Mediaset 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mediaset 2 è uno dei multiplex della televisione digitale terrestre a copertura nazionale presenti nel sistema DVB-T italiano. Appartiene a Elettronica Industriale, società del gruppo Mediaset. Il multiplex trasmetteva sulle vecchie frequenze dell'emittente televisiva Home Shopping Europe e copre l'intero territorio italiano.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il multiplex Mediaset 2 trasmette in SFN sul canale 46 della banda UHF V nella regione Sardegna e sul canale 36 della banda UHF IV nel resto d'Italia. Attualmente in Italia sono presenti 764 impianti che trasmettono il mux Mediaset 2.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2005[modifica | modifica wikitesto]

2007[modifica | modifica wikitesto]

2008[modifica | modifica wikitesto]

2009[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

2011[modifica | modifica wikitesto]

2012[modifica | modifica wikitesto]

2013[modifica | modifica wikitesto]

2014[modifica | modifica wikitesto]

2015[modifica | modifica wikitesto]

2017[modifica | modifica wikitesto]

2018[modifica | modifica wikitesto]

Servizi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Sul multiplex Mediaset 2 sono presenti canali televisivi del gruppo Mediaset e canali terzi appartenenti ai gruppi QVC Italia e Discovery Italia.

Canali televisivi in chiaro[modifica | modifica wikitesto]

LCN Nome Canale Note
20 20 Mediaset[2] FTA
32 QVC
33 Food Network
34 Mediaset Extra
35 Mediaset Italia Due[2]
39 Top Crime[2]
40 Boing
46 Cartoonito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Millecanali settembre 2012, pagina 19
  2. ^ a b c In alcuni film e telefilm è disponibile un secondo flusso audio

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]