Persidera 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Persidera.

Persidera 2 è uno dei multiplex della televisione digitale terrestre a copertura nazionale presenti nel sistema DVB-T italiano. Appartiene a Persidera, operatore di rete nazionale italiano.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Persidera 2 trasmette in SFN sul canale 48 della banda UHF V in tutta Italia, a eccezione di Piemonte, Toscana, Umbria, Lazio e Campania dove trasmette sui canali 42 e 48 della banda UHF V, di Valle d'Aosta, Liguria e Sardegna dove trasmette sul canale 42 della banda UHF V e del Friuli-Venezia Giulia dove trasmette sui canali 34 della banda UHF IV e 48 della banda UHF V.

Copre il 95% della popolazione italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il multiplex Persidera 2 è stato attivato nel 2009 in Sardegna, sfruttando la rete precedentemente impiegata per le trasmissioni analogiche di LA7.

2009[modifica | modifica wikitesto]

  • 18 novembre 2009: Inseriti LA7 Test, MTV Test, MTV HD, QOOB, MTV2. Eliminato MTV3.
  • 1º dicembre 2009: Aggiunto TIMB CANALE MOSAICO (disattivato alcune ore dopo) contenente LA7, MTV, QOOB.
  • 11 dicembre 2009: Inserito TIMB CANALE MOSAICO (eliminato alcune ore dopo).
  • 21 dicembre 2009: Rinominato QOOB in LA7d.

2010[modifica | modifica wikitesto]

  • 11 febbraio 2010: Aggiunto il canale test Newbo.
  • 18 marzo 2010: Inserito AB Channel.
  • 29 marzo 2010: Inserito TEST_VIS_NAP (contenente LA7 e LA7d). Eliminato AB Channel.
  • 22 aprile 2010: Aggiunti due doppioni di LA7 e una copia di LA7d.
  • 24 aprile 2010: Rinominato MTV2 in MTV+.
  • 6 maggio 2010: Aggiunto un duplicato di LA7 e due di LA7d.
  • 16 maggio 2010: Rinominato Newbo in newbox.
  • 17 maggio 2010: Iniziate le trasmissioni di MTV+. Eliminato newbox.
  • 4 giugno 2010: Reinserito newbox.
  • 19 giugno 2010: Eliminato newbox.
  • 22 giugno 2010: Aggiunto La7ondemand.
  • 14 luglio 2010: Inseriti K2, K2 plus, K2 extra e frisbee.
  • 22 luglio 2010: Eliminato TEST_VIP_NAP.
  • 27 luglio 2010: Iniziate le trasmissioni di K2, K2 plus e K2 extra.
  • 9 settembre 2010: Eliminate due copie di LA7 e tre copie di LA7d.
  • 28 settembre 2010: Eliminati LA7 HD e MTV HD.

2011[modifica | modifica wikitesto]

2012[modifica | modifica wikitesto]

  • 7 agosto 2012: Eliminato Padre Pio TV e aggiunto Vero.
  • 10 agosto 2012: Aggiunte copie di Vero alle posizioni 55 e 144, identificate rispettivamente come Cinquantacinque e VERO CULT.
  • 2 ottobre 2012: Eliminate le copie di Vero dalle posizioni 137 e 144. Rimane solamente sull'LCN 55 con la denominazione Vero Capri.

2013[modifica | modifica wikitesto]

  • 27 febbraio 2013: Aggiunta una copia di LA7 sull'LCN 507.
  • 22 maggio 2013: Aggiunta una copia di Vero sull'LCN 137.
  • 18 novembre 2013: Eliminata la LCN 55 a Vero Capri che cambia nome in Vero.
  • 20 novembre 2013: Rinominato nuovamente Vero in Vero Capri e riaggiunta la LCN 55.

2014[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 febbraio 2014: Il servizio teletext LA7 Video viene definitivamente eliminato.

2015[modifica | modifica wikitesto]

  • 23 gennaio 2015: Aggiunta una copia di Vero Capri sul 144.
  • 20 febbraio 2015: Aggiunto TV Italia.
  • 27 febbraio 2015: Eliminata la LCN a TV Italia.
  • 5 marzo 2015: Eliminato Vero Capri.
  • 16 marzo 2015: Eliminato TV Italia.
  • 20 aprile 2015: Eliminata la copia di Vero sul 144.
  • 21 aprile 2015 : Eliminato Vero e aggiunto Vero Capri.
  • 24 giugno 2015: Eliminato Vero Capri.
  • 9 luglio 2015: Aggiunto Sport 1.
  • 16 settembre 2015: Rinominati MTV, MTV On Demand e MTV News On Demand in MTV8, MTV8 On Demand e MTV8 News On Demand.

2016[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 febbraio 2016: Eliminati LA7 e LA7d dalle LCN 507 e 529.
  • 18 febbraio 2016: Rinominato MTV8 in TV8.
  • 25 febbraio 2016: Eliminata la LCN a Sport 1.
  • 26 febbraio 2016: Eliminato Sport 1 e aggiunto SuperTennis.
  • 1º luglio 2016: Sostituito MTV Music con VH1.
  • 7 luglio 2016: Eliminato VH1 dalla LCN 567.
  • 21 luglio 2016: Rinominati LA7 e LA7D in LA7 Provvisorio -Premi tasto i e LA7d Provvisorio -Premi tasto i.
  • 27 luglio 2016: Rinominati LA7 (LCN 107) e LA7D (LCN 229) in LA7. e LA7D.
  • 27 settembre 2016: Eliminato LA7 News On Demand.
  • 24 ottobre 2016: Eliminata la LCN a LA7 Provvisorio -Premi tasto i e LA7d Provvisorio -Premi tasto i.

2017[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º gennaio 2017: Terminate le trasmissioni di LA7 Provvisorio -Premi tasto i e LA7d Provvisorio -Premi tasto i. Eliminati La7 On Demand, La7D On Demand, Più Servizi, La7 Servizi On Demand e Portale Servizi Telecom.
  • 15 gennaio 2017: Terminate le trasmissioni di LA7 Provvisorio.
  • 6 febbraio 2017: Eliminati LA7 Provvisorio -Premi tasto i, LA7d Provvisorio -Premi tasto i, LA7 Provvisorio e LA7d Provvisorio.
  • 20 febbraio 2017: Aggiunto Radio Italia TV.
  • 27 aprile 2017: Aggiunti Fine Living e Pop.
  • 22 ottobre 2017: Sostituito Fine Living con Spike.

2018[modifica | modifica wikitesto]

2019[modifica | modifica wikitesto]

2020[modifica | modifica wikitesto]

2021[modifica | modifica wikitesto]

2022[modifica | modifica wikitesto]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Sul multiplex Persidera 2 sono presenti canali televisivi e servizi interattivi gratuiti dei gruppi Sky Italia, Discovery Italia, ViacomCBS Italia e Sportcast.

Canali televisivi[modifica | modifica wikitesto]

LCN Canale Note
8
108
508
TV8 HD[4] FTA (HDTV)
26 Cielo FTA
28
528
TV2000 FTA (HDTV)
41 K2 FTA
44 frisbee
47 Super!
50 Sky TG24
64 SUPERTENNIS FTA (HDTV)
70
570
RadioItaliaTV
158 RADIO KISS KISS TV
167
267
VH1 FTA

Canali radiofonici[modifica | modifica wikitesto]

LCN Canale Note
733 RADIO VATICANA ITALIA FTA
770 Radio Italia SMI

Canali dati[modifica | modifica wikitesto]

LCN Identificativo Note
867
967
VH1 On Demand Schermo nero
908 TV8 News On Demand

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 200225 - TIMB MUX 3: SUPERTENNIS IN ALTA DEFINIZIONE - L'ITALIA IN DIGITALE - LA TV DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA, su litaliaindigitale.it, 25 febbraio 2020. URL consultato l'8 luglio 2020.
  2. ^ 201001 - MEDIASET MUX 1: AGGIUNTI TV8, CIELO E SKY TG24 - L'ITALIA IN DIGITALE - LA TV DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA, su litaliaindigitale.it, 1º ottobre 2020. URL consultato il 1º ottobre 2020.
  3. ^ 210101 - TIMB MUX 3: ELIMINATO TV8 PROVVISORIO - L'ITALIA IN DIGITALE - LA TV DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA, su litaliaindigitale.it, 1º gennaio 2021. URL consultato il 1º gennaio 2021.
  4. ^ In alcuni film e telefilm è disponibile un secondo flusso audio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione