Mediaset 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mediaset 2 è uno dei multiplex della televisione digitale terrestre a copertura nazionale presenti nel sistema DVB-T italiano. Appartiene ad EI Towers S.p.A. interamente posseduta da 2i Towers S.r.l., a sua volta controllata al 100% da 2i Towers Holding S.r.l., che è partecipata per il 40% da Mediaset e per il 60% da F2i TLC 1 S.r.l.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il multiplex Mediaset 2 trasmette in SFN sul canale 46 della banda UHF V nella regione Sardegna e sul canale 36 della banda UHF IV nel resto d'Italia. Attualmente in Italia sono presenti 804 impianti che trasmettono il mux Mediaset 2.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2005[modifica | modifica wikitesto]

2007[modifica | modifica wikitesto]

2008[modifica | modifica wikitesto]

2009[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

2011[modifica | modifica wikitesto]

2012[modifica | modifica wikitesto]

2013[modifica | modifica wikitesto]

2014[modifica | modifica wikitesto]

2015[modifica | modifica wikitesto]

2017[modifica | modifica wikitesto]

2018[modifica | modifica wikitesto]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Sul multiplex Mediaset 2 sono presenti canali televisivi del gruppo Mediaset e canali terzi appartenenti agli editori QVC Italia e Discovery Italia.

Canali televisivi[modifica | modifica wikitesto]

LCN Nome Canale Note
20 20 Mediaset[2] FTA
32 QVC
33 Food Network
34 534 Mediaset Extra
35 535 Focus[2]
39 539 Top Crime[2]
40 Boing
46 Cartoonito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gli impianti in Italia - Pagina 208, su www.digital-forum.it. URL consultato il 30 aprile 2019.
  2. ^ a b c In alcuni film e telefilm è disponibile un secondo flusso audio

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]