Mediashopping

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il canale televisivo, vedi Mediashopping (rete televisiva).
Mediashopping
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2005
GruppoMediaset (2005-2020)
Ortigia Investimenti Srl (dal 2020)
SettoreCommercio
Slogan«è casa mia»
Sito webmediashopping.it

Mediashopping S.r.l. è un'azienda nata nel 2005 che si occupa della commercializzazione di vari prodotti, oggi appartenente al gruppo Ortigia Investimenti. È il primo marchio che sviluppa il mercato italiano del direct response TV, introducendo il modello di vendita multi canale.

Sistemi di vendita[modifica | modifica wikitesto]

I canali di vendita principali sono TV, telemarketing, web e vendita al dettaglio.

Il metodo di vendita principale per Mediashopping è la vendita attraverso i vari spazi presenti nelle reti Mediaset: spot, televendite e tele promozioni sono in onda tutti i giorni sulle reti del gruppo.

Inoltre, Mediashopping possiede anche un sito di commercio elettronico che consente di acquistare i più vari prodotti. Dal 2013 il sito è ottimizzato per tutti i dispositivi mobili, consentendo l'acquisto direttamente dallo smartphone. Nel 2009 è stata aperta una nuova sezione chiamata Mediashopping Electro, dedicata alla vendita di prodotti tecnologici. Attualmente Mediashopping si è focalizzata sui best seller mondiali di Teleshopping, eliminando l'offerta di prodotti tecnologici.

A luglio del 2008 è stato aperto un negozio su eBay che non è altro che lo stesso sito di commercio elettronico.

Mediashopping ha anche firmato accordi con le principali catene della grande distribuzione organizzata (GDO) per la vendita di prodotti all'interno di alcuni ipermercati: gli espositori dedicati permettono ai clienti di vedere dal vivo e toccare i prodotti e acquistarli direttamente alla cassa.

Mediashopping è un membro dell'ERA, Associazione Mondiale di Retailer nel settore delle vendite a distanza.

Il 2 novembre 2020 viene ufficializzata la cessione dell'azienda a Ortigia Investimenti e Luxury Immobiliare da parte di Mediaset, poiché ritenuta non necessaria da quest'ultima. Nonostante ciò è stato stretto un accordo con Publitalia '80 che permetterà a ogni televendita di continuare ad andare in onda sui canali Mediaset[1][2][3].

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mediaset dice addio alle televendite. Ceduta Mediashopping, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 3 novembre 2020.
  2. ^ Mediaset: completata la cessione di Mediashopping, su italia-informa.com. URL consultato il 3 novembre 2020.
  3. ^ www.davidemaggio.it, https://www.davidemaggio.it/archives/190809/mediaset-cede-mediashopping-televendite-ed-e-commerce-passano-ad-una-cordata#more-190809. URL consultato il 3 novembre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]