Parque Warner Madrid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parque Warner Madrid
Insignia del Parque Warner, Madrid, España.jpg
StatoSpagna Spagna
Inaugurazione6 aprile 2002
ProprietarioTime Warner
Sito webSito ufficiale
Parchi di divertimento

Coordinate: 40°13′54.15″N 3°35′39.46″W / 40.231708°N 3.594294°W40.231708; -3.594294

Parque Warner Madrid (precedentemente conosciuto come Warner Bros. Movie World di Madrid e Warner Bros. Parco) è un parco tematico situato a 25 km a sud est di Madrid, in Spagna, nel comune di San Martín de la Vega. Il parco è stato aperto il 6 aprile 2002, sotto la direzione della catena Six Flags, con una quota di proprietà del 5% detenuto da Time Warner. Nel novembre 2004, l'accordo di gestione con Six Flags è terminata, con il parco ora gestito da Time Warner e numerosi gruppi di investimento spagnoli. Il cambio di nome al Parque Warner Madrid si è verificato all'inizio del 2006.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il parco è stato ufficialmente presentato alla Presentazione del premier di Warner Bros. Movie World di Madrid nella Plaza Mayor di Salamanca (Castilla y León) il 7 settembre del 2001, in coincidenza con il turno del 56 ° Tour Spagna che si fermò al parco a tema. Il progetto iniziale prevedeva un costo di oltre 380 milioni di euro. Il territorio del parco inizialmente era di 550 ettari di terreno pagati per circa 8.000.000 euro.

Warner Bros. Movie World di Madrid ha aperto il 6 aprile 2002 con ospiti speciali come Bo Derek e Christopher Lambert; tuttavia quel giorno la maggior parte delle attrazioni non erano aperte a causa della pioggia. Il parco è stato gestito da Six Flags fino al novembre del 2004, anche se il maggiore azionista è la Regione di Madrid che detiene il 40% delle azioni (Caja Madrid il 20%, il 15% Fadesa, El Corte Ingles 5%, 5% Hotel NH) e Six Flags ora ha solo il 5%. La vera svolta arrivò dalla società statunitense nella persona di Thomas Merhmann, nonostante tutto, la Six Flags controlla e fa funzionare il parco a loro discrezione, senza tener conto del consiglio di amministrazione. Nel 2002, il regista Pilar Azcarraga ha detto che la soddisfazione dei visitatori è stata di circa il 90%. Oltre al parco, il progetto prevedeva fin dall'inizio la costruzione di un parco acquatico, hotel, campi da golf, aree per lo shopping e il tempo libero e le proprietà residenziali con l'intento di creare una località turistica che potrebbe diventare una destinazione turistica indipendente. Da quando la Six Flags ha lasciato la gestione, il progetto di espansione è stata rivisto diverse volte, anche se oggi non c'è nulla di definitivo, le informazioni più recenti hanno indicato che parte del terreno riservato per l'espansione del resort potrebbe essere dedicato alla costruzione di case per essere in grado di recuperare parte del debito accumulato dalla società. La prima stagione con il team manager Enrico Sainz al timone ha dato dei risultati molto promettenti: il numero di visitatori, la spesa fatta all'interno del complesso, la soddisfazione dei visitatori hanno raggiunto i 2 milioni di euro ben al di sotto della perdita di 4 milioni dell'anno precedente. La stagione 2006 ha visto il debutto di due nuovi spettacoli, Loca Academia de Policía 2 e Batman Begins, quest'ultimo basato sulla più recente film della Warner Brothers e DC Comics. Entrambi hanno ricevuto buone recensioni da parte dei visitatori del parco. La stagione 2008 ha visto due ulteriori sviluppi, un'attrazione dell'acqua famiglia chiamata Oso Yogi e un nuovo show, The Music of Bugs Bunny basato soprattutto sul glamour di Hollywood in una performance che ricorda i grandi musical di Broadway. Il 7 agosto 2010, il parco ha raggiunto i 10 milioni di visitatori dalla sua apertura nel 2002. Nella stagione 2011 il parco festeggia 10 anni dalla sua costruzione e celebra l'apertura di nuove attrazioni a Cartoon Village, la più grande espansione dalla sua apertura. Nella stagione 2014, il parco ha fatto un grande investimento per la costruzione di un parco acquatico, aprendo Parque Warner Beach nell'estate del 2014 e moltiplicando le loro visite.

Piani futuri[modifica | modifica wikitesto]

La Comunità di Madrid, principale azionista del parco, deve ancora lasciare la sua partecipazione dopo aver raggiunto un accordo con il comune di San Martín de la Vega, alla fine del 2005 per modificare il terreno del parco e consentire la costruzione di un centro commerciale, di due hotel e un impianto di intrattenimento. Il valore delle azioni della Comunità di Madrid, attraverso la società pubblica Arpeggi si prevede che oscillasse tra i 50 a 200 milioni di euro. Si prevede che con questo piano permetterebbe di liquidare il debito del parco, i visitatori raggiunsero le cifre vicine a quelle inizialmente previste. Il nuovo team di gestione con Gesù Sainz al timone come presidente prevede nel 2008 come la possibile data per l'inizio dei lavori degli alberghi e Water Park. Questi lavori si concluderanno intorno al 2015, e verranno costruiti anche dei campi da golf e una citywalk Warner Village.

Attrazioni principali[modifica | modifica wikitesto]

Tra le montagne russe le più importanti sono:

Superman: La Atracción de Acero. Ha una altezza massima di 50 metri ed una velocità massima di 105 km/h si compone di un ciclo: vertical loop, Immelmann, zero-g roll, cobra roll, interlocking cavatappi e ha sette inversioni complete. Ha una lunghezza di oltre un chilometro.

Batman: Arkham Asylum un ottovolante volante invertito. Ha un'altezza massima di 30 metri e una velocità massima di 80 km/h. Si compone di due cicli di due cavatappi e zero-g roll, ha cinque inversioni complete e ha una lunghezza di 800 metri.

Coaster-Express un coaster in legno, ha un'altezza massima di 36 metri, che lo rende uno delle più alti in questo materiale in Spagna e in Europa.

Stunt Fall una delle attrazioni più famose del mondo. Si tratta di un tipo montagne russe boomerang invertite, si compone di due torri alte 60 metri. Prevede una velocità massima di 120 km/h.

La più famosa attrazione del parco è la La Venganza del Enigma, una struttura alta 100 metri che scende a 80 km/h. È la seconda più alta al mondo (la prima con 119 metri è la, The Giant Drop in Deamworld, in Australia). Si compone di tre torri. L'attrazione è unica perché funziona con aria compressa, che permette il lancio di 100 km/h in su per i vari carri.

Altre attrazioni importanti sono il Correcaminos Bip, Bip che offre delle velocità elevate (anche se non ha inversioni) e La Aventura de Scooby-Doo un'attrazione interattiva per le famiglie, prodotto da US società di Sally Corporation. Il parco è diviso in cinque aree tematiche: DC Super Heroes World, Movie World Studios, Cartoon Village, Old West Territory e Hollywood Boulevard.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su parquewarner.com. Modifica su Wikidata
  • Biglietti, su warnerbrosmadrid.com. URL consultato il 7 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2013).