Cartoonito (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Cartoonito
Logo dell'emittente
Logo dell'emittente
StatoBandiera dell'Italia Italia
Linguaitaliano
Tipotematico
Target3-7 anni[1]
VersioniCartoonito SD 576i (SDTV)
(data di lancio: 22 agosto 2011)
Cartoonito HD 1080i (HDTV)
(data di lancio: 19 maggio 2023)
Data chiusura19 maggio 2023 (Cartoonito SD)
Canali affiliatiBoing
Boing Plus
GruppoMediaset (51%)
Warner Bros. Discovery (49%)
EditoreBoing S.p.A
DirettoreMarcello Dolores (da maggio 2023)
Sitocartoonito.it
Diffusione
Terrestre

Mediaset 2
Cartoonito HD (Italia)
DVB-T - FTA
Canale 46
Canale 546 HD
Satellite
Tivùsat
Hot Bird 13F
13° Est
Cartoonito HD (DVB-S2 - FTV)
11432 V - 29900 - 3/4
Canale 41 HD
Streaming
Mediaset Cartoonito HD Mediaset Infinity
Boing S.p.A Cartoonito HD Cartoonito App

Cartoonito è un canale televisivo tematico italiano gratuito, rivolto da un pubblico di bambini in età prescolare e edito dalla società Boing S.p.A.

È visibile sul canale 46 del digitale terrestre e al 41 di Tivùsat e in streaming su Mediaset Infinity.

Cartoonito è stato presente inizialmente come contenitore all’interno del canale Mediaset Boing dal 25 luglio 2011, in onda dalle 07:00 alle 09:00. Dal 22 agosto dello stesso anno è un canale autonomo tematico e gratuito, disponibile sul digitale terrestre con un palinsesto rivolto ai bambini in età prescolare con 24 ore di programmazione giornaliera dedicata.

Il 9 luglio[2] 2017 Cartoonito rinnova logo e grafiche, sostituendo definitivamente quelle precedenti solo il 4 marzo 2018, in concomitanza al restyling della versione originale britannica.

Dal 30 gennaio 2018, la direttrice del canale (e anche di Boing) è Alice Fedele[3], per poi essere sostituita da Marcello Dolores, dal 19 maggio 2023.

L’11 luglio 2019 nasce al posto di Pop, Boing Plus, che trasmette nella fascia oraria notturna, la programmazione di Cartoonito differita di un’ora rispetto all’originale, mentre in quella mattutina la stessa cosa per Boing[4].

La voce ufficiale del canale è la doppiatrice Lorella De Luca dal 2011, sostituita temporaneamente da Patrizia Mottola nel 2017, mentre Gianluca Iacono e Pietro Ubaldi hanno doppiato i promo di vari programmi rivolti ad un pubblico maschile nel 2019-2020.

Il 5 giugno 2022, il canale rinnova logo e grafica, ora uniformi alla versione statunitense e britannica di Cartoonito[5][6][7].

Dal 19 maggio 2023, passa in alta definizione su tutte le piattaforme.

Dal 27 agosto 2012 il canale inizia a trasmettere parte della sua programmazione nel formato panoramico 16:9, adottato del tutto dal 9 luglio 2017.

Dal 10 luglio 2015, quasi quattro anni dopo il lancio sul digitale terrestre, Cartoonito diventa disponibile anche via satellite[8][9] su Tivùsat sulla LCN 29[10].

Il 14 gennaio 2016, per la riorganizzazione del bouquet Tivùsat, il canale passa alla LCN 41.

Il 28 dicembre 2020 la versione satellitare del canale passa in modalità DVB-S2 e ricevibile quindi solo dai dispositivi abilitati all'alta definizione.

L'8 marzo 2022 la versione digitale terrestre del canale cambia e passa in modalità MPEG-4 e ricevibile quindi solo dai dispositivi abilitati all'alta definizione.

Dal 19 maggio 2023, Cartoonito è visibile esclusivamente in alta definizione su tutte le piattaforme.

Serie attualmente in onda

[modifica | modifica wikitesto]

Serie non più in onda

[modifica | modifica wikitesto]

Share 24h di Cartoonito

[modifica | modifica wikitesto]

Dati Auditel relativi al giorno medio mensile sul target individui[13].

Anno Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Media
anno
2011 - - - - - - - - - 0,48% 0,60% 0,70% 0,15%
2012 0,61% 0,68% 0,67% 0,62% 0,61% 0,66% 0,74% 0,72% 0,79% 0,70% 0,76% 0,75% 0,69%
2013 0,72% 0,71% 0,63% 0,62% 0,63% 0,76% 0,76% 0,75% 0,66% 0,54% 0,50% 0,54% 0,65%
2014 0,59% 0,51% 0,53% 0,66% 0,65% 0,72% 0,87% 0,96% 0,90% 0,67% 0,69% 0,77% 0,71%
2015 0,69% 0,68% 0,55% 0,57% 0,55% 0,65% 0,75% 0,72% 0,81% 0,83% 0,73% 0,76% 0,69%
2016 0,80% 0,82% 0,95% 0,82% 0,85% 0,87% 0,93% 0,89% 0,97% 0,89% 0,82% 0,80% 0,87%
2017 0,79% 0,90% 0,96% 0,91% 0,83% 1,03% 1,09% 1,08% 0,97% 0,69% 0,68% 0,81% 0,86%
2018 0,80% 0,75% 0,72% 0,61% 0,62% 0,69% 0,79% 0,82% 0,73% 0,64% 0,62% 0,64% 0,70%
2019 0,62% 0,59% 0,54% 0,56% 0,57% 0,59% 0,66% 0,69% 0,62% 0,58% 0,50% 0,53% 0,58%
2020 0,49% 0,46% 0,44% 0,44% 0,58% 0,59% 0,60% 0,57% 0,49% 0,43% 0,38% 0,42% 0,49%
2021 0,40% 0,43% 0,41% 0,38% 0,41% 0,40% 0,43% 0,48% 0,42% 0,39% 0,41% 0,44% 0,41%
2022 0,36% 0,32% - - - 0,41% 0,43% 0,47% 0,44% 0,38% 0,39% 0,41% 0,39%
2023 0,42% 0,45% 0,49% 0,46% 0,42% 0,52% 0,47% 0,49% 0,49% 0,39% 0,39% 0,42% 0,45%
2024 0,47% 0,49% 0,51% 0,46% 0,42%

Cartoonito giochi divertenti

[modifica | modifica wikitesto]

È stata la prima app del canale ed era disponibile nel 2011 solo su App Store, con dei videoclip di alcuni dei programmi Cartoonito, l'orario della programmazione e le ultime notizie di Cartoonito. Erano disponibili anche tre giochi: Quadretto puzzle, Disegno da colorare Banane in pigiama e Scoppia le bolle Jelly Jamm[14].

Cartoonito che idea!

[modifica | modifica wikitesto]

Presente su App Store e Google Play dal 2014, è un portale tematico dove ci sono varie idee tra cui: giochi in giardino, in casa, storie, giochi di ruolo, cucina, animazione a 360 gradi, ecc.

La mia prima App

[modifica | modifica wikitesto]

È una collana di giochi gratis dedicati ai bambini più piccoli creata a giugno 2017. Al suo interno ci sono:

  • Xilofono, che può essere suonato virtualmente.
  • Associa colori, consiste nell'imparare i colori con i Cartoonitos.
  • Associa forme, dove si imparano le forme geometriche con i Cartoonitos.

Cartoonito App

[modifica | modifica wikitesto]

Disponibile dal 18 luglio 2019 in tutti gli store, è possibile guardare il canale in streaming, episodi on demand e una serie di rubriche dedicate alla musica, ai film e agli episodi in inglese.

I cartoonitos sono i volti ufficiali di Cartoonito, che introducono di volta in volta le serie in onda. Attualmente sono 4:

  • Nito, una scatola blu presente anche nell’attuale logo.
  • Otti, un mutaforma multicolore.
  • Lino, un triangolo fucsia.
  • Hula, una palla rosa.

Merchandising

[modifica | modifica wikitesto]
  • Cartoonito Magazine (2015) - Fivestore
  • I Peluche di Cartoonito (2016/2017) - Sbabam
  • Doki Doki Squishy Cartoonito (2018/2019) - Sbabam
  • Doki Doki Softy Friends Cartoonito (2021) - Sbabam
  • Cartoonito Squishy Numeri (2022) - Sbabam
  • Cartoonito Peluches new edition (2023) - Sbabam
  1. ^ CARTOONITO - PUBLITALIA '80, su PUBLITALIA '80. URL consultato il 17 dicembre 2022 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  2. ^ Bumper Cartoonito pubblicità. URL consultato il 5 giugno 2022.
  3. ^ Articolo scritto da: mediaComunicazione-News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter – Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui – Segnala se una posizione di lavoro è chiusa: Clicca qui, Marco Berardi alla guida di Turner Italia / Alice Fedele promossa Content Director sui canali di Turner e di Boing, su mediaComunicazione, 30 gennaio 2018. URL consultato il 1º gennaio 2019.
  4. ^ Redazione, Da oggi arriva Boing Plus. Arrivano i canali in HD mediaset, su dituttounpop, 11 luglio 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  5. ^ Cartoonito cambia immagine, nuovo look per il canale, su amp.tgcom24.mediaset.it. URL consultato il 12 giugno 2022.
  6. ^ Cartoonito cambia immagine, dal 5 giugno nuovo look per il canale, su it.notizie.yahoo.com. URL consultato il 5 giugno 2022.
  7. ^ Cartoonito pronto al restyling a partire dal 5 giugno 2022, su TvBlog, 2 giugno 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  8. ^ Cartoonito, su KingOfSat. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  9. ^ Francesco Perugini, Cartoonito conquista il satellite, in e-duesse, 9 luglio 2015. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  10. ^ Tv, da domani Cartoonito sale su tivùsat, in il Velino, 9 luglio 2015. URL consultato il 14 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  11. ^ a b c Prima visione
  12. ^ Prima visione in TV
  13. ^ Dati Auditel, su auditel.it, Auditel. URL consultato il 21 giugno 2024.
  14. ^ Giuseppe Migliorino, 'Cartoonito Giochi divertenti', la prima app iPhone dedicata a Cartoonito, su iPhone Italia, 10 ottobre 2011. URL consultato il 3 gennaio 2020.

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]