meteo.it

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Meteo.it
Meteo.it.png
PaeseItalia
Anno2013 – in produzione
Generemeteo
Durata1-2 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAttualmente si alternano a condurre la rubrica meteorologica:
  • Andrea Giuliacci
  • Camilla Bianchini
  • Daniele Izzo
  • Elena Ossola
  • Flavio Galbiati
  • Giovanni Dipierro
  • Ilaria Fratoni
  • Judith Jaquet
  • Martina Hamdy
  • Rino Cutuli
  • Simone Abelli
  • Stefania Andriola
  • Yevgeniya Kurlyand
Rete televisivaCanale 5
Italia 1
Rete 4
TGcom24
La5
Top Crime
Italia 2
Iris
Mediaset Extra
20

Meteo.it è un programma televisivo meteorologico realizzato da RTI, società del gruppo Mediaset. La rubrica, nata il 14 gennaio 2013 dall'accorpamento di Studio Aperto Meteo, Meteo 4, Meteo 5, TGcom24 Meteo e Meteo Mediaset, va in onda su gran parte delle reti gratuite Mediaset. Il programma viene trasmesso dal Technology Operative Center di Segrate (MI).

Orari[modifica | modifica wikitesto]

Va in onda dopo tutte le edizioni del TG4, TG5 e Studio Aperto, in diversi orari sul canale all-news TGcom24 e nell'intervallo tra il primo e il secondo tempo dei film. Inoltre va in onda anche all'interno del TG5 Prima Pagina e dell'edizione mattutina del TG5 intorno alle ore 8:30 (a volte anche tra le 8:05 e le 8:20) come collegamento in diretta dal Centro Epson Meteo così come spesso accade anche all'interno delle edizioni del TG4, TG5 e Studio Aperto. Meteo.it inoltre va in onda anche su alcune radio private nazionali come RTL 102.5 ed R101 dopo alcune edizioni dei rispettivi giornali radio.

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

La musica di sottofondo è intitolata Meteo.it, ed è composta da Daniele Ronda ed arrangiata da Christian "Noochie" Rigano (collaboratore di Tiziano Ferro, Michele Bravi, Francesca Michielin, Patty Pravo, Jovanotti, Mietta, Luca Carboni, Marco Mengoni, Nina Zilli, Biagio Antonacci, Elisa, Giusy Ferreri, Giorgia, Eros Ramazzotti, Francesca Paganini, Claudio Madia, Dodò).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]