Focus (rete televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Focus
Focus logo trasparente.png
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo tematico
Target uomini (25-54 anni)[1]
Slogan Accendi la curiosità
Versioni Focus 576i (SDTV)
(Data di lancio: 28 luglio 2012)
Sostituisce Doc-U
Editore Discovery Italia
Direttore Fabrizio Salini
Sito focustv.it
Diffusione
Terrestre
Discovery Italia
Rete A 1
Focus (Italia)
DVB-T - FTA
Canale 56 SD
Satellite
Sky
Hot Bird 13B
13.0° Est
Focus (DVB-S - PAY)
11881.00 MHz V - 27500 - 3/4
Canale 418 SD

Focus è un'emittente televisiva italiana.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il canale Focus è editato da Discovery Italia.[2] È stato lanciato il 13 luglio 2012 alle ore 00:00[3] come cartello promozionale, in sostituzione di Doc-U: le trasmissioni sono partite in via ufficiale il 28 luglio alle ore 8:00.

Il canale è nato grazie a un accordo di licenza tra Switchover Media e Gruner+Jahr/Mondadori editore dell'omonima rivista Focus[4].

È un canale tematico di factual e intrattenimento e tratta argomenti di scienza, natura, storia con l'aiuto della rivista Focus.[5]

Ogni break pubblicitario si apre con una domanda la cui risposta viene fornita alla chiusura del medesimo.

Con l'acquisto della società Switchover media il 14 gennaio 2013 il canale passa sotto la guida del nuovo editore Discovery Italia, lo stesso editore di DMAX, sono infatti iniziate poi promozioni del canale su DMAX.

Dal 9 aprile 2014 il canale è entrato nella numerazione Sky al canale 418[6].

Programmi[modifica | modifica sorgente]

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

Share 24h* di Focus[7][modifica | modifica sorgente]

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Media anno
2012 - - - - - - N.R. N.R. 0,47% 0,45% 0,42% 0,49% 0,46%
2013 0,47% 0,40% 0,36% 0,44% 0,45% 0,55% 0,65% 0,72% 0,60% 0,56% 0,56% 0,66% 0,54%
2014 0,71% 0,69% 0,70% 0,74% 0,72%

*Giorno medio mensile su target individui 4+

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione