Rai Premium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rai Premium
RAI Premium 2010 Logo.svg
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo tematico
Target tutti
Slogan Emozioni che vuoi rivivere
Versioni Rai Premium 576i (SDTV)
(data di lancio: 31 luglio 2003)
Rai Premium HD 1080i (HDTV)
(data di lancio: 26 maggio 2016)
Nomi precedenti RaiSat Premium (2003-2010)
Sostituisce RaiSat Album
RaiSat Fiction
Canali affiliati Rai 1
Rai 2
Rai 3
Rai 4
Rai 5
Editore Rai
Direttore Angelo Teodoli (dal 2016)
Sito raipremium.rai.it
Diffusione
Terrestre
RAI
RAI Mux 3
Rai Premium (Italia)
DVB-T - FTA
Canale 25 SD
Satellite
Tivùsat
Hot Bird 13C
13.0° Est
Rai Premium (DVB-S - FTV)
11804.00 V - 27500 - 2/3
Canale 15 SD

Hot Bird 13C
13.0° Est
Rai Premium HD (DVB-S2 - FTV)
11013.00 H - 29900 - 3/4
Canale 115 HD
Streaming
RAI Rai Premium Rai.tv

Rai Premium è un canale televisivo tematico gratuito italiano edito dalla Rai e gestito dalla struttura Rai Gold.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli anni su Sky Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il canale è stato lanciato il 31 luglio 2003 con il nome di RaiSat Premium, in occasione della riorganizzazione del bouquet di canali RaiSat per la nascita di Sky Italia, come apparente fusione dei due canali RaiSat Fiction e RaiSat Album. RaiSat Premium è stato disponibile solo a pagamento via satellite nella piattaforma televisiva Sky al canale 122 e successivamente anche via cavo con i bouquet IPTV TV di Fastweb, Alice home TV e Infostrada TV.

Il passaggio al digitale terrestre[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 luglio 2009 termina il contratto tra Rai Sat e Sky Italia e la rete esce dal bouquet Sky, lasciando il posto al canale femminile Lady Channel; di conseguenza da quella stessa data, RaiSat Premium diventa un canale gratuito, ed è visibile sul digitale terrestre nelle zone coperte dal RAI Mux 3. È disponibile, inoltre, anche via satellite con il bouquet Tivùsat,[1] e in streaming sul sito web Rai.tv.

Il 18 maggio 2010 il canale cambia logo e nome in Rai Premium. Il 27 novembre 2010 il canale confluisce nella nuova direzione Rai Gold, che si occupa di Rai Premium e Rai Movie. Il 19 dicembre 2011 il canale subisce un restyling cambiando veste grafica; già annunciato da vari promo in onda su tutti i canali Rai.

Ad agosto 2015 subisce un ulteriore restyling, adottando un nuovo claim: Emozioni che vuoi rivivere (quello precedente era "Il canale per veri affictionati"). Ciò a causa del parziale cambio di programmazione di Rai Premium, ossia l'aggiunta di repliche dei programmi Rai andati in onda nel corso della settimana (come faceva l'ormai chiuso Rai Extra) o di trasmissioni passate (come I migliori anni) oltre alle fiction di Rai Fiction già in palinsesto. Nel restyling è inclusa anche una nuova veste grafica dei bumper di apertura e chiusura degli spot, seguendo le tracce del re-brand di Rai 2, Rai Movie e Rai Storia.

Dal 26 maggio 2016, il canale ha iniziato a trasmettere in alta definizione sulla piattaforma satellitare Tivùsat.[2][3].

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Raisat Premium.svg RAI Premium 2010 Logo.svg Rai-premium-hd.png
2003 - 2010 2010 - oggi Logo Rai Premium HD 2016 - oggi

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Share 24h di Rai Premium[modifica | modifica wikitesto]

Dati Auditel relativi al giorno medio mensile sul target individui 4+[4].

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Media anno
2010 0,38% 0,45% 0,51% 0,46% 0,43% 0,44% 0,47% 0,43% 0,34% 0,34% 0,42% 0,59% 0,44%
2011 0,70% 0,64% 0,66% 0,74% 0,73% 0,84% 0,89% 0,88% 0,76% 0,78% 0,82% 0,91% 0,78%
2012 0,91% 0,90% 1,02% 1,09% 1,12% 1,38% 1,62% 1,38% 1,33% 1,34% 1,40% 1,51% 1,23%
2013 1,36% 1,07% 1,02% 1,02% 1,06% 1,14% 1,12% 1,06% 1,13% 1,17% 1,19% 1,29% 1,14%
2014 1,23% 1,00% 0,93% 0,99% 1,00% 1,07% 1,19% 0,99% 1,06% 1,08% 1,06% 1,09% 1,06%
2015 0,91% 0,95% 1,02% 1,05% 0,94% 1,00% 0,98% 0,95% 1,03% 1,02% 0,99% 1,11% 1,00%
2016 1,07% 1,11% 1,09% 1,00% 0,92% 0,95%

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il canale trasmetteva alcuni programmi televisivi della Rai del passato. Tra gli eventi speciali, in occasione del cinquantenario dell'inizio delle trasmissioni televisive italiane, l'emittente ha proposto una retrospettiva di monografie dedicata ciascuna ad ogni stagione televisiva dal 1953 al 2004. Il canale, in occasione del 150º anniversario dell'Unità d'Italia nel 2011, ha invece proposto un ciclo di repliche sulle fiction dedicate a questo avvenimento. Essendo il canale dedicato principalmente alla fiction, Rai Premium segue le varie edizioni del Roma Fiction Fest, inoltre trasmette i backstages delle fiction Rai in produzione.

Attualmente Rai Premium è principalmente una catch-up TV, poiché trasmette in replica svariate produzioni televisive realizzate da Rai Fiction, assieme alla riproposizione di alcuni dei programmi TV del recente palinsesto delle principali reti Rai. Dal 1º aprile 2012 Rai Premium trasmette anche dei brevi notiziari realizzati dalla redazione di Rai News.

Tra le poche produzioni del suo palinsesto in prima visione, nel 2006 ha trasmesso la serie TV spagnola Mujeres, mentre nel 2012 ha trasmesso parte della miniserie TV Zodiaco - Il libro perduto[5]. Nell'estate del 2015 viene trasmessa la miniserie Isola Margherita, girata nel 1993 ma rimasta inedita per 22 anni[6]. Il canale realizza inoltre alcuni programmi d'approfondimento dedicati al mondo della serialità TV, come Fictionmania e Fiction Magazine; tra i principali conduttori di Rai Premium, figurano Arianna Ciampoli, Francesca Fialdini, Tiberio Timperi, Marco Liorni, Monica Leofreddi, Maurizio Costanzo, Max Tortora, Ettore Bassi e Perla Pendenza.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Fiction TV[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia delle news: Rai Premium, it.kingofsat.net.
  2. ^ Partiti su Tivùsat i canali Rai Movie HD (canale 114) e Rai Premium HD (canale 115) - Digital-News, su Digital News, 26 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  3. ^ RAI MOVIE HD E RAI PREMIUM HD DA OGGI AI CANALI 114 E 115 DEL TELECOMANDO TIVUSAT, su Tivùsat, 27 maggio 2016. URL consultato il 09 giugno 2016.
  4. ^ Dati Auditel
  5. ^ Zodiaco - Il libro perduto spostato su Rai Premium, in tvblog.it, 20 aprile 2012. URL consultato il 20 aprile 2012.
  6. ^ La fiction italiana girata a Cuba e arrivata in tivù con 20 anni di ritardo, La Stampa.it, 4 agosto 2015. URL consultato il 19 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione