Pocoyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pocoyo
serie TV d'animazione
Pocoyo.PNG
Pocoyo
Lingua orig.spagnolo, inglese
PaeseStati Uniti Stati Uniti, Regno Unito Regno Unito, Spagna Spagna
AutoreDavid Cantolla, Luis Gallego, Guillermo García Carsi
StudioCosgrove Hall Films
Zinkia Entertainment
Cartoon Network Studios
1ª TV7 gennaio 2005 – 3 settembre 2017
Episodi104 (completa)
Rapporto16:9
Durata ep.7 min
Rete it.Rai 2, Rai YoYo, Cartoonito
1ª TV it.2006 – 2017
Episodi it.104 (completa)
Durata ep. it.7 min
Generecommedia

Pocoyo è una serie animata statunitense/britannica/spagnola realizzata in computer grafica 3D a partire dal 7 gennaio 2005 al 3 settembre 2017. Creata da David Cantolla, Luis Gallego e Guillermo García Carsi, è prodotta da Zinkia Entertainment e Cartoon Network Studios, distribuita da ITV Global. La serie animata narra le avventure di un bambino di età prescolare, Pocoyo, il quale sta scoprendo il mondo, accompagnato dagli amici Pato il papero, Elly l'elefante, Ronfotto l'uccello (Pajaroto nella versione spagnola) e Loula, il suo cagnolino e sua mascotte. La serie ha esordito alle ore 4:30 p.m. ET/PT del 7 gennaio 2005 su Cartoon Network negli Stati Uniti.

Le storie si svolgono in un ambiente completamente bianco e senza costruzioni: quando appare un oggetto (un albero, una radio, delle costruzioni ecc.) esso è spesso in lontananza e raramente è vicino a qualcos'altro.

Nella versione spagnola la voce narrante della serie è di José María del Río, in quella inglese è di Stephen Fry, nell'edizione italiana è di Marco Balzarotti. Le canzoni dell'edizione italiana sono cantate dai Raggi Fotonici.

Nel 2007 ha ricevuto il premio come miglior produzione televisiva al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy.

La serie televisiva si conclude il 3 settembre 2017.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Pocoyo: il protagonista, ha quattro anni e veste con un abito ed un cappello color celeste. Nella versione inglese Pocoyo è doppiato da Alex Kearns, mentre nella versione italiana è doppiato da Francesca Sandri.
  • Pato: un papero giallo che indossa un cappellino verde, con un collo estremamente allungabile e snodabile che passa maggior parte dei suoi momenti ad innaffiare fiori.
  • Elly: un'elefantessa rosa che porta sempre con sé il suo zainetto celeste, possiede un monopattino rosa e spesso danza sulle punte come una ballerina mescolando a passi di danza, colpi di karate.
  • Loula: un cucciolo di cane con la pelliccia color miele a macchie viola, mascotte di Pocoyo.
  • Ronfotto: un uccellino azzurro con il corpo grosso e tozzo; il suo nome deriva dal fatto che spesso dorme nel suo nido. Nell'episodio 15 della 1ª stagione (La sorpresa di Ronfotto) nasce suo figlio Ronfottino.
  • Ronfottino: figlio di Ronfotto, a differenza del padre è molto vivace. Il suo migliore amico è il Bruco.
  • Fred Il Polpo: è un polpo rosso con solo quattro tentacoli, ed è un amante del canto.
  • Il Bruco: amico di Ronfottino, è un bruco giallo con un fiocco azzurro in testa.
  • La Balena: è una balena grigio-bianca, è un'amica di Fred. Possiede una straordinaria abilità nel canto come il Polpo.
  • Nina: è una bambina introdotta nella quarta stagione. È identica a Pocoyo tranne dal fatto che è vestita di verde, ha due orecchie che le spuntano dal cappello e i capelli rossi.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]