Cartoonito (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cartoonito
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo tematico
Target bambini fino a 6 anni[1]
Slogan Il mio primo canale
Versioni Cartoonito 576i (SDTV)
(data di lancio: 22 agosto 2011)
Canali affiliati Boing
Editore Boing S.p.A
Sito www.cartoonito.it
Diffusione
Terrestre
Mediaset
Mediaset 2
Cartoonito (Italia)
DVB-T - FTA
Canale 46 SD
Satellite
Tivùsat
Hot Bird 13C
13.0° Est
Cartoonito Italia (DVB-S - FTV)
11919.00 V - 29900 - 5/6
Canale 41 SD

Cartoonito è un canale televisivo tematico italiano gratuito edito dalla società Boing S.p.A., è visibile sul canale 46 del DTT nel mux Mediaset 2.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cartoonito era presente come contenitore sul canale Mediaset Boing nel 2011 dalle 7:30 alle 8:45. Nasce come canale autonomo il 22 agosto 2011 dalla joint-venture tra RTI Mediaset e Turner. È uno dei canali tematici gratuiti sul digitale terrestre rivolto ai bambini in età prescolare con 24 ore di programmazione giornaliera dedicata. Cartoonito propone un palinsesto con cartoni animati come Il Trenino Thomas, Baby Looney Tunes, My Little Pony e L’Armadio di Chloè e altre serie tv come Lazy Town. le mascotte ufficiali del canale sono i Cartoonitos, sei personaggi che hanno l'aspetto di forme geometriche con occhi e bocca, introducono di volta in volta le serie in onda.

Dal 27 agosto 2012 il canale ha iniziato a trasmettere parte della sua programmazione nel formato panoramico 16:9.

Dal 10 luglio 2015, quasi quattro anni dopo il lancio sul digitale terrestre, Cartoonito diventa disponibile anche sulla televisione satellitare[2] sulla piattaforma Tivùsat[3] che assegna al canale la posizione 29[4].

La voce ufficiale dei promo del canale è Lorella De Luca dal 2011, anche se tra il 27 maggio e il 28 giugno 2017 è stata sostituita temporaneamente da Patrizia Mottola.

Il 14 gennaio 2016 per la riorganizzazione del bouquet Tivùsat il canale passa dalla LCN 29 alla LCN 41.

Il 3 luglio 2017, il canale subisce un restyling grafico (che però si alterna ancora adesso con quello vecchio), rinnovando i bumper ma mantenendo il solito logo e lo slogan.

[modifica | modifica wikitesto]

  • Durante l'anteprima del canale, il logo di Cartoonito era trasparente e posizionato in basso a destra.
  • Dopo l'avvio ufficiale, il logo si sposta in alto a destra e diventa bianco e contornato di azzurro con un paio di occhi (al posto delle due lettere O) con le pupille viola.
  • Dal 17 giugno 2013 sullo schermo, oltre al logo del canale, compare anche il nome del programma in basso a sinistra, tranne dalle ore 23 alle 06.55 circa, quando è in onda la "programmazione notturna" del canale.
Cartoonito logo.svg
Dal 22 agosto 2011 - in uso

Variazioni temporanee del logo

  • Durante il periodo natalizio vicino al logo del canale appare il Catoonitos Cuba, il cubo rosso, con attorno un nastro giallo con sopra un fiocco dello stesso colore, in modo da sembrare un pacco regalo.
  • Nel periodo pasquale nel 2014 e nel 2015 viene introdotto un uovo con all'interno il logo del canale e una delle mascotte della rete.
  • Il 22 agosto 2016, per festeggiare i 5 anni di Cartoonito, viene creato il bumper "Una torta per Cartoonito". Il logo venne temporaneamente cambiato, la scritta di Cartoonito rimase la stessa, ma sopra c'era una delle mascotte, ovvero Cuba, il cubo rosso, con un cappellino a cono per i compleanni, con a fianco una candela viola e bianca a forma di Numero "5".
  • Il 2 ottobre 2017, in occasione della festa dei nonni, sotto gli occhi del logo del canale vengono aggiunti un paio di occhiali da vista con sotto la scritta "auguri nonni".

Ascolti di Cartoonito[modifica | modifica wikitesto]

Share 24h di Cartoonito[modifica | modifica wikitesto]

Dati Auditel relativi al giorno medio mensile sul target individui 4+[5].

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Media anno
2011 - - - - - - - - - 0,48% 0,60% 0,70%
2012 0,61% 0,68% 0,67% 0,62% 0,61% 0,66% 0,74% 0,72% 0,79% 0,70% 0,76% 0,75% 0,69%
2013 0,72% 0,71% 0,63% 0,62% 0,63% 0,76% 0,76% 0,75% 0,66% 0,54% 0,50% 0,54% 0,65%
2014 0,59% 0,51% 0,53% 0,66% 0,65% 0,72% 0,87% 0,96% 0,90% 0,67% 0,69% 0,77% 0,71%
2015 0,69% 0,68% 0,55% 0,57% 0,55% 0,65% 0,75% 0,72% 0,81% 0,83% 0,73% 0,76% 0,69%
2016 0,80% 0,82% 0,95% 0,82% 0,85% 0,87% 0,93% 0,89% 0,97% 0,89% 0,82% 0,80% 0,87%
2017 0,79% 0,90% 0,96% 0,91% 0,83% 1,03% 1,09%

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Contenitori[modifica | modifica wikitesto]

In onda

  • Il film;
  • Le fiabe di Cartoonito;
  • Il mio primo cinema;
  • Il mio mini safari;
  • I miei migliori amici;
  • Canzoonito, il karaoke di Cartoonito, contenitore in cui alle sigle dei cartoni animati in onda vengono aggiunti sottotitoli affinché gli spettatori possano cantarle.

Precedentemente in onda

  • Io e te Papà, andava in onda tutti i giovedì alle 19.30 con Sam il pompiere, Il trenino Thomas, Sam il pompiere gli eroi della tempesta, i film del trenino Thomas. Contenitore introdotto dai simpatici Spike il triangolo blu e Bubble la pallina gialla.
  • Io e te Mamma, con tutti i film e gli svariati episodi delle serie animate. Contenitore introdotto dalla simpatica Ting la stella rosa.
  • Cartoonito Pausa Zero, si tratta di un contenitore che interrompeva le serie animate, sostituendole con la pubblicità per qualche minuto;
  • Maratoonito, in onda solo durante le vacanze di Natale. Contenitore introdotto dai Cartoonitos.
  • Carnevalito, in onda solo a carnevale a partire da giovedì 23 a martedì 28 febbraio 2017 con il titolo di Carnevalito Pirati.

Mascotte[modifica | modifica wikitesto]

Fin dalla sua anteprima, il canale ha 6 mascotte chiamate Cartoonitos, che ricordano molto gli Animadz di Boing:

  • Lolly, il cilindro viola;
  • Ting, la stella rosa;
  • Cuba, il cubo rosso;
  • Bubble, la pallina gialla;
  • Spike, il triangolo blu;
  • Ringo, la ciambella verde.

Dopo il restyling grafico, avvenuto il 3 luglio 2017, i Cartoonitos cambiano aspetto fisico, ma rimangono comunque 6.

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

  • Cartoonito Magazine era la rivista del canale, era disponibile nelle edicole italiane nel 2015, con un gadget in regalo di un cartone in onda sul canale. Edita da Fivestore.
  • I Peluche di Cartoonito, erano i peluche dei Cartoonitos, le mascotte del canale, erano disponibili in edicola nel 2016. Editi da Sbabam.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CARTOONITO, Publitalia '80. URL consultato il 29 marzo 2017.
  2. ^ Cartoonito, su KingOfSat. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  3. ^ Francesco Perugini, Cartoonito conquista il satellite, in e-duesse, 9 luglio 2015. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  4. ^ Tv, da domani Cartoonito sale su tivùsat, in il Velino, 9 luglio 2015. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  5. ^ Dati Auditel, Auditel. URL consultato il 28 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]