Sky Italia (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sky Italia S.r.l.
Logo
2013-05-06 Sede Sky Italia.jpg
La sede di Sky Italia a Milano
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione31 luglio 2003
Fondata daRupert Murdoch
Sede principaleMilano
GruppoSky Limited
FilialiNow TV
Persone chiaveAndrea Zappia (AD)
SettoreTelevisione satellitare
ProdottiPay TV
Fatturato2,9 miliardi di [1] (2017)
Utile netto439 milioni di [2] (2009)
Dipendenti2 700[3] (2015)

Sky Italia S.r.l. è una azienda Italiana attiva nel settore televisivo, in particolare fornisce a pagamento la piattaforma televisiva commerciale Sky.

La società è di proprietà di Sky Limited, a sua volta controllata dalla Comcast, che l'ha acquisita dal gruppo Murdock nel 2018. Attualmente infatti la partecipazione sociale di Sky Italia appartiene al 100% a Sky Limited, mentre in precedenza era controllata da 21st Century Fox al 100%, e inizialmente circa il 20% era appartenuto a Telecom Italia[4].

Nel 2015 il gruppo Murdoch era il primo editore in Italia, per quota di mercato con il 15,7%.[5]

Sky Italia ha sede legale e quartier generale in Milano, Via Monte Penice 7, una sede istituzionale nel centro di Roma e una a Cagliari.

L'attuale amministratore delegato è Andrea Zappia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sky Italia nasce il 31 luglio 2003 dalla fusione delle società italiane Stream e Telepiù, le due aziende all'epoca attive in Italia nella fornitura di servizi televisivi a pagamento via satellite. Gli azionisti erano due:

Nel 2006 Telecom Italia vende la propria quota a Rupert Murdoch facendo diventare News Corporation l'unica azionista della società.[6][7]

In seguito, nell'ottobre 2018, la quota di Murdoch viene venduta a Comcast, un operatore della televisione via cavo attivo negli Stati Uniti.

Nella sera del 30 marzo 2018, viene reso nota la notizia della creazione di un patto tra la società satellitare e la pay-tv del digitale terrestre Mediaset Premium, dove i nove canali di cinema e serie tv attualmente disponibili solo su Premium saranno visibili agli abbonati Sky via satellite senza costi aggiuntivi, mentre quest'ultima cederà una buona parte delle sue esclusive sportive alla piattaforma del digitale terrestre.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sky Italia § Tecnologie e servizi.

Sky Italia fornisce su abbonamento l'omonima piattaforma televisiva commerciale.

La piattaforma comprende oltre 180 canali tematici, inclusi nei vari Channel Pack, e 40 canali premium tra cinema, sport e calcio. Vengono offerti inoltre 28 canali Pay-per-view di cinema e spettacolo e 6 canali opzionali a sottoscrizione separata. L'offerta includeva 81 canali in Alta Definizione, e diminuiti i canali quest'ultimi con il passaggio della piattaforma dalla televisione satellitare alla tv digitale terrestre i pacchetti solo limitati per rivedere gli eventi sportivi come calcio, motori, golf, rugby, pallavolo, basket e tennis con le interviste ai protagonisti per intero.[8]

Organigramma[9][modifica | modifica wikitesto]

  • Chief Executive Continental Europe: Andrea Zappia
  • Chief Executive Officer: Andrea Zappia
  • Chief Technology Officer: Umberto Angelucci
  • Chief Media, Digital & Data Officer: Giovanni Ciarlariello
  • Chief Operating Officer: Domenico Labianca
  • EVP HR, Organization & Facility Management: Francesca Manili Pessina
  • Chief Broadband Officer: Pietro Maranzana
  • General Counsel: Luca Sanfilippo
  • Executive Vice President Strategy & Business Development: Davide Tesoro Tess
  • Chief Marketing Officer: Francesco Calosso
  • Chief Commercial Officer: Daniele Ottier
  • Now TV Director: Elia Mariani
  • Executive Vice President Programming: Nicola Maccanico

Dati finanziari[modifica | modifica wikitesto]

Anno Fiscale Utile operativo[10] Cambio EUR/USD[11]
2006 $ 39.000.000 Green Arrow Up.svg 1,2788
2007 $ 221.000.000 Green Arrow Up.svg 1,3535
2008 $ 419.000.000 Green Arrow Up.svg 1,5751
2009 $ 393.000.000 Red Arrow Down.svg 1,4043
2010 $ 230.000.000 Red Arrow Down.svg 1,2233
2011 $ 232.000.000 Green Arrow Up.svg 1,4496
2012 $ 254.000.000 Green Arrow Up.svg 1,28

Attività e concessionarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Nuova Società Televisiva Italiana S.r.l.

Nuova Società Televisiva Italiana è una holding italiana controllata da Sky Italia. Il settore d'attività è quello della televisione, essendo l'editore del canale televisivo TV8, presente al numero 8 dell'LCN.

  • Sky Media

Sky Media è la concessionaria interna che raccoglie pubblicità per tutti i canali Sky, del gruppo Fox International Channels Italy e di tre canali in chiaro del digitale terrestre che sono affiliate a Sky Italia che sono TV8, Cielo e Sky TG24.

Da gennaio 2011 la raccolta pubblicitaria online (siti e app, con l'eccezione di Sky Go) è gestita dalla divisione Websystem di System 24, concessionaria del Gruppo 24 ORE.

Accordi commerciali[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sky Italia § Accordi commerciali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]