Nick Jr. (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nick Jr.
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano e inglese
Target bambini
Slogan Imparare giocando.
Versioni Nick Jr. 576i (SDTV)
(data di lancio: 1º agosto 2009)
Nick Jr. +1 576i (SDTV)
(data di lancio: 4 luglio 2011)
Sostituisce RaiSat YoYo
Canali affiliati Nickelodeon
Editore Paramount Global Italy
Direttore Daniela Di Maio
Sito nickjr.it
Diffusione
Satellite
Sky Italia
Hot Bird 13B
13° Est
Nick Jr. (DVB-S2 - PAY)
12054.00 H - 29900 - 5/6
Canale 603 SD

Hot Bird 13B
13° Est
Nick Jr. +1 (DVB-S2 - PAY)
11785.00 H - 29900 - 5/6
Canale 604 SD
Streaming
Sky Italia Nick Jr. Sky Go
Nick Jr. Now

Nick Jr. è un canale televisivo a pagamento italiano edito da Paramount Global Italy. È visibile alle numerazioni 603 e 604 (Nick Jr. +1) di Sky Italia con il pacchetto Sky Kids.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nick Jr. inizia le sue trasmissioni il 1º agosto 2009 sul canale 602 di Sky Italia, in sostituzione di RaiSat YoYo, che lascia la suddetta piattaforma satellitare per approdare come canale gratuito sul digitale terrestre.[2]

Il 1º aprile 2010 il canale subisce un restyling, rinnovando il logo e le grafiche adattandosi alla versione americana.

Il 4 luglio 2011 Nick Jr. cambia numerazione, passando al canale 603 di Sky, mentre lo stesso giorno, al canale 604, viene lanciato Nick Jr. +1, che ritrasmette i programmi di Nick Jr. un'ora dopo.[3]

Dal 10 giugno 2013 tutta la programmazione di Nick Jr. e del suo timeshift +1 è trasmessa in 16:9. Inoltre, sempre in questa data, vengono rinnovati i bumper, la grafica e i promo.

Il 3 settembre 2018 i bumper, la grafica e i promo del canale vengono nuovamente rinnovati.

Lo speaker del canale è la doppiatrice Emanuela Pacotto.

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione