di Amazon Prime Video che propone alcuni contenuti della piattaforma.

Dal 2021 Infinity verrà inglobato in Mediaset Play, offrendo così un unico servizio[8][9].

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Produzioni originali[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Diverse sono le serie che Infinity ha pubblicato in prima visione per il pubblico italiano.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Diversi sono i film che Infinity ha pubblicato in prima visione assoluta per il pubblico italiano.

Canali televisivi disponibili[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mediaset Infinity dall'11 dicembre: streaming a 9,99 euro, in Tom's Hardware. URL consultato il 10 marzo 2018.
  2. ^ Infinity compatibile con la Google Chromecast per lo streaming sul tv, su digital-news.it.
  3. ^ Infinity entra nell'offerta commerciale Mediaset Premium - Digital-News, in Digital News, 14 luglio 2014. URL consultato il 10 marzo 2018.
  4. ^ Tiscali regala 12 mesi Infinity, la tv in streaming di Mediaset per i nuovi clienti - Digital-News, in Digital News, 28 luglio 2015. URL consultato il 10 marzo 2018.
  5. ^ Simone Rossi, Premium Mediaset, dal 1/9 i contenuti di Infinity inclusi per tutti sul pacchetto Cinema, su Digital-News, 27 agosto 2015. URL consultato il 4 gennaio 2016.
  6. ^ Infinity lancia Premiere: film nuovi in anteprima | Webnews, in Webnews, 4 dicembre 2015. URL consultato il 10 marzo 2018.
  7. ^ Canali Premium di Cinema e Serie su Infinity, in movietele.it, 2 giugno 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  8. ^ Infinity e Mediaset Play 2021, su Help Infinity. URL consultato il 1º dicembre 2020.
  9. ^ Preparati ad avere sempre sempre il meglio, su infinitytvsempredipiu.it. URL consultato il 10 dicembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]