Sky Documentaries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sky Documentaries
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano e inglese
Tipo tematico
Target giovani, adulti
Slogan Le storie che cambiano il mondo
Versioni Sky Documentaries 1080i (HDTV)
(data di lancio: 1º luglio 2021)
Sky Documentaries +1 1080i (HDTV)
(data di lancio: 1º luglio 2021)
Canali affiliati Sky Serie
Sky Nature
Sky Investigation
Gruppo Sky Group Limited
Editore Sky Italia S.r.l.
Direttore Roberto Pisoni
Diffusione
Satellite
Sky Italia
Hot Bird 13B
13° Est
Sky Documentaries HD (DVB-S2 - PAY)
12466.00 V - 29900 - 5/6
Canale 122
Canale 402 HD

Hot Bird 13B
13° Est
Sky Documentaries +1 HD (DVB-S2 - PAY)
12360.00 H - 29900 - 5/6
Canale 123
Canale 403 HD
Streaming
Sky Italia Sky Documentaries HD Sky Go
Sky Documentaries HD Now

Sky Documentaries è un canale televisivo tematico italiano di proprietà del gruppo Sky Italia dedicato ai documentari d'inchiesta, di approfondimento giornalistico, biografico e di attualità su personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e della storia contemporanea. Sintonizzato sulle numerazioni 122, 123 e 402, 403, è visibile all'interno del pacchetto "Sky TV" con "Sky HD", su Sky Go e Now.[1][2]

Il canale è diretto da Roberto Pisoni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le trasmissioni del canale sono partite il 1º luglio 2021, in contemporanea con Sky Nature, Sky Investigation e Sky Serie, con la nona stagione de Il testimone.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sky, arrivano dal 1º luglio quattro nuovi canali, su tg24.sky.it, 10 giugno 2021. URL consultato il 3 luglio 2021.
  2. ^ Sky, dal 1º luglio due nuovi canali dedicati alle serie tv, su tg24.sky.it, 30 giugno 2021. URL consultato il 3 luglio 2021.
  3. ^ Simone Rossi, 4 nuovi canali: dal 1 luglio Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature - Digital-News, su Digital-News.it, 10 giugno 2021. URL consultato il 3 luglio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione